VERITAS numquam perit - La Verità non muore mai.-
Lucio Anneo SENECA

Cercando la luce - arg. intero

Il solo scopo di questa ricerca  è pervenire alla VERITA'.
Da considerare che la Verità Dio l'ha resa accessibile a tutti, ma per ottenerla si rende necessaria un condizione spirituale, il rendersi conto della propria "NECESSITA' SPIRITUALE" che va arricchita  mediante conoscenza, pertanto il cercarla, amarla, desiderarla ardentemente diventa una cosa fondamentale, preziosa quanto la vita stessa. 
Gesù la paragonò al mercante che vendette tutti i suoi averi per l'acquisto del campo in cui questa perla di grande valore era nascosta.

( Matteo 13:45-46)
La necessità spirituale non si arricchisce attraverso le manifestazioni in uso nelle religioni, per cui le luci, i paramenti, i canti, processioni; queste manifestazioni possono soddisfare i nostri sensi, o appagare il nostro senso religioso, come il farsi il segno della croce al suono della campana, passando davanti a un cimitero,  una cappella votiva, questo non è l'adorare Dio in "Spirito e verita' ", ma solo una forma esteriore di religiosità che non è quella che Dio cerca. Ne tantomeno sono queste le cose che ci rendono " CRISTIANI ".
"Chi mangia della mia carne e beve il mio sangue avrà vita eterna "
, per cui la religione cattolica a istituito il sacramento della comunione, che non è nel significato inteso da Gesù, piuttosto il " mangiare la sua carne e bere il suo sangue ", consiste nel seguire il suo esempio, nutrirsi del suo insegnamento, seguire la VIA "da Lui tracciata...
"Io sono la Via, la Verità, la Vita " ( Gio.14:6)

Ai discepoli e agli anstanti presenti in quel momento Gesù disse queste parole, con il risultato che molti si allontanarono inorriditi, in quanto la religione ebraica vietava di cibarsi del sangue e per giunta umano. Anche i discepoli erano rimasti perplessi, non sapendo cosa dire. Gesù non li inseguì dicendo: ..guardate che forse non avete capito, vi spiego meglio...No ! 
Poichè coloro che si erano allontanati, non avendo la necessità spirituale di conoscere, e quindi di capire, fino al punto di chiedere spiegazioni a Cristo, si mettevano essi stessi nella condizione di non essere meritevoli di acquistare maggiore conoscenza.  
Giuda, nel Vangelo ( APOCRIFICO ) che porta il suo nome, chiese a Gesù " Signore, perchè quando preghiamo ridi di noi ?  
Interressante domanda... non vi pare ?
Gesù a questa esplicita domanda, dà la sua risposta. 
( controllare )
Così diede spiegazioni a Giuda stesso, che non aveva e non dava in quel momento , ad altri.
Così come riporta il Vangelo ( tenuto nascosto ) di Giuda.
Gesù non negava a nessuno il suo insegnamento, ma lo dava a chi dimostrava di avere l'umile necessità spirituale di conoscere, di sapere.
Pertanto si dice che Gesù avesse un insegnamento " nascosto " anzi " segreto " che non rivelava a tutti. 
Giuda e Maria Maddalena, sono tra questi. 
Riguardo a Maria Maddalena, nel Vangelo di Filippo si dice che Pietro si irritò riguardo a questa presa di posizione di Gesù, in quanto secondo la concezione ebraica, ( anche islamica oggi ) una donna non era in grado di comprendere le cose spirituali, e che GESU' avesse dato proprio a LEI, una " DONNA", un insegnamento che non aveva dato ad altri, lui compreso, questo proprio non lo digeriva.
Questo atteggiamento o reazione, come possiamo chiamarlo? Gelosia ? Invidia ?
Motivo per il quale fu rimproverato da Levi ( Matteo ).  
Dio, L"INCOMMENSURABILMENTE ALTO", quello che nessuno conosce, percepisce questa nostra necessità spirituale, se gliela chiediamo, e la esaudisce, ma a livello di COSCIENZA.
( Come lo "gnosticismo" insegna )


 Cercare la VERITA'. non solo per se stessi, ma per aiutare anche altri a salire verso la vetta. 
 

  Esercitiamo quindi il diritto di essere informati e il dovere di farlo, accertandoci doverosamente sempre, di ogni cosa. 1 Tess. 5: 21
Si vuol precisare, per quanto riguarda i riferimenti alla Bibbia, non sono intesi come condanna alla stessa, ma piuttosto di come la Bibbia (in alcune parti ), purtroppo, nel corso dei secoli sia stata manipolata, tradotta e interpretata secondo le filosofie delle varie religioni, o sette che si definivano e si definiscono cristiane,  a cui facevano e fanno capo per avvalorare i  propri insegnamenti.
Proprio per evitare interpretazioni e false traduzioni la Chiesa Cattolica, ne proibì la lettura ai non culturalmente preparati,  non tanto per tener nascosta la Bibbia al popolo, quanto per evitare false interpretazioni, dovute alla mancanza di conoscenza, approfondimenti, in particolare riguardo alle lingue implicate ( aramaico, ebraico, greco ) per apprendere il vero e genuino significato delle parole, ed evitare ( ancora oggi ) false credenze ed ERESIE se non BESTEMMIE SCRITTURALI, come accaduto con il PROTESTANTESIMO, e delle religioni che sono da essa derivate, da parte di traduttori improvvisati che avevano, ed hanno anche il coraggio di rimanere IGNOTI.
Per cinquantadue (52) anni, sono rimasto prigioniero di insegnamenti puramente umani, dovuti a errate interpretazioni, nonchè falsi insegnamenti derivanti da false traduzioni, ed a motivo di questi aspetti, ho deciso di liberarmene.
Argomenti che dettagliatamente affronteremo nello svolgimento di questa ricerca, man mano che li incontreremo.

( A fondo pagina, fonte e riferimento degli argomenti svolti. )
<<<<<<<>>>>>>>
   " Nel mezzo del cammin di nostra vita mi ritrovai per una selva oscura, che la diritta via era smarrita.. "
Dante Alighieri - Inferno canto 1 
Non siamo Dante, ma viene il momento per tutti, in cui ci si rende conto di dover fare il punto della situazione. 
E' dunque doveroso " RIANDARE AL PASSATO " per esaminare se stessi, le usanze, la mentalità, le convinzioni dell'ambiente in cui siamo vissuti e che ci ha modellati in positivo o negativo, con le relative conseguenze, in vista anche di ciò che caratterizza il nostro tempo, in particolare il clima, l'inquinamento, la voluta crisi economica, e non proprio da ultimo gli UFO, la cui presenza, documentata, ( oltre 58.000 casi entro gli anni 90 solo in America ) viene volutamente occultata, negata, nascosta.
>>>>><<<<
Non è un " pallone sonda ".

 
3 MARZO 2019

 Un oggetto volante non identificato( OVNI in italiano , UFO in inglese) è comparso in data 3 marzo 2019, a sei chilometri a Sud di Malpensa, allertando la torre di controllo...per circa mezz'ora ( dalle 18,53 ) 7 aerei  sono stati dirottati agli aeroporti di Bergamo e Linate, al fine di evitare problemi.  
26 APRILE 1986 - CERNOBYL

U.F.O  SOPRA  CERNOBYL ( 26 apr. 1986 )
Fonte: Prava Online - Traduzione xMANIGHTx /
http://bahaistud...a/Chernobil.pdf



http://www.cosenascoste.com/forum/topic/57659-ufo-su-chernobyl/
" ...credo che la sfera fosse di 6-8 metri di diametro. poi abbiamo visto due raggi di luce rossa partire dall'oggetto, sopra al quarto reattore. L'oggetto era a circa 300 metri dal reattore. Il tutto è durato per quasi tre minuti. Poi i raggi sono cessati e l'oggetto è volato via verso nord-est. L'UFO ha abbassato il livello delle radiazioni. Il livello è stato abbassato di almeno 4 volte. Questo probabilmente ha evitato una esplosione nucleare...se ci fosse stata un'esplosione, metà dell'Europa non sarebbe più sulle mappe.Ci sono molte teorie per spiegare questa fortuna. Una delle teorie è che ci fu l'intervento di un oggetto volante non identificato. "

Fino agli anni 90 in USA , 58.828 casi di avvistamenti UFO



Centro Ufologico Italiano - Visite UFO in Italia. Periodo 1900-2014.

UFO su aeroporto MALPENSA
 

Questi sono solo pochi esempi di una VERITA' tenuta nascosta.

Nella Bibbia e negli altri testi antichi si fa continuamente riferimento ad astronavi varie, che sono descritte, da popoli senza cognizioni scientifiche,( mancando di un appropriato gergo tecnologico), con termini che oggi, per noi, non sono appropriati.
 
Quindi era naturale, nei tempi di allora, usare espressioni come nuvole luminose, carri volanti, colonne di fuoco e sfere di fuoco, che non sono altro che dischi volanti, sigari volanti, sfere volanti, in altre parole gli UFO, non avendo altri termini con cui descrivere quanto avevano modo di osservare. Da considerare che la Bibbia è piena di questi simboli e riferimenti.
Che le cose stiano così è dimostrato anche dal racconto, riportato da
llo storico ebraico  Giuseppe Flavio.
 
Un fenomeno celeste , in occasione della morte di Cristo 
 

 


Tra il 66 e il 70 d.C. Roma interviene per sedare le ribellioni scoppiate in Giudea e a Gerusalemme: il conflitto terminerà con la conquista e distruzione della città ad opera dell'esercito romano comandato da Tito.

Dai racconti dello STORICO GIUSEPPE FLAVIO :...
"(296)...non molti giorni dopo la festa, il ventuno del mese di Artemisio, apparve una visione miracolosa cui si stenterebbe a prestar fede; (297) e in realtà, io credo che ciò che sto per raccontare potrebbe apparire una favola, se non avesse da una parte il sostegno dei testimoni oculari, dall'altra la conferma delle sventure che seguirono. (298) Prima che il sole tramontasse, si videro in cielo su tutta la regione carri da guerra e schiere di armati che sbucavano dalle nuvole e circondavano la città ( 299) Inoltre, alla festa che si chiama la Pentecoste, i sacerdoti che erano entrati di notte nel tempio interno per celebrarvi i soliti riti riferirono di aver prima sentito una scossa e un colpo, e poi un insieme di voci che dicevano:
" Da questo luogo noi ce ne andiamo ".

DOMANDA: 
Di chi sta parlando Giuseppe Flavio?
Perchè lui stesso afferma che ciò che si é visto era straordinario al punto da essere incredibile? 
" Per fortuna c'erano dei testimoni", sembra quasi esclamare compiaciuto, e il fenomeno risulta quindi innegabile.
Da chi era composto quell'esercito celeste ?
Chi sono gli individui che dicono di voler lasciare quel posto? 
Sono le schiere degli Elohim ( malakhim) che lasciano il loro governatorato ?

Quell'evento comunque non rimane isolato.

LUGLIO 1961
Da non ultimo , fra le testimonianze  eccellenti, troviamo:...


..secondo quanto dichiarato dal suo Segretario Particolare , Monsignor Loris Francesco Capovilla, Papa Giovanni XXXIII fu contattato la sera del 23 luglio1961 a Castel Gandolfo, sede estiva del Papa.
 La notizia dell'avvenimento venne data anni dopo. da un giornale inglese, e ripresa poi dal "SUN"nel 1985, a cui nessuno fece caso. La cosa fu riportata anche dal "Santiago Aranegui " in " Tribuna Virtual " con alcuni dettagli in più. Secondo quanto detto dal suo segretario il Papa si soffermò a parlare con l'alieno per circa venti minuti. Le sue uniche parole furono :" I figli di Dio sono dappertutto. A volte abbiamo difficoltà a riconoscere i nostri stessi fratelli".

<<<<<<<<<>>>>>>>>>
L'esistenza di UFO, di esseri multidimensionali, di umanità che sono esistiti prima di noi e di altre cose misteriose, è perfettamente compatibile con la dottrina cristiana e, più generalmente con Dio. Non bisogna dimenticare che da sempre, l'uomo cerca di interpretare i testi sacri, credendo spesso in cose non vere perchè l'uomo non ha saputo discernere in essi la VERITA', non li ha capiti , perchè talmente abnormi, da lasciare perplessi, fino al punto di volerli ignorare. Vedi i vangeli gnostici, definiti anche Apocrifi, nel tentativo fatto, storicamente dimostrato, di volerli non solo nascondere, ma addirittura distruggere.
Ragione per poter ulteriormente affermare che la Bibbia, non va solo letta, ma capita con cognizione di causa.
A conferma del tutto:
SALMO 23
Del Signore è la terra e quanto contiene, l'universo e i suoi abitanti...

Ciò che non era capito, a cui non si poteva dare o non si voleva dare una spiegazione,  considerandolo anche parto della fantasia popolare, era definito " ERESIA !!!! "


Cosicchè le notti nel Medioevo erano sempre illuminate dai roghi dell'INQUISIZIONE.

Per quale motivo si poteva essere soggetti all'Inquisizione ?

