VERITAS NUMQUAM PERIT - La Verità non muore mai!!!
Lucio Anneo SENECA

cercandolaluce.com

 
 
 GUERRE - GUERRE - GUERRE
 (Caino e la sua stirpe uccidono ancora!)
Secondo il principio di  Ermete Trismegisto, dall'"INFINITAMENTE PICCOLO ALL'INFINITAMENTE GRANDE"  e cioè dalla guerra iniziale tra Caino e Abele fino alle GUERRE MONDIALI, nell'uomo non è maturata la capacità spirituale di come evitarle. 
Bambino era, bambino è rimasto.

Assisteremo all'ottusa autodistruzione del genere umano, per mezzo di una guerra nucleare?
-------------------------------------------------
GLI ARGOMENTI IN QUESTIONE?
UNA SORTA DI
CONSIDERAZIONE QUASI SPIRITUALE DEI 
NOSTRI MERAVIGLIOSI ULTIMI GIORNI.
(di Mosca Giancarlo.)
Per capire fra tante organizzazioni politico-religiose e profeti vari, di ogni sorta ed estrazione chi si avvicini di più a CIò che è VERITA'!

CERCHIAMO INSIEME
un principio fondamentale di vita. La...
 

"LUCE DELLA VERITA'"!
"ACQUISTANDO CONOSCENZA,"
(del quale si presuppone il DIRITTO di ricevere e il DOVERE di dare.)

Fonte di antica saggezza, da:

 Proverbi 1:1-7 

1) I proverbi di Salomone, figlio di Davide, re d'Israele.
2) Per comprendere la saggezza e la dottrinaPer motivi prudenti,
 3) Per ricevere i consigli precauzionaliGiustizia,
giudizio ed equità;
4) Per dare sagacia al semplice, E ai giovani intelligenza e sanità mentale.
5) I saggi ascolteranno e la conoscenza aumenteràE i saggi acquisiranno consiglio,
 6) Per capire proverbio e affermazione,
Parole di saggi e i loro detti profondi.

7) Il principio di saggezza è il timore del Signore, gli stolti disprezzano la saggezza e l'insegnamento

(Fonte: I grandi libri della religione.
La BIBBIA – Antico Testamento - MONDADORI )

PREAMBOLO
AGLI
ARGOMENTI.

E' assolutamente necessario che l'approccio agli argomenti, sia caratterizzato dal possedere una mente aperta", che porta alla curiosità di conoscere, stimolando ad ascoltare e a documentarsi.
Una mente aperta coglie tutte le opportunità o informazioni che possono accrescere le proprie convinzioni o meno, vuol dire avere una mente con "capacità di giudizio", priva di dogmi o blocchi mentali, politici e religiosi e faziosità di ogni sorta.

Al contrario, una "mente chiusa" rifiuta ogni tipo di informazione che sia in contrasto con le proprie convinzioni. E' un atteggiamento di arroganza mentale e può dipendere dall'ignoranza, dal non interesse, dal timore di offendere il proprio credo, politico o religioso.

Per coloro che hanno, come detto sopra, una 
mente aperta, quindi positiva"" abbiamo il piacere di informarli che il materiale sotto esposto, è il
frutto di una minuziosa, accurata e documentata ricerca"
Che doverosamente si deve fare e citare, sia per correttezza, onestà  morale, nonché legale.

Chi non ha tale capacità mentale,
è pregato di scegliere altri campi su cui pascolare.


Negli argomenti sotto esposti, di mio, c'è solo l'insaziabile curiosità di "conoscere", "capire", cercare la risposta ai molti "perchè", che tutti ci facciamo.

Simbolicamente, ho acquistato un campo in cui si trova la perla della VERITA!
Purtroppo la VERITA', si fa trovare solo da chi la cerca, non è mai regalata e questa si rivela solo a chi è disposto a pagare un prezzo.

Conoscere la VERITA' vuol dire anche il dover capovolgere le proprie convinzioni, e non tutti hanno il coraggio di farlo, ed ecco allora che si richiede la capacità di pensare, capacità di giudizio e onestà morale.

Vedi la parabola di Gesù, riguardante il mercante che vende i suoi averi, per acquistare il campo dove si trova una perla di alto valore.
Spiritualmente, la perla di "ALTO VALORE", è accedere o elevarsi a una migliore condizione spirituale.