A motivo dell'Inquisizione...tutti,
nessuno escluso, poteva essere sospettato, imprigionato, perdere tutte le proprietà ed essere arso vivo in quanto l'Inquisizione non giudicava dei crimini, ma le "idee". Bastava un gesto, una parola, un litigio con un parente, un  debito con un vicino di casa, il volersi liberare di qualcuno scomodo per essere denunciati o per denunziare. 

" L'OSTRACISMO "insieme alla " DELAZIONE ", sono pratiche ancora oggi seguite e approvate, dai Testimoni di Geova.
Il Medioevo, con le sue idee e Inquisizioni non è finito.

Tra le vittime eccellenti dell'Inquisizione.

Effettivamente è illogico, pensare che Dio avesse detto, che il nostro è il solo mondo abitato e questo lo sapevano pure molti personaggi biblici, come S.Paolo che in una lettera agli Ebrei parla di mondi ( abitati ) creati dalla manifestazione ( il verbo) di Dio.

Ma vorrremmo andare per gradi, mediante ragionamento, per cui accentreremo maggiormente l'attenzione sul punto in questione, strada facendo.
 
Questo perchè vogliamo dimostrare che in ciò in cui crediamo, è dettato da un'accurata informazione e dalla capacità di ragionamento, altrimenti sarebbe più giusto chiamarla" CREDULITA' ", che è sempre preceduta dalle sue sorelle gemelle, " l'ignoranza e le superstizione ", che insieme a queste diventa poi " RELIGIONE ".

Vorrei sottolineare questo aspetto, attraverso l'osservazione ricavata dalla vita quotidiana.
Una persona molto religiosa, impegnata nella predicazione della Parola di Dio e divulgazione della Bibbia,( questa non vuol essere una critica alla sua concezione religiosa, ognuno è libero di fare le sue scelte, almeno da parte mia ) affermava che i DINOSAURI non erano mai esistiti e se lo erano, erano opera del demonio, anzi, proprio creati dal demonio, perchè erano troppo brutti e terrificanti! Non riusciva ad accettare l'idea che fossero realmente vissuti, anche se in epoche remote.  Prendendo la concezione della CREAZIONE, nella sua esposizione, a scatola chiusa, questa gli impediva di accettarne l'esistenza!

 Purtroppo, esistono altre e più gravi forme di "chiusura mentale", riguardante in particolare i TESTIMONI DI GEOVA, per la libertà di Coscienza.

LA LIBERTA' RELIGIOSA, RIGUARDO ALLA PROPRIA COSCIENZA E DI PENSIERO, NON ESISTE NELLA SETTA DEI TESTIMONI DI GEOVA. 
Esiste solo la " coscienza " del "corpo direttivo " e nulla più ! a cui tutti devono soggiacere.! Al punto che hai Testimoni di Geova è proibito fare ricerche per accertarsi di quanto viene insegnato. !!!
(Per "setta", si intendono qui, le religioni create dagli uomini. Stando bene a guardare, lo sarebbero tutte.) 

Gli " Anziani " della congregazione hanno un profondo amore per i fratelli, soprattutto quando sono in " posizione di rispetto ".
PROVARE PER CREDERE!!!!
>>>> <<<
 I termini luce e tenebre, oltre che avere un significato in senso fisico, ne hanno anche in senso spirituale.
Alla " LUCE " vengono applicati concetti di positivita', come fonte di vita, e a tutto ciò che può essere considerato di alto valore spirituale.

Un' " ESPLOSIONE DI LUCE" o di " ENERGIA " ( il famoso " Bing Bang! " prospettato dalle teorie scientifiche ) è forse la sola cosa, che ci può suggerire l'idea,  della natura stessa di "DIO", non esistendo fra le cose terrene e nella grandezza infinita dell'universo, nulla, ripeto NULLA, che possa essere preso a paragone, per farci comprendere la sua natura e la sua SAPIENZA INFINITA.



All'opposto della LUCE, abbiamo le TENEBRE, tutto ciò che da un sentore di morte, mancanza di calore, di forme, di colori, di armoniose forme di bellezza, e spiritualmente di speranze, ovverosia il .. " IL BUIO ", il "NULLA ".

Per troppo tempo, l'umanità ha brancolato nel buio spirituale, anche se sporadicamente ha avuto barlumi di luce, ma solo apparentemente e per breve tempo.

Barlumi di luce provenienti dall'intendimento umano, sia in senso religioso che politico, considerando alla fin fine, che né l'uno e né l'altro, nella loro applicazione, hanno portato a una  crescita vera e duratura delle qualità spirituali, a cui l'umanità da sempre anela.

Costoro ( i pensatori, quelli che hanno le protuberanze sulla fronte, come il Mosè di Michelangelo ) credendo di portare maggior intendimento si sono elevati a maestri, profeti, dettando o imponendo leggi atte a confermare il loro dire
.

 - LA BIBBIA - 
 
 C'è chi parla di visioni, chi comunica con il mondo dell'aldilà, c'è chi ha pensato di trovare o cercato una conferma alla Bibbia, nelle piramidi egizie, ( vedi C.T.Russell dei Testimoni di Geova ) misurando, per stabilire date e scadenze, le costruzioni delle stesse, come se in queste, fosse scritta sulla pietra, la Parola di DIO.

Pensate !  questo è stato fatto, e questo è stato insegnato. Purtroppo, c'è chi ci ha creduto!


Studi sulla <Piramidilogia> di C.T.Russell
Russell introdusse l'occultismo nella sua religione insegnando che le piramidi in Egitto sono presagi divini. Egli insegnò che contenevano segreti profetici che erano noti solo a lui.
Nel 1891 la piramidologia, pseudo-scienza sino allora poco seguita, raggiunse il grande pubblico grazie alla sua integrazione nelle opere di CharlesTaze Russell, fondatore del movimento degli Studenti Biblici.

Il Signor Russell era così convinto del loro potere mistico e della sua conoscenza esclusiva dei loro segreti che lui e i suoi seguaci spendevano una piccola fortuna nel fare pellegrinaggi in Egitto per osservarli.

Secondo il Signor Russell, solo leggendo i suoi libri si potevano capire i misteri della piramide e come si inseriscono nel " piano divino delle età ".





C.T.Russell

LA CROCE TEMPLARE ROSSA
La Rossa Croce di BAAL.
Il rituale del 32° della Massoneria R.S.A.A, detto" Il Principe del Reale Segreto ", svela al Massone il segreto della " Corona", e cioè Lucifero incoronato; per far questo, utilizza la Croce Templare Rossa. 
La rossa croce ha rappresentato Astarte come ha rappresentato Baal. L'adorazione di Satana è stata celata nei secoli dietro a molti paraventi utili ad ingannare le masse idolatriche.
( Enciclopedia della massoneria e delle scienze affini )
<<<<>>>>
Una delle " rivelazioni " più strane delle piramidi era la sua data calcolata del 1914. La data era basata sulle sue misurazioni dei passaggi interni delle piramidi. Disse che il 1914 sarebbe stata la fine del mondo e che Dio glielo aveva rivelato in esclusiva.

Tuttavia, quando la sua data del 1914 per la fine del mondo non riuscì a realizzarsi, cercò di coprire la cosa introducendo altri intendimenti.

Così come la generazione del 1914, non sarebbe passata, perchè sarebbe venuto il Regno di Dio.

Nulla di tutto questo si è adempiuto. E' sempre subentrato un nuovo intendimento. 

Ormai questo stato di cose o di fare, è diventata una pratica, mi dispiace per i Testimoni di Geova, non per il " corpo direttivo, nonchè mercanti della " Parola di Dio ", ma per quelle persone prive di malizia, e per disgrazia loro anche di cultura, sopraffatte da buoni sentimenti, che vengono però turlupinate, senza scrupoli, da una organizzazione che si definisce religiosa, ma che in realtà gioca sulla loro CREDULITA' !
( Questa aspetto avvalora la decisione del Concilio di Trento, sotto riportato )

Prodotti o insegnamenti che poi i seguaci sono costretti a smerciare tramite la predicazione.

Insegnando cose dettate solo dalla mente umana, a motivo della quale tali religioni vengono definite SETTE ( SETTE le religioni che derivano dall' insegnamento umano )


Concilio di Trento 1546
A questo riguardo, come avevamo fatto accenno all'inizio dell'argomento vorrei citare una parte del primo decreto sui libri sacri del
Concilio di Trento Sessione 4 - 8 aprile 1546.

""" Per coloro che stampano i libri della sacra scrittura con note o commenti di chiunque indifferentemente, spesso tacendo il nome dell'editore ...o autore ...chi comunica o diffonde per iscritto tali libri, senza che siano stati prima esaminati ed approvati, sia sottoposto alle stesse pene riservate agli stampatori. Quelli che li posseggono o li leggono, se non diranno il nome dell'autore, siano considerati come autori. L'approvazione di questi librì venga data per iscritto, e quindi sia posta sul frontespizio del libro, sia esso scritto a mano o stampato. L'approvazione e l'esame siano gratuiti, così che le cose da approvarsi siano approvate e siano riprovate quelle da riprovarsi. Volendo infine reprimere il temerario uso, per cui parole e espressioni della sacra scrittura vengono adattate e contorte a significare cose profane, volgari, favolose, vane, adulazioni, detrazioni, superstizione, incantesimi empi e diabolici, divinazioni, sortilegi, libelli diffamatori, il concilio comanda ed ordina per togliere di mezzo questo irriverente disprezzo, ed anche perchè in avvenire nessuno osi servirsi, in qualsiasi modo, delle parole della sacra scrittura per indicare simili cose, che tutti i corruttori e violatori della parola di Dio, siano puniti dai vescovi secondo il diritto o la discrezione dei vescovi stessi """


Questo ed altri brani di questo documento risalente al 1546 stanno a dimostrare il vero motivo per cui alcune Bibbie erano proibite, proprio per salvaguardare da falsi intendimenti, o insegnamenti di chi le usava con questo scopo.

Le traduzioni riguardanti la Bibbia dei Testimoni di Geova, mancando del loro autore, ( come sempre ) sono da considerarsi tra questi scritti e da ritenersi falsi. 

Secondo altri pensatori invece...
Ma non finiscono mai !??
Riguardo sempre alla Bibbia, c'è chi ha modificato  il testo originale,( adesso i pensatori sono altri, non sono gli stessi di prima ) perchè così gli era stato consigliato, tramite un medium spiritico, dichiarando che il testo era inesatto e quindi andava corretto, vedi Johannes Greber con la traduzione del Nuovo Testamento che porta il suo nome, spiritista egli stesso, ma fatta dalla moglie, medium spiritica, che era in contatto con uno "spirito buono", ...almeno così si definiva... che gli impartiva o consigliava cosa doveva scrivere e quindi correggere, riguardo al testo considerato.


A chi contestava il suo operato come opera di magia, o pratica spiritica, rispondeva che in fondo tutta la Bibbia è un "Libro di Magia", considerando anche il significato della " Numerologia" in essa contenuta, e presa in tal senso. 

Il testo in questione, " IL NUOVO TESTAMENTO " di Yohannes Greber è stato considerato, degno di attenzione, da parte dei Testimoni di Geova, per qualche tempo, tempo sufficiente per rimanerne infettati. In particolare vedasi la traduzione di Giovanni 1:1
" In principio era il Verbo, e il Verbo era presso Dio e il verbo era Dio." Secondo la Bibbia di GERUSALEMME e altre.

La Bibbia di Yohannes Greber e dei Testimoni di Geova, invece lo traduce "...e la Parola era ...UN DIO.

Gli esperti traduttori della Torre di Guardia dimenticano o forse non sanno che l'articolo indeterminativo " un " nel greco antico non esiste, ( stessa cosa per il latino ) a differenza di altre lingue, tra cui l'italiano.
 


Con questo semplice articolo indeterminativo è stata introdotta una concezione religiosa, definita ARIANESIMO, che ha portato al Concilio di Nicea (325 d.C) da cui venne condannata come ERETICA.
Concezione che ha portato per secoli ad approvazioni o disapprovazioni, nonchè a vere e proprie guerre, nell'ambito della cristianità.

Questa dottrina religiosa viene ancora oggi insegnata dai mormoni e Testimoni di Geova.

ARIANESIMO ( ERESIA CRISTIANA) definizione :
L'Arianesimo è una dottrina cristologica elaborata dal presbitero, monaco e teologo Ario ( 256-336), condannata come eretica al primo Concilio di Nicea (325). Tale dottrina sostiene che il Figlio di Dio sia un'essere che partecipa della natura di Dio Padre, ma in modo inferiore e derivato, e che pertanto c'è stato un tempo in cui il Verbo di Dio ancora non esisteva e che egli sia stato creato da Dio all'inizio del tempo.

( Wikipedia - ARIANESIMO )

 


Secondo voi se DIO volesse modificare quanto già precedentemente fatto scrivere, farebbe uso di una medium e di uno " spirito" non troppo ben definito ?
Modificare o correggere, sono termini che vanno bene solo se applicati alla mente umana imperfetta.

Le Sacre Scritture, così modificate, sono state accettate, dal "grosso" dei Testimoni di Geova, che oggi si vantano di diffondere la Bibbia. Bella roba !!!
Purtroppo ci sono dei " creduloni ", pronti a ingoiare tutto !

Da non ultimo, nel NUOVO TESTAMENTO  di una setta religiosa, che si definisce impropriamente cristiana, ( stai a vedere che è sempre quella dei testimoni di Geova ) è stato introdotto per 273 volte il nome di Geova, ( tanto per rimanere sempre nel campo delle false traduzioni) cosa che non è mai stata fatta prima, da quando si parla di cristianesimo, e quindi non compare nei testi considerati originali o almeno nei più antichi esistenti, che si trovano uno a San Pietroburgo e l'altro in Vaticano.
Perchè nella Bibbia dei Testimoni di Geova non viene mai menzionato il nome del traduttore? Non per motivi di modestia, come vogliono far credere, ma semplicemente dal momento che se non si conosce il nome dell'autore, non esiste neanche un colpevole! Anche perchè si renderebbe evidente la sua mancanza di conoscenza. Anche Russell e Ford, mancavano di questa conoscenza, dimostrata dall'indagine del tribunale che ebbe modo di giudicarli, al punto da evidenziare il fatto che non conoscevano neanche l'alfabeto greco. A motivo del quale vennero condannati per "spergiuro."

ALTRA TOMBOLA!



DISASSOCIATO !!!
Varie condizioni, compresa l'ultima, riguardante la falsificazione del Nuovo Testamento, mi hanno indotto ha denunciare i Testimoni di Geova di "FALSO SCRITTURALE " , e di conseguenza sono stato "disassociato", non avendo ritrattato quanto detto ... anche perchè non mi è stato dimostrato il contrario.

 A dir la verità, non hanno neanche 
fatto il tentativo di dimostrarlo.

In realtà sono stato DISASSOCIATO non per aver scritto e detto, che la loro Bibbia sia
"FALSA", ma piuttosto per averli
CRITICATI.

I Testimoni di Geova, degli altri, a qualunque organizzazione politica o religiosa appartengano, si sentono liberi di dire PESTE E CORNA!, ma nessuno deve toccare loro.

Con questa loro voluta cecità, mi hanno evidenziato in che mani fossi caduto.
Senza contare le conseguenze che ne sono derivate, che dovrebbero essere considerate per via legale, dal momento che potrei denunciare detta ORGANIZZAZIONE alle autorità, in vista dell'OSTRACISMO a cui sono soggetto, contrario alla legge dello Stato Italiano sulla Libertà di Religione, e che loro i " Testimoni di Geova ",applicano verso tutti coloro che li rifiutano.
L'OSTRACISMO una pratica, puramente SATANICA.
Il rispetto della " LIBERTA' RELIGIOSA " altrui, non esiste nei Testimoni di Geova .


Fare dell'OSTRACISMO ! significato :
" Applicare l'ostracismo a qualcuno vuol dire perseguitarlo, ostacolarlo, emarginarlo in tutti i modi, anche in ambito familiare"

 l'ostracismo è un aperto rifiuto della "LIBERTA' RELIGIOSA", e dell'altrui COSCIENZA,  che li pone nella posizione di essere condannati sia dal Codice Civile Italiano, Europeo e Internazionale. 



L'OSTRACISMO è una pratica degna del Medioevo, di origine INQUISITORIA ! SATANICA!!!


  

Il signor FANOSTE, e non solo lui ma anche gli eccellentissimi signori Sicomo, Nail, Quapales, Endrolassas, e altri, bontà loro, ma che bravi ragazzi !!!, non mi ricordo come si chiamano di cognome, mi hanno denunciato agli anziani ( DELAZIONE, pratica in uso nell'INQUISIZIONE del Medioevo, come sopra riportato ) della congregazione, perchè ho dichiarato di credere nell'esistenza degli UFO, (che invece per loro sono i DIAVOLI, che fanno la loro apparizione sulla scena terrestre, venienti dalle fosse di dense tenebre , in cui erano relegati ) e per di più di credere che il presidente USA Eisenhower, abbia preso contatto con loro, segretamente, facendo poi con loro degli accordi, sempre " segreti ", il 20 febbraio 1954, nella Edwards Air Force Base,


Alla presenza anche, dì un alto prelato cattolico, (e altri personaggi anche militari che hanno filmato e ripreso il tutto ) e più precisamente il Cardinale Yames francis McInter quale massimo rappresentante religioso.
Fatti oggi confermati anche dalla nipote Laura Eisenhower.


Il Cardinale Yames Francis Aloisius McIntyre informò dell'accaduto Pio XII, il quale provvide a organizzare un servizio di informazione in merito a questi avvenimenti ( il " SIV  " Servizio Informazioni Vatricano )

il risultato di tali incontri segreti, per come li conosciamo oggi.

"Sembra infatti che gli USA ottennero il pieno appoggio degli alieni, i quali aiutarono gli scienziati americani a capire come adattare ai loro bisogni l'insolita tecnologia extraterrestre. Il risultato di questa interazione é ciò che adesso conosciamo come i chip per computer, fibre ottiche, laser, clonazione, visori notturni, fibre super resistenti ( come il kevlar dei giubbotti antiproiettili), ceramica aerospaziale antifrizione, tecnologia Stealt, apparecchi a raggi di particelle e voli con controllo di gravità ( vedi retringegneria ).
Vedi : 1954 riunione di Eisenhowercon gli extraterrestri - http://www.silverland.info/documenti/il-trattato-digreada-1954/

Oltre al fatto di aver dichiarato che la Bibbia dei Testimoni di Geova è artefatta.
Che in questo caso volevo dire proprio,"  tradotta ad ARTE ". !
Risultato ?
Sono calati su me, come degli avvoltoi. !!!!
Sono perfino entrati in casa, senza bussare o chiedere il permesso di entrare .

A seguito di una ulteriore ricerca personale, si aggiunge la seguente nota :
Alla DOMANDA : Esiste il nome Geova nei manoscritti greci del NuovoTestamento ?
Posta in arrivo
 

Fontre : http://puntoacroce.altervista.org/ Dot/T1-Geova manoscritti-NT Sh.htm#l contributi sul tema


I nostri amici Testimoni di Geova italiani, non sanno che tutto,
TUTTO ! TUTTO ! in America, dalla politica alla religione è sotto il controllo o l'egida della Massoneria ?
Testimoni di Geova compresi ?
Già ai tempi di Russell, i Testimoni di Geova, risultavano essere finanziati  dalle maggiori banche ebraico-massoniche.
Russell si preoccupò di ringraziarli pubblicamente, tramite le pagine dellaTorre di Guardia.


Pag. 174 del libro sopra riportato " GESUITI "
( Un libro che riporta fatti e non parole )
" Cavalieri di Malta, la Massoneria Shriner, e la relativa Nation of Islam, i Cavalieri di Colombo, la mafia, i servizi segreti e importanti culti come i mormoni e i Testimoni di Geova sono tutti connessi a un'enorme NETWORK, ( NETWORK significato : accordo tra enti e istituzioni diverse..) con ai vertici gli Illuminati e i gesuiti "
Avete letto bene ? 
Riprovate a leggere e centellinate bene le parole, per capirne bene il significato.

Di conseguenza, costoro, assumendo l'apparenza di brave persone, vogliono apparire neutrali nelle questioni umane, ( al punto che hai Testimoni di Geova è proibito votare; ai governi questo però non lo dicono, presentandosi e Ingannandoli anche con false dichiarazioni, in sembianze di pecora, per ricavarne l'approvazione ), ma sono però legati occultamente, che vuol dire anche nascostamente, al Nuovo Ordine Mondiale, che ha in progetto di governare il mondo, e da alcuni visto come il
" FALSO PROFETA" !
( c'è sempre il gioco delle due  facce )

 Non senza ragioni, la Russia ha messo al bando la setta dei Testimoni di Geova, non tanto per la Parola di Dio, a motivo della quale fanno le vittime, ma per quanto c'è di nascosto dietro le quinte, o "facciata" di questo falso cristianesimo. 

Poi...DOMANDA :
I responsabili della Torre di Guardia, si rendono conto del danno che recano alla credibilità della Bibbia? Questo modo di fare, compresi quelli che li hanno preceduti, a qualunque religione ebraico-cristiana o corrente appartengano, pur parlando delle Sacre Scritture, ne minano l'autorevolezza, con le loro traduzioni o errate interpretazioni, 
per confermare le proprie teorie o fantasie religiose.

Togliendo, aggiungendo, inventando, cambiando o modificandone il significato in qualunque modo, essi sono i primi detrattori della Parola di Dio !

Riguardo a C.T. Russell...
...fondatore della setta dei Testimoni di Geova, a motivo della sua personalità, era 
in pratica, adorato: 
Di lui la Torre di Guardia del 1916, lo osannava e a proposito dei suoi funerali affermava:
" Charles Taze Russell, tu sei stato incoronato come re dal Signore; e per i secoli dei secoli il tuo nome sarà conosciuto fra le genti, e i tuoi nemici verranno e adoreranno ai tuoi piedi.
( La Torre di Guardia di Sion, 1° dicembre 1916, pag 366,367 )

Non è necessario fare commenti !


Rutherford, successore di Russell, alla guida dei Testimoni di Geova, ne condannò l'operato definendolo," insegnamento satanico "!
Ma anche lui finì per parlare e considersi "ISPIRATO "dallo
SPIRITO DI-VINO!

<<<<<<<< - >>>>>>>>
" Dio si serve degli angeli per ammaestrare il Suo popolo che è sulla terra ". Come abbbiamo visto, Ruthrford dichiarava che nessuno poteva comprendere la Bibbia o delle parti di questa fino al " tempo debito " stabilito da Dio di rivelarne la comprensione. Quando arriva il momento giusto, Dio rivela " la spiegazione corretta " o l'interpretazione esatta unicamente alla classe dirigente dei Testimoni di Geova. E' la ragione per cui Rutherford diceva spesso che ciò che scriveva non era la sua opinione o le sue interpretazioni della Sacra Scrittura, ma l'interpretazione di Dio.
( Comunicazione angelica. )
 Commenti  ?

A mio avviso, in questo modo vedo i tentativi del REGNO DELLE TENEBRE di minare la Parola di Dio, facendo mancare la fiducia in essa. Coloro che partecipano a quest'opera denigratoria dimostrano di non essere " FIGLI DELLA LUCE !"
Rivelazione 21:18-19
"io rendo testimonianza a chiunque ode le parole della profezia di questo rotolo: Se qualcuno fa un'aggiunta a queste cose , Dio gli aggiungerà le piaghe che sono scritte in questo rotolo (19) e se qualcuno toglie qualcosa dalle parole del rotolo di questa profezia , Dio toglierà la sua parte dagli alberi della vita e dalla città santa, cose che sono scritte in questo rotolo "

Il rispetto in questione, non è solo per il contenuto del libro della Rivelazione, ma anche al rimanente delle Scritture, con cui è collegato.


  
ORIGINE dello GNOSTICISMO 
Chiunque abbia letto sia il Nuovo che il Vecchio Testamento non può che restare meravigliato dalla profonda differenza della figura divina nei due testi.
Per la teologia
 cristiana è la stessa divinità, ma è proprio da questo punto che nasce lo GNOSTICISMO

Alcune definizioni derivanti dal  dizionario GNOSTICO

Cosa significa " APOCRIFO " ?
Letteralmente significa" ciò che è tenuto nascosto ".Col passare del tempo ha assunto l'errato significato di "falso", imposto soprattutto dall'opinione della Chiesa Cattolica. Il significato del termine"Apocrifi" è stato trasformato da " Vangeli Segreti " a " Vangeli Falsi ".

Chi sono gli " ARCONTI "?
Sono le Potenze creatrici e reggitrici di questo mondo, talvolta denominate Angeli Creatori. Hanno un aspetto essenzialmente negativo e sono ignare di tutto ciò che è al di sopra di loro ( Pleroma). Hanno creato "l'uomo" a loro immagine e somiglianza ", lo tengono schiavo, gli hanno imposto la loro terribile Legge e gli impediscono l'ascesa al Pleroma. In genere vengono ritenuti in numerodi sette ed il loro " capo" Yaldabaoth ( Samael). Uno dei nomi con cui viene identificato col terribile Dio del Vecchio Testamento, arrogante, geloso, crudele e vendicativo. Secondo le principali tradizioni i loro nomi sono : Yaldabaoth, Iao, Sabaoth, Adonai, Elohim, Astaphain, Horaios.

Definizione di GNOSI da "GNOSIS" :
Conoscenza o Rivelazione. Non è una conoscenza profana delle cose del mondo, ma è la scienza delle idee, degli archetipi e del mondo invisibile. E' la conoscenza di sé e di Dio.
Nel Corpo Ermetico è detto che Dio ( nell'uomo) vuole essere dall'uomo semplicemente conosciuto. Trascende la fede che va bene solo per i Psichici (vedi), ma non per i Peneumatici ( iniziati). Avere la Gnosi significa capire chi siamo, da dove veniamo, dove andiamo, conoscenza da acquistare in vita, poichè altrimenti si è costretti a tonare in un altro corpo fisico per tentare la scalata conoscitiva. Gesù dice nei Vangeli che occorre operare quando è giorno, intendendo che occorre operare su se stessi in vita e non da morti.