Vincendo i lati negativi della nostra personalità, o le cattive abitudini che ci sono state imposte, dettate anche da apparenti valori morali.

Cosa a cui tutti, dovremmo anelare.

(Considerando poi, che ognuno ha la possibilità di cercarla nel proprio campicello... se vuole.)

Il trovarla, è un
impegno personale, che vorrò condividere la sua preziosità con altri, se lo desiderano.

Nel discorso del Monte di Cristo, la prima cosa che viene dichiarata è l'importanza di rendersi conto del proprio bisogno spirituale!"
"FELICI COLORO CHE SI RENDONO CONTO DEL PROPRIO BISOGNO SPIRITUALE!"

L' ACQUISTARE CONOSCENZA...
è dunque il mezzo indispensabile per soddisfare questa necessità.
Il solo mezzo che permette di arricchirci spiritualmente,
ed elevarci a più ampi orizzonti.
La VERITA' è come una pianta, che va coltivata, innaffiata, concimata, curata secondo tutte le sue necessità, allora, e sola allora, potrà darci il frutto che tanto desideriamo.
Questa ricerca può e deve essere fatta Indipendentemente dalla latitudine o longitudine di dove siamo nati, religione, professione, o da ciò che ci hanno insegnato.

Nel corso della mia vita, molte convinzioni sono cambiate, una cosa comune a tutti.

Il tempo e le circostanze, insieme a una maggiore esperienza e capacità di giudizio, mi hanno indotto a rivedere ciò in cui credevo, in ciò che mi era stato insegnato.

A motivo di questa ricerca, mi son reso conto della faziosità umana, motivata da fattori economici, di interesse, politico o religioso e relative conseguenze.
La scelta in questo caso, mi ha condizionato fino al punto di PREFERIRE, di venir *ISOLATO*, dai miei precedenti amici et familiari, ( questo è un esempio del prezzo che si deve pagare) che vuol dire essere soggetto all'odioso OSTRACISMO", in particolare dei Testimoni di Geova.

Il motivo per cui faccio riferimento all' ostracismo applicato dai Testimoni di Geova, è dovuto al semplice fatto che lo sono stato per cinquant'anni, finchè "per grazia ricevuta e immeritata benignità" e a motivo della mia curiosità nel cercare il perchè delle cose, sono caduti i paraocchi che mi avevano imposto.

Questo mi permette di ribadire il fatto che i TG siano fin dalla loro origine, una religione americana, creata dalla massoneria americana, con sistemi derivanti dalla stessa ed adottati in particolare dal 3' presid. FRANZ (riguardo all'ostracismo). Ostracismo da lui applicato per fermare le fughe dei suoi fedeli, a motivo delle cose negative che vedevano in essa.

Questo è quanto viene applicato verso coloro che li lasciano, il che significa rimanere isolato da tutti, compresi i familiari.

Sono talmente fuorviati mentalmente, che considerano addirittura "CRISTIANO", questo atteggiamento, pensando che così facendo il "ribelle" ci ripensì e torni fra le loro amorevoli braccia.

In Russia, dal quale sono stati banditi, (considerata persecuzione religiosa dai TG ) questo aspetto è annoverato tra le forme di crudeltà mentale, tale da essere considerato come ATTO DI TERRORISMO, motivo per il quale non possono più operare ufficialmente in Russia.
Da sottolineare che i testimoni di Geova in Russia, sono stati messi al bando, non per motivi religiosi, (essendo di religione greco-ortodossa, quindi cristiana), ma per l'ostracismo che applicano e per ciò che nascondono, nelle loro manovre non TROPPO CHIARE del Corpo direttivo. 
L'ostracismo è causa di conseguenze nefaste per le famiglie,, dove nipoti, figli, o genitori non si riconoscono più tra loro, nasce un divario che con il tempo diventa sempre più insanabile e particolarmente ODIOSO, condizione questa che ha portato al suicidio di più persone per cause DIRETTE E INDIRETTE.
Fatti che purtroppo riguardano anche l'Italia.

Non è questo un motivo sufficiente per metterli al bando?