Chi sono gli "ELOHIM " ?
Sostantivo plurale col quale nel Vecchio Testamento vengono indicati i creatori dell'uomo e del mondo. Elohim è il plurale di Elohah, dal quale deriva l'arabo Allah. Questo termine è utilizzato innumerevoli volte nella Bibbia, ma gli esempi più significativi sono : Berescit barà Elohim et hashamayin ve'etha'arets ", tradotto inspiegabilmente al singolare". In principio Dio creò il Cielo e la Terra " e poi i famosi passi " Facciamo l'uomo a nostra immagine, a nostra somiglianza" e " Ecco, l'uomo è diventato come uno di noi, quanto alla conoscenza del Bene e del Male. Guardiamo che egli non stenda la mano e prenda anche del frutto dell'albero della vita, ne mangi e viva per sempre", nei quali il traduttore non ha potuto fare a meno di lasciare il plurale. Tutte le correnti gnostiche identificano gli Elohim con gli Arconti.


Cosa è un "EONE"?
Entità divina emanata dall'Uno Inconoscibile. Gli Eoni sono divinità splendenti e meravigliose. Per gli gnostici cristiani, uno degli ultimi Eoni è il Cristo. L'ultimo Eone in ordine di gerarchia si chiama Sophia, la Sapienza.

Come viene identificata EVA secondo la GNOSI ?
Seconda compagna di Adamo ( la prima fu Lilith) Ascoltò i saggi consigli del Serpente e disobbedì  al comando dei suoi creatori mangiando il frutto dell'albero della conoscenza, acquistando inconsapevolmente la conoscenza di essere superiore ai suoi creatori, possedendo in sè la scintilla dell'Eone Sophia. Convinse poi anche Adamo a mangiare il frutto

Chi sono gli ILICI ?
Sono la maggioranza degli esseri umani, schiavi del Demiurgo creatore del mondo, Essi nascono, si riproducono e muoiono pressappoco come gli animali, vittime delle passioni e dei bassi impulsi.

Chi è " YALDABAOTH " ?
E' il nome più usato per il Demiurgo, principe degli Arconti ( Elohim), con i quali ha creato l'uomo ed il mondo. E' un personaggio estremamente negativo, identificato con il terribile Dio del Vecchio Testamento, arrogante crudele, geloso, vendicativo. Egli è nato come un aborto causato dalla caduta dell'EONE SOPHIA nel mondo delle tenebre e non sa nulla dell'esistenza del mondo divino superiore e dell'Uno Inconoscibile che ha emanato gli Eoni

Chi è " MARIA MADDALENA "?
Maria Maddalena è il personaggio centrale di molti Vangeli Gnostici, indicata esplicitamente come la compagna di Cristo nel Vangelo di Filippo, è il discepolo prediletto di Gesù. Ella è ha conoscenza di segreti che il Cristo non ha rivelato agli altri apostoli e ciò suscita spesso la loro invidia, soprattutto da parte di Pietro.

Cosa si intende per il " MONDO " ?
E' la creazione del Demiurgo ( Yaldabaoth ) e dei suoi Arconti. E' il regno del male dove vige la Legge spitata dei suoi creatori.

Chi è " NOREA " ?
Figlia di Eva che come Lilith ha la capacità di ribellarsi ai creatori di questo mondo e di liberarsi dal giogo della loro terribile legge.

Chi sono gli OFITI ?
Setta gnostica che mette in primo piano il Serpente, cioè quell'entità superiore che, con i suoi saggi consigli, convinse Adamo ed Eva a mangiare il frutto proibito dell'albero della conoscenza, rendendoli così consapevoli di essere superiori ai loro creatori, possedendo in essi la scintilla dell'Eone SOPHIA.

Con il termine "PADRE" cosa si intende ?
E' il termine più usato per indicare il Dio Altissimo che Gesù Cristo è venuto a far conoscere agli eletti, ben superiore al terribile Dio del VecchioTestamento, arrogante, geloso, crudele e vendicativo

 Cosa è il PLEROMA ?
E' il mondo divino emanato dall'Uno Inconoscibile. E' costituito da entità divine meravigliose e splendenti di grado via via inferiore chiamate Eoni. 
Abbiamo detto che le potenze creatrici e reggitrici del mondo sono completamente ignare del PLEROMA, il mondo divino al di sopra di esse che è assolutamente trascendente e non ha relazione con le tenebre inferiori, il regno del Demiurgo. Il mondo materiale è separato dal mondo divino da sette sfere, ciascuna delle quali è governata da un Arconte. 
Il Pleroma è l'insieme dell'"UNO INCONOSCIBILE" e degli  Eoni da esso emanati.
L'UNO INCONOSCIBILE"è dunque il Primo Principio e non può essere definito in alcun modo. 
E' INDESCRIVIBILE, INFINITO, ASSOLUTO, TRASCENDENTE, ETERNO. 
E' Il Principio ultimo che non ha avuto inizio e non ha una fine. E' al di fuori del tempo e dello spazio.

Chi sono i PNEUMATICI?
Detti anche Gnostici, costituiscono una parte infinitesimale dell'umanità. Hanno la capacità di giungere alle verità superiori e, per questo non sono schiavi del Demiurgo, creatore del mondo.

Chi sono gli PSICHICI ?
Rappresentano una piccola parte del genere umano. Essi sono capaci di ragionamento e di conoscere la Verità in via discorsiva, hanno buoni sentimenti e predisposizioni, ma restano schiavi del Demiurgo, in quanto incapaci di giungere alle verità superiori

San Paolo visto dallo gnosticismo :
Molti aspetti della sua interpretazione del messaggio di Cristo, sono esplicitamente gnostici. Famoso è il passo della lettera agli Efesini" La nostra lotta non è contro carne e sangue, ma contro i Principati e le Potestà. contro i dominatori di questo mondo di tenebre", dove allude chiaramente agli Arconti ed anche il passo della prima lettera ai Corinti" Tra i perfetti parliamo, sì di sapienza, ma di una sapienza che non è di questo mondo, nè dei dominatori di questo mondo", dove non solo allude agli Arconti e alla Sophia, ma anche agli "pneumatici"( vedi voce ) chiamandoli " perfetti". Nella sua lettera c'è ancora riferimento alla Sophia" parliamo di una sapienza divina, misteriosa, che è rimasta nascosta...Nessuno dei dominatori di questo mondo ha potuto conoscerla. 

Chi è il " SERPENTE " ?
E' l'entità benefica che insegna all'uomo la natura malvagia dei suoi creatori e lo spinge a ribellarsi ad essi. Insegna all'uomo l'esistenza del mondo divino superiore ( Pleroma) del quale i creatori non sanno nulla. Convince Adamo ed Eva a mangiare il frutto proibito dell'albero della conoscenza, rendendoli così consapevoli di essere superiori ai loro creatori, possedendo in essi la scintilla dell'Eone Sophia. Per alcune sette gnostiche, in particolare gli Ofiti, il Serpente è un inviato della Sophia, la Sapienza, quell'Eone del mondo divino superiore, che secondo la complessa teologia gnostica, era stata la causa involontaria della generazione degli Elohim, spesso chiamati Arconti, e del dio del Vecchio testamento, per altre è la Sophia stessa. Altre comunità gnostiche ritenevano che il Serpente fosse l'Eone Cristo che millenni dopo sarebbe tornato nel corpo di Gesù. Altre ancora che fosse Lucifero, letteralmente il " portatore di Luce ", l'angelo che si era ribellato al terribile Dio del Vecchio Testamento.

Chi è " SETH " ?
Terzo figlio di Eva, primo uomo pneumatico, cioè ad avere la capacità di assumere la consapevolezza delle verità superiori. Depositario della scienza segreta divina, era libero dalla schiavitù dei creatori di questo mondo. Dalla sua discendenza nacque il Cristo.

Cosa è la SOPHIA ?
Ultimo Eone del Pleroma, precipitata per Errore nel mondo materiale, ha generato un aborto:il Dio creatore del mondo e dell'uomo, identificato col Dio del vecchio Testamento, YAHWEH. All'insaputa di Costui, una scintilla di Sophia è presente nell'uomo che, pertanto, ha la possibilità di sfuggire al suo potere ed alla sua legge e di liberarsi e risalire al Pleroma. Nei codici di Nag Hammadi, Sophia è la sigizia di Gesù Cristo ( essendo stata coemanata con lui, forma un'unità con Cristo), ed è identificata nello Spirito Santo della Trinità. Nel testo " Sull'origine del mondo ", Sophia è dipinta come Colei che generò senza la sua controparte maschile.In questo modo venne originato il Demiurgo ( Satana), ovvero il Dio ebraico Yahweh ( anche noto come Yaldabaoth, Samael ), creatore di tutto l'universo materiale e dio-minore malvagio, poichè appunto Sophia lo generò senza la sua sigizia Gesù Cristo, tentando di aprire una breccia nella barriera tra lei e l'inconoscibile Bythos. Inoltre Sophia è dipinta come Colei che distruggerà Satana/Yaldabaoth/ Yahweh e questo universo di materia con tutti i suoi Cieli. In seguito in " Sull'origine del mondo ", si dice: " Ella (Sophia) li getterà giù nell'abisso. Loro ( gli Arconti ) saranno perduti a causa della loro cattiveria. Diverranno vulcani e si consumeranno l'un l'altro finchè non periranno per mano del primo genitore. Quando questi li avrà distrutti, si rivolgerà contro se stesso e si distruggerà finchè non cesserà di esistere. Ed i loro cieli precipiteranno uno sull'altro e le loro schiere saranno consumate dal fuoco. Anche i loro reami eterni saranno rovesciati. Ed il suo cielo precipitetà e si spezzerà in due (....) essi precipiteranno nell'abisso, e l'abisso sarà rovesciato.
La luce vincerà sull'oscurità e sarà come qualcosa che mai fu prima"
http://it.wikipedia.org/wiki/Sophia_(filosofia)
 
( da GNOSTICISMO di giuseppemerlino pubblicato il 29/09/2015 )

 
 

Per la teologia gnostica il Dio del Vecchio Testamento é una divinità inferiore, dalle caratteristiche estremamente negative.
Come già detto egli é arrogante, spietato, crudele, violento, geloso, ma soprattutto, completamente ignaro di una complessa realtà divina al di sopra di lui.
Anche se spesso chiamato
DEMIURGO, é diverso dal Demiurgo Platonico che  era un semplice intermediario tra il mondo delle idee e il mondo sensibile, senza le caratteristiche negative del Dio del Vecchio Testamento.
Nelle comunità gnostiche questo Dio veniva chiamato
Yadalbaoth e, per ribadirne l'aspetto negativo, veniva rafffigurato con la testa di leone e il corpo di drago.

 

Come veniva visto il Demiurgo o Grande Arconte 
Altre volte veniva chiamato l'Arrogante, l'Errore o il Grande Arconte.
Grande Arconte perchè il primo di sette potenze , dette appunto Arconti, creatrici e reggitrici del mondo materiale. Gli Elohim del Vecchio Testamento.
Gli Arconti erano anche guardiani delle sette sfere che racchiudono il mondo materiale, separandolo dal mondo divino superiore, chiamato il
PLEROMA,
che vedremo più avanti.
I nomi più comuni attribuiti ai sette Arconti erano :
Yadalbaoth, Lao, Sabaoth, Adonai, Elohim, Astaphain, e Horaios.".
In alcuni sistemi gnostici gli Arconti vengono chiamati " Angeli creatori " di questo mondo. 
<<<<>>>>
Come già sopra esposto sopra, il Dio Creatore di questo mondo essendo sanguinario oltre ogni dire
, accettava e costringeva i suoi adoratori, per intimorirli, al sacrificio umano, compreso quello dei primogeniti.
( vedi libro di EZECHIELE cap. 20 vers. 25 - 26 ).
Ezechiele 20: 25-26
(25) allora io diedi loro statuti non buoni e leggi per le quali non potevano vivere. (26) Feci sì che si contaminassero nelle loro offerte facendo passare per il fuoco ogni loro primogenito, per atterrirli, perchè riconoscessero chi io sono il Signore.

Le guerre intraprese dall'Elohim Yahweh contro gli altri Elohim che presiedevano sulle altre tribù della Pelestina, risalgono a un calcolo stimati di circa 30 milioni di morti, di allora.


- SALMI -
 Il libro dei Salmi è considerato un libro di preghiere, ma ad esaminarlo attentamente, ci si rende conto che è più un libro di magia che di preghiere, nonchè di maledizioni, qualcuno più propriamente lo ha definito di " IMPRECAZIONI "!!!


(Storia - Preghiera - Magia e Angeli)
" Beato, chi affererà i tuoi piccoli e in effetti frantumerà i tuoi fanciulli contro la rupe. ( Salmo 137:9 )
Questa è una delle tante mirabili esortazioni, piene di amore e misericordia (Gulp!! Gasp !! per poco mi strozzavo), contenute nel VECCHIO TESTAMENTO !!!
Per qualche tempo ho letto il libro dei Salmi, fino a quando mi sono soffermato a comprenderne meglio il significato. Come cristiano, per quanto possa esserlo indegnamente, mi sono vergognato di leggere questa roba ... ho smesso di leggerlo !!!!


>>>>>>>>> <<<<<<<<<
LILITH



STORIA e MITOLOGIA : Lilit è il nome della prima donna, sposa di Adamo, secondo la tradizione ebraica. Lilith in Mesopotamia è conosciuta come un demone notturno, impegnato nell'arrecare danno ai bambini di sesso maschile.

Lilith deriva dalla parola sumera lil ( = vento ), e non dalla parola ebraica Laylah (=notte ), da cui " Regina della Notte "
Secondo il concetto della " CREAZIONE", quando Dio decise di creare una compagna per Adamo, la creò dall'argilla allo stesso modo in cui creò Adamo.
 
Eva a differenza di Lilith, invece, è stata " clonata ", con la partecipazione indiretta di Adamo.
" Questa è finalmente osso delle mie ossa, carne della mia carne. Questa sarà chiamata Donna. Perchè dall'uomo questa é stata tratta."
Questa é l'esclamazione di Adamo, riguardo ad Eva.
Il termine " finalmente " dimostra che vi erano stati dei precedenti, ovvero " LILITH "
In seguito diviene un demone femminile che nella mitologia  ebraica rappresenta tutti gli aspetti negativi femminili: adulterio, stregoneria e lussuria.
Questa  figura, presente nel testo della Genesi versione ebraica, è quasi del tutto assente nella versione cattolica; viene unicamente nominata in Isaia 34:14. dove viene descritta come un demone del deserto.
Non viene mai indicata nella sua qualità di prima donna ad essere generata.

Sempre in epoca Medioevale, si riteneva che il serpente tentatore dell'Eden, quello che offrì la mela ad Adamo, fosse in realtà Lilith che indusse Eva a peccare mangiando il frutto dell'unico albero proibito: quello della conoscenza del bene e del male.
I vari dipinti dell'epoca infatti, raffigurano Adamo ed Eva vicino all'albero e di di esso, una donna con coda di rettile.
Qualcuno, malignamente dice, che oggi in ogni donna, ha motivo della mela, siano rimasti, i "semi"  della personalità di Lilith.



A partire dall'800, la Dea Lilith, associata alle civette e alle tempeste, divenne il simbolo di indipendenza femminile, emancipazione e libertinaggio e, ancora oggi, le odierne correnti neo-pagane la venerano come tale, considerandola come prima femminista della storia dei tempi.

Solo in Isaia 34:14 è riportato il suo nome," LILITH ". Non tutte le bibbie riportano questo nome, compresa quella dei Testimoni di Geova, dove l'ebraico " Lilith" è tradotto invece con " caprimulgo ", che è in realtà un passeraceo notturno che vive a ridosso delle greggi. ( Traduzione del 1970 ) Nell'edizione italiana del 2017, si parla di " uccello notturno ", ma non riporta il vero termine ebraico " Lilith "!
Controllare, per favore.
Questo aspetto dimostra fra i tanti l'importanza che ci siano " ESATTE TRADUZIONI ".
Il " caprimulgo" o "uccello notturno " posto fra le rovine di Babilonia, infestata dai demoni, non ha senso.
Povera bestia ! E' p
osto simbolicamente a eterna condanna, tra le rovine di Babilonia, come queste vogliono dimostrare.
Cosa c'entra questo povero passero, con i con i demoni ululanti e perfino il demonio in forma di capro ? come riportato nel versetto in questione ? 
Rovine di Babilonia

" Bestie selvatiche si incontreranno con iene, i satiri si chiameranno l'un l'altro; là si poserà anche Lilith e vi troverà tranquilla dimora. ( Bibbia di Gerusalemme )
" E i frequentatori delle regioni aride devono incontrare animali ululanti, e perfino il demonio a forma di capro chiamerà il suo compagno. Si, là il caprimulgo ( il passero sopra citato ) certamente starà a suo agio e si troverà un luogo di riposo "
(Bibbia dei Testimoni di Geova - ediz.1970 )


Da Zohar 3:19 si apprende che ...
" Quando l'Altissimo, santificato sia il nome Suo, causerà la distruzione dell'empia Roma, e la muterà in rovine per l'eternità, ivi EGLI invierà Lilith e lascerà che infesti tali rovine ( BABILONIA) poichè ella è la rovina del mondo "

Nella religione ebraica Lilith è la prima moglie di Adamo che si rifugia nel Mar Rosso per fuggire dal marito.
Oggi è preso dalle " femministe ", come simbolo della libertà, delle donne.

Di questo personaggio, non si trova alcun riferimento o spiegazione anche nel resto delle Scritture; semmai la si può trovare nella religione Mesopotamica. Quale che sia l'origine di Lilith, la sua fine appare segnata.

Ritornando a Isaia:
Perchè é riportato in Isaia 34:14 ? e posta fra le rovine di Babilonia ? Proprio per indicare la sua " eterna 
condanna " insieme alle rovine di quella città da cui ha origine " BABILONIA LA GRANDE " la falsa religione. Come è condannata una, così sarà l'altra.

Lo Zohar spiega che il demone Lilith, figura impura, coopera strettamente con l'angelo Satana. 

Cos'é lo ZOAR ?
Lo Zoar, chiamato anche il " Libro dello Splendore "é una raccolta in volumi di commenti sulla Torah, é quindi una raccolta di allegorie e leggende che ognuno può interpretare e percepire in modo diverso. Qusto libro é stato tenuto nascosto per novecento anni, fino al XV secolo.

- ISAIA -



Il Libro di Isaia : questo libro si divide in tre parti: un 1° Isaia che va dal 1° al 39° capitolo. Un secondo Isaia che va dal 40° al 55° capitolo. Un terzo Isaia che va dal 56° al 66° capitolo. Il tutto scritto nell'arco di 200 anni circa. 
Solo i primi 39 capitoli sono unanimamente attribuiti al vero Isaia.
Gli autori che vanno dal cap.40° al 66° sono e rimangono sconosciuti, ma sono inseriti nel libro di Isaia , come se fossero dello stesso autore, e vengono chiamati " secondo Isaia " e " terzo Isaia ".
Questo vuol dire che i capitoli sopra citati,
OLTRE I 39, con le relative profezie sono di origine puramente umana, ( un'altro aspetto a conferma del fatto di come la Bibbia sia stata manipolata ) evidentemente scritte in senso profetico, quando i fatti riportati erano già accaduti.
" GENESI "


La GENESI è il più antico libro del Vecchio Testamento, dove vi è riportata " Creazione dell'uomo ". stilato e rielaborato più volte tra il 1.300 ed il 500 a.C., è la trascrizione di tradizioni orali molto più antiche di popoli dell'area mesopotamica.

Il primo versetto della Genesi viene tradotto in italiano con " In principio Dio creò il cielo e la terra" dall'ebraico "  Bereshit bara Elohim et hachamayin ve'et ha'erets". Ma il termine " Elohim ", tradotto frettolosamente con la parola Dio nelle moderne traduzioni della Bibbia è un plurale, questo fa supporre che non si tratti di un solo creatore, ma da un insieme di individui, intesi come "fabbricatori " o " organizzatori o " ordinatori" di quanto era già stato creato, ma non come "CREATORI " veri e propri ." !.
Questi "fabbricatori " mostrano una viva preoccupazione per la consapevolezza che l'uomo ha acquistato mangiando il frutto proibito, ammettendo che é " DIVENTATO COME UNO DI NOI "! (Genesi 3:23 )
 Genesi 3:23 " Ecco, l'Uomo è diventato come uno di noi, quanto alla conoscenza del Bene e del Male . Guardiamo che egli non stenda la mano e prenda anche del frutto dell'albero della vita , ne mangi e viva per sempre ".
Da considerare che "Adam" è stato tradotto con "Uomo", mentre in realtà si tratta di un nome inteso in senso più ampio, collettivo , che si potrebbe tradurre con " Umanità "

La possibilità dell'uomo di prendere del frutto del Bene e del Male o dell'"Albero della Vita", non va inteso come frutto letterale, o albero letterale,  ma piuttosto, il mezzo, che va al di là del simbolismo con cui è presentato, che indica qualcosa che non è descritto, ma a cui l'uomo poteva accedere.

 Secondo una interessante interpretazione di Mauro Biglino, Eva prima di essersi unita ( o costretta ) con Adamo, si sarebbe unita sessualmente con un Elohim; essendo gli Elohim e gli Adam molto simili e sessualmente compatibili e questa compatibilità si evidenziò sin dall'inizi secondo la mitologia ebraica, in quanto il serpente della genesi era un Elohim da cui questa prima unione sia nato Caino, il primo figlio di Eva che per la narrazione della Genesi si tratterrebbe del primo uomo nato nella storia umana.

Il nome dell'Elohim in questione sarebba SEMAEL , che sedusse Eva in tutti i sensi:" Il serpente mi sedusse e io mangiai" ( Bibbia ebraica giuntina 2010 - Genesi 3:13) , precisando che la radìce ebraica di mangiare indica l'atto di fare l'amore, e sedurre in ebraico ha il doppio significato di ingannare e fecondare ( ichiani); infatti, stando sempre alla mitologia semita, Caino fu il frutto dell'accoppiamento sacrilego, ( vedi voce " Samael")
Queste due unioni, prima con un Elohim, e dopo con Adamo fa nascere due stirpi, due discendenze, quella Cainita, prodotta dall'unione tra Eva e un Elohim, e quella pura, ovvero quella tra Eva e Adamo.

Altre teorie, riguardo alla figura simbolica del serpente, vedono in questo l'azione di Lilith, la prima moglie di Adamo, ( con l'intento di far peccare Eva ) o Lucifero ( L'angelo portatore di luce )  dal quale l'essere umano avrebbe acquistato la possibilità di pervenire alla conoscenza.



I 12 LIBRI MANCANTI DEL VECCHIO TESTAMENTO 




  Da ricordare che DODICI (12 ) libri delle sacre Scritture, pur essendo citati dalla Scritture stesse, non esistono più. PECCATO ! Sarebbe stato interessante leggere il " Libro delle guerre di Yahweh. "
IL LIBRO DELL'ALLEANZA : 
( Mosè menziona il libro dell'Alleanza - Esodo 24:7 " Quindi prese il Libro dell'Alleanza, e alla presenza del popolo. Dissero: "Quanto il Signore ha ordinato, noi lo faremo e lo eseguiremo!")
IL LIBRO DELLE GUERRE DEL SIGNORE ( YAHWEH )
Citato da Mosè in Numeri 21:14 - " Per questo è detto nel Libro delle guerre del Signore : " ...Vaeb in Sufa e gli affluenti dell'Arnon e i letti dei torrenti che scendono verso le dimore di Ar, e si appoggiano alla frontiera di Moab " )
(Chi ha ordinato la rimozione del Libro delle Guerre del Signore ? )
LIBRO DEL GIUSTO.
( Citato da Giosuè nel suo Libro di Giosuè 10:13-14. Si fermò il Sole e la Luna rimase immobile finchè il popolo non si vendicò dei nemici. Non è forse scritto nel Libro del Giusto: " Stette fermo il sole in mezzo al cielo e non si affrettò a calare quasi un giorno  intero. Non ci fu giorno come quello, ne prima ne dopo, perchè aveva ascoltato il Signore la voce d'un uomo, perchè il Signore combatteva per Israele. " )
LE GESTA DI SALOMONE.
( Menzione del profeta Geremia in 1 Re 11:41 ( " Il rimanente delle gesta di Salomone, tutto quello che fece, e la sua saggezza risulta scritto nel libro dele gesta di Salomone )
IL LIBRO DI SAMUELE
( Nessuna citazione neppure in 1 Cron.29:29-30, ma vi sono menzionati ben tre libri : Il Libro di Samuele, il Libro di Natan, e il Libro di Gad - " Le azioni di Davide, le prime e le ultime, sono descritte nel Libro di Samuele, il veggente, nel Libro di Natan, il profeta, e nel Libro di Gad, il veggente, con tutta la storia del suo regno, delle sue gesta, e di quel che avvenne ai suoi tempi tanto in Israele, quanto in tutti i regni degli altri paesi. 
LIBRO DI NATAN
( I Cronache 9:29 ) 
LIBRO DI GAD
( 1 Cronache 9:29 )
PROFEZIA DI ACHIA DI SILO

( Anche Esdra menziona il Libro di Natan, più due libri, in 2 Cron. 9:29 )
ATTI DEL PROFETA SEMAIA
( Esdra - Cron. 12:15 -" Le gesta di Roboamo, le prime e le ultime, sono descritte negli atti del Profeta Semaia e del Veggente Iddo, secondo le genealogie. Ci furono guerre continue fra Roboamo e Geroboamo. )
LIBRO DI OZAI
( Esdra menziona il Libro di Ozai in 1
 Cron.33:19 ( " E la sua preghiera, e come Dio si arrese ad essa, tutti i suoi peccati e tutte le sue infedeltà. le località dove costruì gli alti luoghi e pose degli idoli di Astarte e delle immagini scolpite, prima che si fosse umiliato, sono cose scritte nel Libro di Ozai )


ù
Da considerare anche....