Crudeltà mentale, che personalmente posso sperimentare ogni giorno per la situazione che mi riguarda, sono anni che non siedo a tavola con i miei figli e nipoti. Mi viene impedito di parlare confidenzialmente con i nipoti, per timore che possa comunicare loro le ragioni morali, del mio rifiuto di continuare a fare parte di questa organizzazione pseudo-cristiana, con occulti riferimenti satanici e omofobici messi in risalto ed evidenziati dalle loro illustrazioni.
E' il caso di dire che si tradiscono da soli.


(Immagine a sfondo omosessuale ricavata da una pubblicazione di Rutherford)



(Una idilliaca scena familiare con sottofondi e simboli satanici,
 ricavata dalle loro riviste.)
 
Come volevasi dimostrare,


"Filosoficamente parlando, a parer nostro, il comportamento di tale società TG, corrisponderebbe a quella formulata da Bergson riguardanti le società a CARATTERE CHIUSO".

La società a "CARATTERE CHIUSO " è...

..."Una società allo stato primitivo, tendente spontaneamente alla sua stessa conservazione e propagazione. 
E' sempre in qualche modo escludente e sta sulla difensiva.
L'etica, si concretizza in essa, in un sistema di obblighi e doveri, equivalenti agli istinti dell'alveare e del formicaio"

(Bergson - l'intuizione come metodo di conoscenza - Collana Imparare a pensare - edito da RBA Italia S.r.l. - Milano)


Purtroppo, credono a qualcosa, che ha loro sembra tutto

"LINDO E PULITO".

Non ricordando la Scrittura che afferma che "anche Satana si trasforma in angelo di luce"
Forse dimenticano, che tra le loro fila, ci sono oltre 50.000 disassociati all'anno per motivi sessuali, pedofilia compresa.
Sissignori!
Perché questo male oscuro esiste anche fra di loro.
Soltanto che la fanno da furbi.
In quanto il soggetto in questione, (il minorenne che ha subito violenza), deve presentare almeno due testimoni per dimostrare l'oltraggio subito. Altrimenti da abusato diventa anche calunniatore.
Come da fatti riportati.
SIAMO HAI CONFINI DELLA REALTA'!
Secondo voi, un pedofilo, è un personaggio che fa di queste cose davanti a dei testimoni?
E per giunta due?
Non sembra anche a voi di aver a che fare con dei
SEPOLCRI IMBIANCATI?

(Per non usare un linguaggio meno pulito, ma più significativo)


Bibbia dei TG
LA
" TRADUZIONE DEL NUOVO MONDO "
è da collegarsi con il
" NUOVO ORDINE MONDIALE " ?

Da questi due termini, "NUOVO MONDO" e "NUOVO ORDINE MONDIALE" è nata la curiosità di capire se c'era un parallelo, un qualcosa che li unisse.

>   BINGO!  <

Sembra strano, ma la cosa è più vera di quanto non si pensi.

Capitolo 4 da pag. 237 - 246, del libro " L'ARISTOCRAZIA NERA" - unoeditori.it -
Dove così viene riportato:




"Ad un'attenta analisi diviene alquanto evidente che quello che definiamo "religioni, culti, sette" non sono altro che sofisticati sistemi di controllo mentale per produrre schiavi ubbidienti che credano che dio vuole la loro schiavitù. La classe sacerdotale funge da ingegneria sociale e sfrutta il culto per avere milioni di PSICO-ZOMBI che alimentano l'opulenza di questi "sistemi di lavaggio del cervello mascherati da religioni."

A pag. 245.. sempre dello stesso libro sopra citato -

I Testimoni di Geova essendo un culto creato "ad hoc" dall'Aristocrazia nera con la funzione di ingegneria sociale è ovvio che promuova l'agenda dei suoi occulti burattinai e per questo motivo sostiene il Nuovo Ordine Mondiale."

 Mi era parso di aver sentito odore di bruciato, ma quanto sopra riportato, conferma che la mia intuizione non era campata in aria.

SEMPLICE!    ELEMENTARE!
Quasi OVVIO!!


C.T. RUSSELL
PROFETA, VISIONARIO o IMBROGLIONE ?




Considerando che i Testimoni di Geova, fin dai loro albori sono stati finanziati, alla grande, dalle banche massonico-ebraiche, AMERICANE.

<<< Il fulmineo successo della Congregazione dei Testimoni di Geova si deve a dei facoltosi finanzierì ebrei appartenenti alla massoneria che lo stesso Russell ringraziò pubblicamente menzionandoli nel giornale La Torre di Guardia . I nomi corrispondevano a tre importantissimi faccendieri dell'Aristocrazia nera: il banchiere Edmund de Rothschild, il capitalista John David Rockefeller e il banchiere John Pierpont Morgan.
Questi furono gli uomini di facciata dell'èlite nera che peraltro ebbero un ruolo importante nella creazione della Guerra di secessione americana, della Rivoluzione bolscevica di ottobre del 1917 e della Prima guerra mondiale. >>>

(Trascrizione letterale da pag. 238 de "L'ARISTOCRAZIA NERA " - www.unoeditori.it )

La famiglia di C.T. Russell, fondatore dei Testimoni di Geova, è una delle 12 famiglie facenti parte degli "ILLUMINATI", quelli che realmente governano il mondo.
Per esempio la croce con cui C.T.Russell è raffigurato, la così detta croce ansata, con la scritta "IN HOC SIGNO VINCES", non è un simbolo cristiano, come ingenuamente si crede, ma esoterico, raffigurerebbe
Lucifero in persona.
LUCIFERO, significa, appunto, "PORTATORE DI LUCE", che è poi la vera deità adorata da tale organizzazione.


( Notare il simbolo massonico, al centro della croce, chiamata anche Croce di Baal che secondo il significato occulto dei simboli raffigurerebbe LUCIFERO )


Altri simbolismi non cristiani adottati da C.T.Russell
( Non siete obbligati a credere, come fanno i Testimoni di Geova nei loro insegnamenti, anzi, coloro che non appartengono a questa setta, dal momento  che possono usufruire pienamente della loro libertà di informazione, hanno il dovere e l'onestà morale di informarsi,
SEMPRE!)

Questi simboli rappresentano idee spirituali, che sono di un mondo nascosto alla maggior parte delle persone, che è il mondo del satanismo, che gli ILLUMINATI, applicano integralmente, nel più grande segreto, dietro le quinte, ha loro vantaggio e a scapito dell'umanità.


Il simbolo della croce già presente 5.000 a.C nelle raffigurazioni dei Sumeri e riguardanti gli Anunnaki.  
TALE E QUALE !

Altri simboli esoterici che non hanno niente a che vedere con il cristianesimo
(Vai alle note esplicative alla voce: ESOTERISMO)

Nel 1891 (come riportato a pag 243) sulla copertina de "La Torre di Guardia ", Russell impiegò il fregio massonico della croce e della corona adottato dagli ordini cavallereschi di York e nei riti scozzesi.

Dicono che non ci sono prove che egli appartenesse alla massoneria, ma la presa di posizione sopra adottata, ne è la migliore dimostrazione, oltre a esplicite dichiarazioni verbali da lui fatte nelle sue conferenze, nelle quali si fregiava come appartenente a tale organizzazione.

L'uso di questo simbolo si spiega con l'apparteneza di Russell alla Gran Loggia di Pennsylvania con Rito di York ove sembra raggiunse il XIII e ultimo grado... In seguito Russell adottò nei suoi libri uno tra i simboli più impiegati nell'esoterismo, il sole alato o disco alato , impiegato già nell'Antico Egitto, in Mesopotamia, in Mesoamerica e ripreso dai rosacroce dell'A. M.O.R.C.,dall'Antico e primitivo rito di Menphis e Misraim, dal mago nero Aleister Crowley e da moltissimi altri culti di matrice esoterica.


(C. T. RUSSELL ritratto con il simbolo MASSONICO)

"VERITAS NUNQUAM PERIT"
"LA VERITA' NON MUORE MAI."
Lucio Anneo SENECA

La maggior parte dei Testimoni di Geova non conoscono neanche per sentito dire, quanto qui esposto, nei confronti della loro organizzazione, considerando il tutto solo delle false accuse.

Cose che sono però, da loro,
tenute nascoste
.

Fatti e cose che ormai appartengono alla storia, che non debbono essere rivelate, ne conosciute, ma il farlo è da loro considerata "persecuzione".
Questo dimostra, POVERE ANIME INNOCENTI, a chi hanno dato la loro fiducia.