RIGUARDO AL NUOVO TESTAMENTO MANCHEREBBERO :
Una lettera di Paolo ai Corinzi prima del 1 Corinzi ( 1 Corinzi 5:9)
Forse una precedente epistola agli Efesini ( Efe.3:3)
Un'epistola alla Chiesa di Laodicea ( Colossesi 4:16)
Profezie di Enoch note a Giuda ( Giuda 1:14 )

  Riguardo al riconoscimento di questi libri, come sopra riportato, intesi come " ISPIRATA PAROLA DI DIO "non sembra anche a voi che ci sia un pò di confusione  ?

Per quanto riguarda la perdita delle Scritture, la lacuna è incolmabile, a meno che non salti fuori da qualche grotta o dalle sabbie del deserto, qualche reperto degli stessi; come è successo per i rotoli di Nag Hammadi e ultimo il " Vangelo apocrifo ( nascosto ) di Giuda. Libri che potrebbero illuminarci sulla conduzione delle guerre combattute dall'Elohim Yahweh a favore della casa di Giacobbe contro i rimanenti Elohim della Palestina, tanto per cominciare.
NAG HAMMADI, gli " gnostici " perduti. ( e RITROVATI )
 
Questi antichi scritti" Apocrifi " dovevano essere letteralmente distrutti, invece vennero segretamente nascosti nelle sabbie del deserto. 
I codici di Nag Hammadi sono 13 papiri, 52 trattati e Vangeli gnostici, che comprendono 1240 pagine. Si ipotizza che tali scritti appartenessero alla biblioteca di un monastero della zona, nascosti dai monaci per salvarli dalla distruzione, dopo i risultati del Concilio di Nicea, quando si cominciò a considerare lo gnosticicismo come eresia.
Quindi i testi erano considerati eresia dalla chiesa ortodossa, questo probabilmente spiega il contesto in cui sono stati scoperti. 
Una lettera di condanna fu fatta circolare tra tutti i monasteri in Egitto intorno al 367 d.C.
Nelle città si intensificavano le campagne contro gli eretici, promosse dai vescovi ortodossi e dai loro seguaci, ed era vietato persino possedere libri diversi da quelli dichiarati " ortodossi ". 
E' in questo clima di tensione e sconvolgimento che i manoscritti sono stati nascosti dai loro sconosciuti proprietari.
Non si deve escludere la ragionevole ipotesi che i proprietari fossero in realtà monaci di uno dei tanti monasteri della regione, feorse quello di Chenoboskion, che si trovava a soli tre chilometri dal luogo scelto per nascondere i manoscritti.
Prima della scoperta di questi scritti, le fonti della conoscenza dello Gnosticismo ( la dottrina primaria, quella ritenuta la Vera fede in Cristo ) erano limitate a qualche scritto dei padri della Chiesa, ma solo per confutarne le tesi e a pochi scritti originali gnostici giunti fino a noi, ma, dopo questa scoperta il quadro di questa affascinante fede è ormai quasi completo.

IL VANGELO ( apocrifo ) DI GIUDA 

Solo per un caso fortuito, nel 1978, in una grotta, in Egitto, ne fu trovata una versione in lingua copta risalente al quarto secolo dopo Cristo. Dall'anno della sua scoperta, il manoscritto Copto subì diverse peripezie  e passaggi di mano e la sua pubblicazione fu sempre OSTACOLATA PER MOTIVI RELIGIOSI, anche facendo uso di METODI LEGALI !
Finalmente nel 2006 tramite ingiunzione giudiziaria internazionale, le motivazioni scientifiche prevalsero su quelle religiose, ed il manoscritto fu tradotto e reso pubblico dalla National Geographic Society.
Anche il Vangelo di Giuda, parla dell'insegnamento segreto di Gesù .."Gesù disse vieni, io posso insegnarti i segreti che nessuna persona ha mai visto. perchè là esiste un Regno grande e illimitato, la cui estensione nessuna generazione di angeli ha mai visto, nessun pensiero del cuore ha mai compreso, e non è mai stato chiamato con  alcun nome " "
Il documento, inoltre descrive Giuda Iscariota sotto una luce positiva, narrando come egli avesse obbedito ad un comando ricevuto da Gesù stesso.
Queste considerazioni, escono dall'insegnamento da sempre impartito, per cui risultano, NATURALMENTE non APPROVATE !

IL VANGELO APOCRIFO DI MARIA MADDALENA 



MARIA MADDALENA E L'INSEGNAMENTO SEGRETO DI CRISTO

Pubbicato il 27/04/2014 da giuseppe merlino
https://giuseppemerlino.wordpress.com/2014/04/27/maria-maddalena-e-linsegnamento-segreto-di-cristo/
L'enorme successo del libro"Il Codice da Vinci" di Dan Brown, uscito nel 2003, ha portato alla conoscenza del grande pubblico argomenti e tesi fino ad allora note solo a pochi studiosi.
Il personaggio di Maria Maddalena ha cominciato da allora ad incuriosire ed affascinare anche il grande pubblico, ma, in realtà molta luce su questa figura era già stata fatta più di cinquanta anni prima con le eccezionali scoperte di una moltitudine di documenti di Nag hammadi in Egitto ed a Qumran sul Mar Morto, risalenti ai primi secoli dopo Cristo.
Ha fatto il giro del mondo la famosa frase del Vangelo di Filippo " La consorte di Cristo è Maria Maddalena.
Il Signore amava Maria più di tutti i discepoli e la baciava spesso sulla bocca", ma in un passo precedente, e forse meno noto dello stesso Vangelo, già si affermava " Erano tre che andavano sempre con il Signore: sua madre Maria, sua sorella, e la Maddalena, che è la sua consorte".
per uno studioso delle antichità ebraiche queste due affermazioni non sorprendono più di tanto.
Nel mondo ebraico il celibato non era praticato, anzi era apertamente condannato. 
Anche i Rabbini erano sposati.
Non essere sposato era considerata una trasgressione al precetto " Siate fecondi e moltiplicatevi" (Genesi 1:28), diventando poi un comandamento della Legge Ebraica ( prima mitzvah). Gesù era ebreo e, almeno in teoria, avrebbe dovuto essere sposato.
D'altra parte è stato recentemente riconosciuto autentico un papiro del secondo secolo dopo Cristo scoperto nel 2012 dove si legge " E Gesù disse loro. mia moglie....", il resto della frase è purtroppo illeggibile in quanto il documento è notevolmente danneggiato.
In ogni caso il mistero di questa affascinante figura femminile non sta nel fatto se fosse o meno la moglie o la compagna di Gesù, ma che verosimilmente era il discepolo prediletto del Signore ( trasfigurato nel "maschio" Giovanni nei Vangeli Canonici ) al quale era stato comunicato l'insegnamento segreto del Cristo.
Leggiamo nel Vangelo di Maria:
Pietro disse a Maria: " Sorella, noi sappiamo che il Salvatore ti amava più di delle altre donne.
Comunicaci le parole del Salvatore che tu ricordi, quelle che tu conosci, ma non noi; quelle che noi non abbiamo neppure udite".
Ma, dopo il racconto di Maria Maddalena( purtroppo strappato dal testo ed andato perduto), dice Pietro, evidentemente incredulo ed irritato : "Ha Egli forse parlato realmente in segreto e non apertamente a una donna, senza che noi lo sapessimo?.
Ci dobbiamo ricredere tutti e ascoltare lei ? Forse egli l'ha anteposta a noi ?
Dobbiamo considerare che Pietro era un uomo semplice e rigidamente legato alla Legge ed alla lettera del Vecchio Testamento ( cosa che causò non pochi screzi con L'Apostolo Paolo) ed inoltre condivideva pienamente la mentalità semitica secondo la quale la donna era inferiore all'uomo ed incapace di comprendere " verità spirituali ", quella stessa mentalità che caratterizza oggi tutto il mondo islamico.

Ma in cosa consisteva questo insegnamento segreto ?

Da una moltitudine di scritti e documenti abbiamo ormai la certezza che si trattava della versione gnostica dell'insegnamento di Cristo.

In due parole, il Dio del Vecchio Testamento è un Dio inferiore, arrogante, geloso, crudele, vendicativo, " ignorante " di tutto ciò che è al di sopra di Lui. insieme agli Arconti, ha creato l'uomo e l'ha sottoposto alla sua legge spietata, ma, a sua insaputa, Sophia, la Sapienza Divina, che ha generato questo Dio a causa di un tragico errore, ha infuso nell'uomo la scintilla divina del Padre Nascosto, che Gesù è venuto a farci conoscere.

Queste" due parole " sono ovviamente insufficenti a descrivere la profondità di questa Dottrina, per cui invitiamo il lettore che non la conoscesse a leggere questa nota che apparirà in un'altra finestra: 
https://giuseppemerlino.wordpress.com/2010/12/11/gnosticismo -e-egnosi/
Quanto abbiamo finora esposto era noto e diffuso in Palestina nei primi secoli dopo Cristo, ma poi, con l'affermarsi della versione Cattolica del messaggio di Cristo, gran parte degli scritti e dei documenti vennero distrutti e si salvarono solo quei pochi che erano stati nascosti.
Ma, già all'epoca della prima crociate in Terra Santa, alcuni cavalieri vennero in possesso degli scottanti documenti che non potevano assolutamente essere resi pubblici.
Fu così che Goffredo di Buglione fondò in Gerusalemme il Priorato di Sion il cui braccio armato erano i Cavalieri Templari.

 
Lo scopo del Priorato sarebbe stato quello di conservare le verità segrete a cui si è accennato prima, per cui i più alti gradi del Templari ne erano a conoscenza.
Ma i Templari custodivano gelosamente anche un altro segreto: Gesù e Maria Maddalena avrebbero avuto una discendenza, il Sang Real. il Santo Graal, che quindi non sarebbe stato la coppa in cui fu versato il sangue di Gesù, ma lasua discendenza reale.
Nel Medioevo era molto diffusa la credenza che, dopo la morte di Gesù, Maria Maddalena, insieme ad altre donne, sarebbe fuggita dalla Palestina portando con sè il figlio di Gesù, 
Dopo varie vicissitudini sarebbe sbarcata in Provenza e dal figio di Gesù sarebbe nata la dinastia dei Merovingi ( la leggendaria dinastia dei primi re di Francia ).
Questo racconto fu riportato pubblicamente da Jacopo da Verrazze nella sua " Legenda Aurea", ma ne parlarono anche altri autori in altri scritti: evieìdentemente qualcosa dell'antico segreto era trapelato.
Il Priorato di Sion sarebbe sopravvissuto nei secoli in gran segreto e Leonardo da Vinci sarebbe stato Gran Maestro del Priorato dal 1510 al 1519. 

 
Altri Gran Maestri nel corso dei secoli sarebbero stati il Botticelli, Isaac Newton e Victor Hugo.

I Merovingi erano una dinastia leggendaria, iniziati alle Scienze Esoteriche.
Essi venivano chiamati " Re Taumaturghi" ed erano Re Sacerdoti, incarnazioni del Divino, come i Faraoni egiziani. 
Essi regnarono dal 451 al 751 dopo Cristo ed un'antica tradizione vuole che Goffredo di Buglione, fondatore del Priorato di Sion, era un loro discendente.
C'é infine da notare che alcuni studiosi affermano che il personaggio seduto a fianco di Gesù nel dipinto dell'ultima cena di Leonardo, dai tratti così femminili, sarebbero effettivamente stato una donna, Maria Maddalena.
Se ne erano accorti anche i Domenicani che fecero subito aggiungere la barba al personaggio, barba che fu poi tolta in un successivo restauro.
Inoltre in una copia dell'Ultima Cena realizzata nel 1500 da un pittore anonimo e conservata nel museo Leonardo di Tongerlo in Belgio, il personaggio seduto al fianco di Gesù è ancora più evidentemente una donna.



>>>>>>>>>>><<<<<<<<
" ELOHIM " 


La Bibbia non parla di Dio, ma di tanti ELOHIM
Da sottolineare il riferimento all'Elohim Yahweh, e non al Dio Yahweh, perchè in ebraico la stessa parola Elohim è tradotta per comodità Dio, ma non significa Dio, ed è un plurale.
YAHWEH era l'Elohim a cui era stata affidata la famiglia di Giacobbe, uno dei tanti Elohim della Palestina, e proprio nella Bibbia ne vengono citati altri, ASTARTE era l'Elohim di Sidone, CAMOS l'Elohim di dei MOABITI, MILCON l'Elohim degli AMMONITI( 1 Re 11:33 )

Il VECCHIO TESTAMENTO è effettivamente un libro di storia, ma le guerre che vi sono riportate non sono altro che il resoconto di una FAIDA FAMILARE, essendo tutte queste tribù, imparentate fra di loro.

Da più fonti si dice che il DIO del VecchioTestamento non è il Dio per cui Cristo ha operato. Il DIO del Cristo è un DIO DI AMORE, di perdono, un DIO di cui Cristo non ha mai pronunciato il nome, ( definito " INCOMMENSURABILMENTE ALTO "che nessuno conosce ) e che non cerca la sua approvazione nella morte dei suoi adoratori, o nell'infliggere loro pene per indurli al timore. 
Un Dio che desidera solo essere adorato, in SPIRITO E VERITA', e che approva coloro che lo fanno, esercitando " AMOREVOLE BENIGNITA' ", come Cristo ha sottolineato parlando con la donna samaritana al pozzo di Sicar ( da sottilineare il meraviglioso cap. 4 del Vangelo di Giovanni )

< GLI ARCONTI >


L'essere umano, ancora non sa, diciamo molti, non sanno che le religioni sono state create e volute dagli "ARCONTI ", le forze delle tenebre, alle quali ubbidiamo, senza saperlo.
Odiano il genere umano, soprattutto quando mostrano vicendevole amore, istigandolo all'odio e alla guerra nutrendosi della carica energetica creata dal dolore e dalla sofferenza, di cui si nutrono e senza la quale non sopravvivrebbero. 
Gli ARCONTI sono le Potenze creatrici e reggitrici di questo mondo, talvolta denominati " Angeli Creatori ". Hanno un aspetto essenzialmente negativo e sono ignare di tutto ciò che è al di sopra di loro ( Pleroma ). Hanno creato l'uomo a " loro immagine e somiglianza ", lo tengono schiavo, gli hanno imposto la loro terribile legge e gli impediscono l'ascesa al Pleroma.
Ottengono questo tenendo il genere umano nell'ignoranza. Strana coincidenza con i regimi politici totalitari e le religioni che li coprono, anch'essi 
partecipi e artefici di questo stato di cose.


>>>>>><<<<< 
"Finche vedremo la maggior parte degli uomini correre in massa come ubriachi a vedere o sentire i propri"leaders" politici o religiosi; fin che li sentiremo entusiasticamente patriottici alle sfilate di robot con un'arma in spalla, massificati, esaltati e urlanti negli stadi, nelle cattedrali e nelle piaxxe, per vedere spettacolioricevere benedizioni, vorrà dire che l'umanità non ha ancora superato il suo stadio infantile.
E' più che mai necessario un fermento di esseri umani evoluti e coscienti che, apoco a poco, si facciano carico dell'arduo compito di " fare luce", nel senso della parola, pervenendo a quella Verità che ci renderà liberi, a cominciare dal rifiuto dei padroni visibili del mondo, burattini, azionati dai veri burattinai e il cui scopo di vita è il mantenimento e l'accrescimento dei loro privilegi nel mare delle discordie e delle miserie umane da loro stessi provocate."
 
A questo punto è opportuno fare una domanda.
Le falsificazioni riguardo alle scritture quando hanno avuto inizio ?

R= Hanno avuto inizio in epoca neotestamentaria, e non sono più cessate . 
( Il teologo Carl Schneider )
Questa nota è in risposta ai creduloni che ritengono che nella Bibbia non vi siano falsificazioni nonchè manomissioni a non finire. Gli ultimi a completare il corollario sono proprio i Testimoni di Geova, che tra l'altro hanno anche la faccia tosta di negarlo, disassociando coloro che hanno l'ardire di farlo loro presente.

EFESINI 6:11
" Abbiamo un combattimento non contro carne o sangue, ma contro i governi ( non quelli di sangue e carne ), contro le autorità, contro i governanti mondiali diqueste tenebre, contro le malvage forze spirituali che sono nei luoghi celesti ".

Tutti gli innovatori politici e religiosi, essendo amanti gli uni degli altri, dal momento che come dice il cap. 18 di Rivelazione hanno un comune obiettivo, si fingono o si presentano come " PORTATORI DI LUCE " agli occhi dei popoli che volutamente hanno tenuto e tengono nell'ignoranza. 
A modo loro sono seguaci di LUCIFERO .
Questi " portatori di luce " , ovverosia falsi " ILLUMINATORI ", ma ILLUSORI hanno anticipato ciò che negli ultimi tempi, si renderà sempre più evidente, la figura profetizzata dell'ANTICRISTO, L'UOMO DELL'ILLEGALITA' ,da alcuni riconosciuto nella veste del " Nuovo Ordine Mondiale", che come angelo di luce parlerà e agirà come tale, per trarsi dietro l'umanità; un'umanità ormai impoverita di valori spirituali veri, soggiogata dalle false religioni, nessuna esclusa, considerando che tutte le religioni sono di origine umana; lo stesso cristianesimo non è stato fondato da Cristo.

" ORIGINE DEL CRISTIANESIMO "


 
Il Cristianesimo è nato 325 anni d.C. con il Concilio di Nicea, voluto e presieduto da Costantino, con il beneplacito del Papa SILVESTRO I  ( dal 314 - 335 d.C )


Concilio di Nicea
Nel Concilio di Arles ( 314 d.C ) e di Nicea (325 d. C) papa Silvestro non ha alcun modo di intervenire : gli vengono solo comunicate, con solennità e rispetto, le decisioni prese.

Concilio voluto per assicurare l'ordine pubblico, ha motivo delle lotte religiose esistenti. In primo luogo la controversia assai dibattuta dell'Arianesimo, che creò non pochi problemi, dispute e prese di posizione anche violente.

( Vedi " Arianesimo" pagina a lato )

 Alla morte di Cristo erano sorte in Palestina numerose comunità che si ispiravano al suo insegnamento. Alcune di queste, in seguito definite " gnostiche ", affermavano di essere a conoscenza di un insegnamento segreto che Gesù in vita o in apparizioni dopo la sua morte, avrebbe comunicato solo ad alcuni discepoli. "
Si decise di fare una cernita dei numerosi scritti o vangeli in circolazione a quel tempo, l'intero Nuovo Testamento è stato riscritto da Costantino e tutte le informazioni sugli Arconti sono state rimosse e l'idea che Geova fosse un dio crudele, sanguinario, attenuata, per cui furono scelti i Vangeli attuali, quelli definiti canonici, volendo significare con questo termine " approvati " e per dargli maggior valore " PROFETICI ".
Per cui il popolino, da sempre, essendo stato tenuto nell'ignoranza, ha considerato questi Vangeli chiamati apocrifi, come qualcosa di FALSO, ancora oggi. 
Tra gli approvati vi era
il Vangelo di TOMMASO, che era stato scelto per primo, ma poi fu relegato tra gli Apocrifi. Questa scelta fu invero molto discutibile, basti pensare che il primo Vangelo che iniziò a circolare fu quello di Tommaso, non riconosciuto dalla Chiesa. In molti di questi Vangeli rigettati si evince chiaramente la Dottrina Gnostica, ma anche una lettura attenta dei Vangeli canonici, se si ha l'accortezza di tralasciare i passi aggiunti secoli dopo ( come si faceva sopra riferimento ) , ci fa riconoscere questa antica Sapienza. 
Il contenuto di detto libro creava quindi non poche perplessità. 

Questa presa di posizione era dovuta alla mancata possibilità di dare una risposta agli interrogativi che nascevano dal contenuto dello scritto, sia per questo Vangelo, come per gli altri.
Per cui questi Vangeli non approvati, vennero definiti " APOCRIFI ", un parolone per dire che questi Vangeli non dovevano più circolare.
APOCRIFI voleva suggerire, quindi,  l'idea di qualcosa di falso, fu emanato l'ordine dalle autorità religiose del tempo di " distruggerli ", in parole povere  DOVEVANO SEMPLICEMENTE " SPARIRE " !
Una lettera di condanna di tale lavoro fu fatta circolare tra tutti i monasteri in Egitto intorno all'anno 367 d.C. Nelle città si intensificavano le campagne contro eretici, promosse dai vescovi ortodossi e dai loro seguaci, ed era vietato persino possedere libri diversi da quelli dichiarati " ortodossi ".
E' in questo clima di tensione e sconvolgimento che i manoscritti sono stati nascosti dai loro sconosciuti proprietari. Non si deve scludere la ragionevole ipotesi che i proprietari fossero in realtà monaci di uno dei tanti monasteri della regione, forse quello di Chenoboskion, che si trovava a soli tre chilometri dal luogo scelto per nascondere i manosritti.

Ma si dice che il " diavolo " fa le pentole ma non i coperchi ", infatti dopo l'essere rimasti nascosti e sepolti per secoli, nelle sabbie del deserto di Nag Hammadi ( trasgredendo all'ordine ricevuto, i monaci che ne erano in possesso, li fecero sparire a modo loro ) sono tornati alla luce nel dicembre del 1945, con le loro VERITA' o DUBBI CHE SIANO.
Con grande scorno di chi non avrebbe voluto farli conoscere !
>>>>>>>>>><<<<<<<<<< 
LA CREAZIONE 

LA CONCEZIONE GNOSTICA DEL MONDO, REGNO DEL MALE
Pubblicato il25/03/2016 da giuseppemerlino.
 Oggi sappiamo tante cose che i Maestri gnostici dei primi secoli dopo Cristo non sapevano, ma la loro visione del mondo sembra tristemente confermata.
L'Universo, nato improvvisamente 13,8 miliardi di anni fa, è dominato da forze cieche, irrefrenabili, quasi spietate.
Una forza immane spinge spazio e materia ad espandersi continuamente nel caos più completo: stelle che nascono, stelle che muoiono con esplosioni immani, buchi neri che inghiottiscono stelle o intere galassie, quasars che emettono quantità di energia inimmaginabile, pulsar che ruotano come trottole, galassie che si scontrano, pianeti ingoiati dagli strati esterni della loro stella, asteroidi e comete che bombardano impietosamente i pianeti ecc...
Sperduto alla periferia di una galassia da trecento miliardi di stelle, si trova il nostro pianeta, la Terra, che a folle velocità ruota attorno ad una piccola stella, il Sole, che a sua volta, ruotando attorno al centro della galassia, è trascinato da questa nel suo folle moto causato dall'espansione dell'Universo.
Su questo piccolo pianeta sul quale, come un cancro inarrestabile della materia, é nata la vita, vige una legge crudele, feroce e spietata: animali che uccidono e mangiano altri animali, atrocità di ogni genere, terremoti ed eruzioni vulcaniche che uccidono a caso uomini ed animali, sofferenze, malattie e, per tutti la morte.
Il singolo individuo non conta niente: impera incontrastata la legge del caso.
Il predominio del pianeta è stato preso dall'animale più intelligente, un mammifero, l'Homo Sapiens Sapiens, il più evoluto tra i Primati, ma anche il più cattivo, feroce, pronto a uccidere, capace di atrocità inimmaginabili verso i suoi simili e gli altri animali.
Estremamente attuale dunque la visione gnostica che vede nel mondo il Regno del Male: una creazione malriuscita, funesta, quasi criminale.
Lo gnostico soffre dolorosamente per il fatto di essere stato " gettato" in un Mondo strano, assurdo, verso il quale si sente straniero.
Per lo Gnostico il mondo è il regno della morte e della sofferenza dove l'uomo é prigioniero.
Questo mondo é ermeticamente chiuso, completamente isolato ed estraneo al mondo divino, il Pleroma.
Le forze cieche che governano l'Universo sono personalizzate nel mito gnostico nei sette Arconti, terribili, feroci e crudeli Potenze che impongono la loro spietata legge. 
Il male per l'uomo consiste nel fatto stesso di esistere nel mondo sensibile.
Tutto l'universo è malvagio: alla visione di un Cosmo buono e bello, creato da un Dio "buono", lo Gnosticismo sostituisce quella di un mondo al quale il mondo divino reale é completamente estraneo e sul quale regna, con i suoi Arconti, un dio inferiore, ignorante, perverso, crudele, arrogante, geloso, un mostruoso Principe delle Tenebre.
Il mondo é malvagio e lo Gnostico ne è prigioniero.
Il reale mondo divino supremo é completamente estraneo e trascendente a questa mostruosa creazione, spesso definita " un aborto ", ma é presente nella parte più remota e nascosta di pochissimi esseri umani, gli gnostici, stranieri e prigionieri in questo mondo.
Imprigionato, " gettato ", in un mondo inferiore e malvagio, lo Gnostico sa che appartiene a quella esigua stirpe di anime elette che provengono dal Pleroma superiore, al quale anelano di tornare.
L'uomo gnostico dunque disprezza il Cosmo perchè questo é solo un ostacolo alla sua aspirazione al ricongiungimento col vero divino, ma la sua angoscia é il sentimento che risveglia in lui la Coscienza profonda dalla quale nasce la Gnosi, che può liberarlo dalle catene di questa perversa situazione e fargli riscoprire la sua vera essenza.

Al lettore che volesse approfondire questa antica Dottrina, consigliamo l'articolo Gnosticismo e Gnosi che troverà per primo in questa sezione del Blog:
http://giuseppemerlino.wordpress.com/gnosticismo/



" MATERIALISMO "


 
L'ultima religione, se così possiamo chiamarla, è il " MATERIALISMO ",( ultima per modo di dire ) il cui unico scopo è la ricerca dei soli valori materiali, e che oggi, é in modo particolare professata dal mondo occidentale.
Un modo di vivere che é diventata religione, che permette di liberarsi dai problemi di coscienza.
Il solo obiettivo del " MATERIALISMO " (vedi il " Nuovo Ordine Mondiale ), é raggiungere il potere ASSOLUTO e il dominio incontrastato sul genere umano, ( da schiavizzare, naturalmente, aiutato dal connubio religione-politica ), non importa quale prezzo questo debba pagare. Applicazioni politiche e religiose fatte in molti e diversi periodi storici, anche recenti, dimostrano la veracità, di quanto detto.