La Torre di Menzogne
a cui si sono appoggiati nelle loro credenze, prima o poi crollerà, non avendo considerato che la VERITÀ fa capo a Dio.
Perché solo DIO è VERITÀ!!!


TORNANDO ALL' OSTRACISMO DEI TESTIMONI DI GEOVA.

L'ostracismo è universalmente condannato dalla legge italiana, europea, e internazionale. 
Cosa che loro rifiutano di osservare, pretendendo però l'approvazione al loro operato dei governi dove operano, facendo FINTA di osservarne le leggi.
  

Ufficialmente non si dicono contrari al voto o al servizio militare, però obbligano i loro seguaci, in segreto, a non adempiere a questi doveri, previa "DISASSOCIAZIONE"!


Approvazione necessaria per accedere alle sovvenzioni di Stato,
tramite il 5 x mille, o l'8 x mille. 

QUESTA E' LA VERA NATURA DEI TESTIMONI DI GEOVA, che non tutti conoscono.
(Vedi: LARISTOCRAZIA NERA di Riccardo Tristano Tuis - pag. 237 a 246 - unoeditori.it)

FINALMENTE DISASSOCIATO!!!

 L'amore per la VERITA'  mi ha motivato fino al punto di fare volutamente questa scelta.
A che pro, essere in compagnia di "falsi fratelli"?
Di gente "resa fanatica", da una religione di pura invenzione umana?. Considerando anche che torcono sfacciatamente le Scritture come fa loro comodo?
Traduzioni, le loro, notoriamente false!
( Vedi a lato l'argoment: TdG - Perche non bisogna fidarsi dei Testimoni di Geova )

Scelta, fatta per essere anche di esempio alla mia famiglia, per dimostrare che si può trovare il "coraggio" per affermare le proprie convinzioni, rifiutando ogni altro "falso" insegnamento a cui avevo dato credito, alla luce di nuove e più valide informazioni.

Considerando più corretto e moralmente onesto l'atteggiamento derivante dalla certezza delle Verità spirituali acquisite, (malgrado "l'ostracismo" a cui sono soggetto, rinnegato e condannato dagli stessi familiari, di cui mi sento moralmente responsabile, essendo stato, il primo ad aderire a tale congrega...purtroppo!), che non la comoda VIGLIACCHERIA di ignorarle, come mi era stato consigliato.

**************
Chiudere gli occhi alla conoscenza, si riflette sui valori morali che vengono meno, in quanto non è fatta per apparire esteriormente, per gonfiarsi, ma per capire, per migliorarsi, per convivere, finché viaggiamo insieme su questo meraviglioso pianeta, che dovrebbe essere in pace e armonia, ma rovinato dalla nostra ignoranza.

PERCHÉ IGNORANZA?

Perché oggi, nel mondo,in quasi tutto il mondo i popoli si trovano "l'un contro l'altro armati...", a motivo di che cosa?
Chiudendo gli occhi alla spiritualità, rinunciano così al dialogo e alla ragione per risolvere le loro controversie, anzi triste a dirsi, i responsabili di certi gruppi etnici invece di promuovere la pace, in televisione non si sono risparmiati di incitare all'ODIO più estremo.

I loro gruppi armati, hanno ucciso anche bambini senza nessuna pietà.

Hamas, le violenze del 7 ottobre: "Stuprata e fatta a pezzi".
La polizia israeliana sta lavorando per raccogliere le prove a sostegno di un'indagine ufficiale sulle violenze sessuali da parte dei miliziani.



Un bambino oggi, equivale a una famiglia domani, quindi, secondo loro,vanno eliminati.

Proclamando, attraverso i mezzi di comunicazione, l'odio più sfrenato contro la parte avversa, questi personaggi considerano addirittura, il farlo, un sacro dovere patriottico, con l'appoggio del loro credo religioso.
PROCLAMANDO IN TUTTO IL MONDO IL
"GIORNO DELLA RABBIA"!

(Espressione riportata in modo letterale, con incitamento dell'odio più estremo, da inculcarsi anche nei bambini.
Come da telegiornale della sera.)

Da considerare tristemente che i contrasti esistenti tra i figli di Abramo: Isacco figlio della moglie Sara e Ismaele figlio avuto con la schiava Agar, non si è attenuato nel tempo.
Al punto che Dio stesso consiglia ad Abramo di seguire la richiesta della moglie Sara, di allontanare Ismaele. 
Questo non ha risolto il contrasto tra i due.

Oggi è diventata una guerra aperta, siamo arrivati all'orrore!

Dalla Palestina viene dichiarato che il numero dei morti risale a 29.675, sembra che il giorno della rabbia non abbia portato a un buon risultato.

 
E LA GUERRA RUSSIA-UCRAINA?

Il connubio religione-politica non finisce mai, ormai la gente ha imparato a riconoscere queste alleanze, ma sembra che kirill, il patriarca russo di religione greco-ortodossa, quindi cristiana, sembra non rendersene conto.
Il suo incoraggiamento alla guerra, è disarmante.
Considera la guerra contro l'Ucraina, una sorta di punizione contro l'occidente, cattivo, immorale, malvagio, una sorta di guerra santa, di cui l'America è la porta bandiera.
Pur essendo un religioso, per di più anziano, con i capelli bianchi, che sono da sempre considerati sinonimo di profonda saggezza, dovrebbe dimostrare di averla questa saggezza.
O non ce l'ha proprio, o non si rende conto del proprio atteggiamento.  

L'ultima notizia dalla Russia, oggi, 9/12/23, ci fanno ufficialmente sapere che i morti russi nell'attuale conflitto con l'Ucraina, ammonta a 39.000 unità.
PAZZESCO!!!!
Quale piano diabolico si nasconde dietro a tutto questo, per sacrificare la vita, le speranze di così tanti giovani, mandati inutilmente al macello?
 
Un numero di morti incalcolabile, città completamente distrutte, UNA NAZIONE DISTRUTTA, per cosa?
E QUESTI VOGLIONO FA
RE I MORALISTI!
<------->
Nel tentativo di essere obbietivi e imparziali riguardo alla guerra in questione, qualcuno ha però affermato che la guerra in Ucraina è colpa degli stati UnitI.
Vero o falso?
Non è mio scopo introdurmi nel sottobosco della politica internazionale.
Potrebbe anche essere vero.
QUELLO CHE VOGLIAMO CONDANNARE E' LA GUERRA, COME MEZZO PER RISOLVERE LE QUESTIONI NAZIONALI E INTERNAZIONALI!
Per non arrivare a una soluzione finale!
QUELLA ATOMICA!
Da cui nessuno uscirebbe vincitore!


 
Come cristiano, questo atteggiamento è giustificabile?

A me sembra, di questo personaggio, che la sua unica preoccupazione
sia quella di andare in giro agghindato come un albero di natale. Quello che sembra doveroso, come religione cristiana è il prodigarsi per la pace.
Come rappresentante religioso al di sopra delle parti, dovrebbe svolgere primariamente questo ruolo.




Anema e core!

Alla fine, anche questa diventa la solita "GUERRA SANTA", stile medioevo.

Quando frati raminghi in Europa, circolavano inneggiando alla GUERRA SANTA, contro i mussulmani, per liberare il "SANTO SEPOLCRO"!
DIO LO VUOLE !!  GUERRA,  GUERRA!!  
(Come si fa poi a dichiarare "SANTA" una guerra, ancora non l'ho capito.)
Commettendo atrocità, di cui noi oggi, non siamo ancora del tutto a conoscenza.
E per non dimenticare, (loro i mussulmani) se la sono legata al dito, come in genere si dice, per cui ancora oggi, a distanza di secoli, covano un odio mortale contro i "CROCIATI"!

L'unico che li aveva capiti, ricevendone l'approvazione e la protezione, volendo dire muoversi in piena libertà di fra il popolo, fu S.FRANCESCO D'ASSISI, quando era andato in Palestina, ma disapprovato dal Papa in carica al suo tempo, tanto che gli venne tolto ogni privilegio sulla confraternita che aveva fondato.
I FRANCESCANI!
Ancora oggi, i FRANCESCANI vengono considerati "fratelli" dagli stessi mussulmani in Palestina, a differenza delle altre religioni cristiane, che sono solo...
"I CROCIATI"!
Gli attriti non sono mai mancati in questo luogo tormentato della Terra, con dichiarazioni, oggigiorno, degne di chi è fuori di testa.
Audaci e aitanti guerrieri, ESALTATI AL MASSIMO GRADO, che per proteggersi dalla reazione dei nemici, si nascondono, poi, coraggiosamente, dietro gli ostaggi.
Ostaggi composti da vecchi, donne e bambini.