 
L'OCCHIO DI SATANA
- OCULUS MUNDI - L'OCCHIO DI HORUS -AYIN -
Sede mondiale dei Testimoni di Geova - struttturalmente somigliante al simbolo massonico...ma che strano !
 
Malgrado le loro promesse, i risultati che vediamo ogni giorno, compreso l'equilibrio del clima, ormai compromesso, ( personalmente non credo alla favola del recupero climatico ) dettato dagli egoismi di falsi concetti di vivere, dimostrano che l'uomo sta precipitando nel " NULLA "!
In sostanza l'uomo é a motivo della sua mancanza di spiritualità, dettata dalla negatività della sua mente, che si sta autodistruggendo.
Precipitare nel NULLA vorrà dire aver perso la speranza, il desiderio di vivere, il desiderio di essere migliori, smettere di lottare, che vuol dire arrendersi, anche al desiderio di conoscere la VERITA', per creare cose migliori, un mondo migliore, privo di egoismi.
La "LUCE della VERITA' ", esiste, ma dobbiamo faticare per trovarla, lavorando soprattutto sul nostro abito spirituale o personalità, considerando che la " MALIZIA " é il male spirituale più comune al mondo, se non il peggiore, un vero cancro spirituale.
La mente che ne è infettata, farà tutto in vista della"malizia", che inevitabilmente porta a vedere negli altri, ovverosia nel nostro prossimo, atti o azioni malvage, che sono solo nella nostra mente.
" Chi male pensa, male fa "!

Quindi non vengono da Dio malizia, dubbio e malignità.
Ci dispiace, ma purtroppo questa è LA VERITA' !

Mi torna in mente in questo caso l'illustrazione fatta da Gesù, quando per avvalorare il suo insegnamento prende ad esempio i bambini, ( ponendone uno in mezzo a loro), che non hanno malizia, qualità necessaria per avere l'approvazione divina.


Combattiamo la nostra vera battaglia che é quella contro noi stessi, le nostre abitudini. 
Questa é l'unica guerra giusta che l'uomo potrebbe mai fare, "COMBATTERE " i suoi lati negativi.

Considerando, come sopra, che la Bibbia è diventata ha motivo di errate interpretazioni, nonchè traduzioni, fatte per avvallare falsi insegnamenti, UN POZZO DI FALSITA'! al punto tale, che é stato deciso da fonti autorevoli, veri studiosi, di ripristinare dette Scritture, ma secondo il loro significato originale.

BABILONIA " LA GRANDE "


La Bibbia dei Protestanti, era stata definita dai Cattolici una " FALSA BIBBIA ".
Ora dai protestanti, sono sorte una infinità di sette religiose e teorie filosofiche, tra i quali gli Avventisti, da cui hanno avuto origine i Testimoni di Geova, che a loro volta, hanno fatto due false traduzioni della Bibbia e del Nuovo Testamente.
Aggiungendo 237 volte il nome di Geova, dove non è mai esistito.
Il cap. 18 di Rivelazione, parla di " BABILONIA LA GRANDE " la " Madre delle Meretrici ", dove viene considerata come la progenitrice di tutte le false religioni. Perchè ? Perchè non viene adorato DIO in " SPIRITO E VERITA' "!
Negli anni 1970-80 i Testimoni di Geova erano definiti come la "PICCOLA BABILONIA" Questa definizione fu definita offensiva. E voi che ne dite ?
Dire BABILONIA é dire poco !
Non vogliamo, in questo caso anche noi, aggiungere confusione, a quanto ci é stato insegnato e ci viene ancora erroneamente inculcato.
Non voglio rinnegare o rifiutare il concetto di un DIO CREATORE, perchè  CREDO in una presenza divina, FERMAMENTE, ma non NELLE deità CREATE dagli uomini ! 
Vogliamo, ( per me stesso e per coloro che sono incoraggiati a fare ricerche ) solo capire, nell'immenso patrimonio culturale, scientifico, religioso ciò che più di ogni altra cosa si avvicini a ciò che é ... VERA LUCE. !
Cristo, la sola luce apparsa nel mondo, é il solo modello da seguire, ci ha ricordato che il Padre, ( ( vedi il cap. 4 di Giovanni ) riconosce come suoi adoratori solo quelli che lo fanno in " SPIRITO E VERITA' ", a differenza di coloro che non agendo in tal senso, sono definiti, " OPERATORI DI ILLEGALITA' " ! Anche se hanno compiuto in suo nome opere potenti.
Quante delle religioni, antiche e moderne, seguono questo semplice concetto, insieme all'amorevole benignità, da Cristo considerata e insegnata, come modello di vita ?

Il popolo ascoltava e seguiva Gesù con bramosia, in ogni dove, perchè riconosceva in lui questa qualità spirituale, nella conclusione del Discorso del Monte ai cap.5-7 di Matteo, al versetto (28 - 29 ) così viene riportato
" Or avvenne che quando Gesù ebbe terminato queste parole, le folle erano stupite del suo modo di insegnare ; ( 29 ) poichè insegnava loro come una persona che ha autorità, e non come i loro scribi. "

Malgrado che  questi scribi, avessero il mandato di insegnare " LA LEGGE " nel tempio.
Di falsi profeti ce ne sono stati già troppi .

Purtroppo le filosofie religiose, pur parlando di Dio, hanno lasciato dietro di loro, per secoli, scie di sangue e dolore inenarrabili, abbindolando o costringendo altri a credere nelle loro " panzane " o false dottrine, talmente false che oggi ci si vergogna persino di ricordare che sono state insegnate e imposte anche con la forza, nonchè SCOMUNICHE o  DISASSOCIAZIONI, per chi osava, e ancora oggi osa CONTESTARE o mettere in dubbio, tali falsi insegnamenti, derivanti da false traduzioni ed interpretazioni delle SACRE SCRITTURE  !

Vogliamo, nella nostra intenzione volgerci verso quegli insegnamenti del Cristo, che possono aiutare ogni individuo, a vivere nel suo quotidiano, una vita semplice, arricchita dall'amore verso ogni creatura vivente, che vuol dire, espresso in forma maggiore amore verso il CREATORE .
L'amore verso il CREATORE, lo possiamo manifestare apprezzando in primo luogo il dono della vita per noi stessi, rispettarla in quella dei nostri simili, e verso la " Creazione " che ci é stata sottoposta, in tutte le sue forme.
Riuscire a vivere, non per egoismo, volendo dire desiderio smodato di possesso, di ricchezza, e in ultimo il più deleterio di tutti, il desiderio del POTERE.
Sono queste le forze del NULLA, delle TENEBRE che stanno avanzando, dapprima nello spirito, di coloro che le coltivano e successivamente per quello che applicano o applichiamo tutti in modo errato, nel mondo che ci circonda, umano e non.
Abbiamo quindi il dovere morale di conservare e rispettare ciò che ci é stato consegnato, questa meravigliosa TERRA, che é un inno alla gloria di Dio ! Considerando che ogni forma vivente ha in se la scintilla divina della vita, anche di quella che chiamiamo animali.
Cercare la LUCE, vorrà dire cercare DIO che é VERITA', quindi la luce della VERITA' che cerchiamo, non è quella dei filosofi umani, " luciferina ", ma quella che è al di sopra di tutto e di tutti, quella " DIVINA "!
E se per la ricerca di tale verità, dovessimo pagare un prezzo ? La nostra coscienza ci dirà cosa fare...forse un giorno, qualcuno...anche se lontano e sconosciuto potrebbe ringraziarci !
LA LUCE della VERITA' sia sempre con VOI !
 Cordiali saluti !

xxxxxxxx
  

 
 Commento fatto su Face Book in data 9 febbraio 2022 0re 16,28 
Ex testimone / disassociato /per aver affermato che la Bibbia dei Testimoni e' una falsa traduzione, sia per quanto riguarda quella del 1970, che l'ultima in italiano del 2017 dove è stato aggiunto 273 volte il Nome di Geova nel NuovoTestamento, cosa che non è mai esistito nei documenti considerati i più antichi; quello di S. Pietroburgo e quello in Vaticano. e per non aver ritrattato in mancanza di una dimostrazione contraria.
Sono soggetto all'AMOREVOLE situazione dettata dall'ostracismo. Non chè pratica persecutoria Medioevale. che include una pratica da loro approvata che è la DELAZIONE.  Questo vuol dire che non sono libero delle scelte dettate dalla mia coscienza. 
Chi ha detto che il MEDIOEVO è finito????
La cosa è grave non tanto per me stesso ma per tutti coloro che fanno affidamento sulla Parola di Dio, su cui si può perdere la fiducia, a motivo di tutte le sette, che hanno falsificato, aggiunto, interpretato le Sacre Scritture, anche tramite medium spiritici ( vedi Yohannes Greber ) e la di lui moglie, MEDIUM SPIRITICA, che ha detta dello " SPIRITO BUONO " che la consigliava, la Scrittura in questione, il Nuovo Testamento andava corretta. 
Questa e altre considerazioni, mi hanno fatto comprendere in che mani mi trovavo. 
Il mio rammarico è di essermi impegnato per 52 anni per chi non meritava la mia fiducia. Oltre il fatto, che tutta la mia famiglia, moglie,figli, nipoti non hanno il coraggio, ne la forza di uscire dal torpore mentale e spirituale, che li padroneggia.
Purtroppo,non si rendono conto del modo sottile e viscido a cui sono soggetti, il lavaggio del cervello. 
Non si rendono conto e non sanno che tutto in America e ciò che ne deriva è soggetto alla Massoneria., così come la storia dei Testimoni di Geova dimostra.  
La Russia, evidentemente, se ne è resa conto e i Testimoni di Geova, sono stati messi al bando, non tanto per quanto riguarda la Parola di Dio, ma per ciò che si nasconde dietro questo falso cristianesimo.
Questa è una dimostrazione delle molte facce che sanno assumere, purtroppo, le persone, umili, sincere, in buona fede, non hanno la capacità di approfondire le loro dottrine, perchè è loro vietato farlo. questa mancanza di conoscenza, è ciò che più li danneggia. 
Le autorità civili, per quanto da loro osteggiate dimostrano di avere più amore del loro falso cristianesimo, rispettando per legge, la LIBERTA' INDIVIDUALE dei suoi cittadini, sia per quanto riguarda il Codice Civile Italiano, Europeo e Internazionale.
www.cercandolaluce.com

 Materiale e fonte di ricerche :

YAHWEH DIO DELLA GUERRA - 5° Comandamento: uccideteli tutti -
( Stefania Tosi -Unoeditori )
ARISTOCRAZIA NERA - La soria occulta dell'elite che da secoli controlla la guerra, il culto, la cultura, e l'economia -
( Rciccardo Tristano Tuis - Unoeditori - menzione dei TdG da pag. 237 - 246 )
GESUITI - Lordine militare che dirige Chiesa, Banche, Servizi Segreti e Governance mondiale ( Riccardo Tristano Tuis - Unoeditori - menzione dei TDG pag.174 )
I racconti biblici non sono altro che copie dei racconti Mesopotamici
http://laveritaconunclik.altervista.org/1-racconti-biblici-non-sono-altro-che-copie-dei-racconti-mesopotamici/
MARIA MADDALENA E L'INSEGNAMENTO SEGRETO DI CRISTO
https://giuseppemerlino.wordpress.com/2014/04/27/maria-maddalena-e-linsegnamento-segreto-di-cristo/
GNOSTICISMO, sintesi della dottrina e antologia di brani gnostici originali
( Giuseppe Merlino ) Printed by Amazon Italia Logistica S.r.l.- Torrazza Piemonte (TO), Italy
DOCUMENTI DI NAG HAMMADI ( Codex)
Documenti nag Hammadi (Codex) ( touregypt.net )
SAN SILVESTRO - Papa al tempo di Costantino
http://www.interris.it/santo-del-giorno/san-silvestro-it/
La Sacra Bibbia - Un libro di magia ebraica
http://77itajos.web.com/x%20esposizione/Bibbia Magia.htm
IL LIBRO DI ISAIA
wikipedia.orgit.wikipedia.org/wiki/Libro_di_Isaia
Salvator Frixeido, LORO: I padroni di questo mondo -
http://albarosa-freixedo-padroni-invisibili-mondo/
LE PORTE DEGLI ELOHIM - Ipotesi bibliche ed extrabibliche al Gan Eden
( di Massimo barbetta - Mauro Biglino - Unoeditori )
CHI SONO GLI ARCONTI ?
http://www.universo7.it/gli-arconti-provengono/antichi-astronauti-2p/
Arconti : chi sono e da dove vengono - IL SAPERE
http://www.ilsaper.org/arconti-chi-sono-e-da-dove-vengono/
CARLOS CASTANEDA - Le entità oscure parassite -
http://www.carloscastaneda.it/Intento-Nagual-Spirito.htm
Le origini occulte dei Testimoni di Geova
http://www.facebook.com/groups/365214780339910/
VANGELO DI GIUDA  ( Testo integrale )
Pubblicato il 12/2/2012 - di giuseppemerlino
http://www.spiritualpathschurc.org/johannes-greber-bible-translator/
Filmato : The Watchwer Mash - Jehovah's witnesses ( Johannes Greber ).Jw.org