GUERRE, GUERRE!!, SEMPRE GUERRE!!!

Possibile che l'uomo non riesca a risolvere i suoi probblemi senza ricorrere alla guerra?
Siamo talmente deboli spiritualmente, che non sappiamo governarci, padroneggiarci, nel risolvere i nostri problemi? Per essere solo dominati da una furia selvaggia, indegna dell'essere umano e della sua intelligenza?

Iniziando da Caino e Abele siamo arrivati alle guerre mondiali. La storia del genere umano è cominciata con una guerra, finirà per lo stesso motivo?
Una terza guerra mondiale vorrà dire l'estinzione, per mezzo dell'arma nucleare, CHE INEVITABILMENTE VERREBBE USATA. Quella che gli Anunnaki di Zecaria Sitchin, avevano già sperimentato, sia sul loro pianeta di origine, NIBIRU, che in Mesopotamia, a motivo delle guerre scoppiate tra loro.
Definita come " l'ARMA DEL TERRORE"!

Sembra quasi che l'uomo sia dominato da una forza occulta, malvagia, al dominio della quale non può sfuggire.

Quelle stesse forze occulte, citate nei libri o pergamene della Biblioteca di Alessandria, (andata distrutta e con essa i libri in questione) dove con difficoltà cercavano di spiegare come ci fosse stata un'invasione aliena nei
tempi antecedenti? (3600 anni prima)

 Forze aliene chiamate anche Arconti, Anunnaki , Nefilim ed Elohim (citati nella Bibbia) e con altri nomi.

Quelle forze malvage delle tenebre, (Paolo, qui evidenzia conoscenze derivanti dallo "gnosticismo"), riferentesi al combattimento del cristiano, che non deve essere contro carne e sangue, ma contro i principati, contro le potenze, contro i dominatori di questo mondo di tenebre, contro le forze spirituali della malvagità, che sono nei luoghi celesti.
Nuova Diodati : Efesini 6:12.

Che sarebbero poi i bonificatori della Terra, e che avrebbero permesso all'uomo terrestre il passaggio da Homo erectus ad Homo sapiens. Quindi talmente potenti da farsi adorare come dei, localizzatIsi primariamente in Mesopotamia, da cui sono poi sorte tutta la miriade di dei e religioni che si sono sparse nel mondo, compresa la religione egizia, le piramidi e i suoi misteri; partendo da quella che ancora oggi, è considerata la più antica città del mondo, fondata da loro e di cui rimangono i reperti archeologici, che sono ancora oggi, studiati; reperti che si trovano a circa 14 miglia (22 km) da Nassiriia, in Iraq, e a 12,5 miglia (20km) a sud-ovest dell'antica città sumera di UR
ERIDU,
localizzata nella zona dell'Eufrate.
(Secondo il glossario di Zecharia Sitchin, "Eridu: il primo insediamento della Terra, fondato da Enki ( soprannominato anche "Ea"), del quale è stato l'eterno centro e la dimora in Sumeria") 


(chiamato oggi, Tell Abu Shahain o Abu Shahrein in arabo)
Questo spiegherebbe l'improvviso e inspiegabile sviluppo della civiltà umana, che lascia perplessi gli archeologi.
Una civiltà, la Sumera, apparsa improvvisamente in Mesopotamia e ricca di tutte le conoscenze necessarie, dall'agricoltura all'astronomia.
Vedi:
("Il Libro perduto del Dio Enki" - unoeditori.it )
(Zacharia Sitchin, traduttore di 14 tavolette in caratteri cuneiformi, fatte stilare da ENKI, il Comandante degli Anunnaki, concernenti anche la descrizione del "DILUVIO UNIVERSALE"! In particolare si fa riferimento alla tavoletta n.10 - da pag. 186 a 203)

Questi alieni, secondo alcuni, sarebbero collegati con le diverse manifestazioni ufologiche anche dei nostri tempi. Praticamente sarebbero la stessa cosa.
Il che vuol dire,che
ci controllano, da sempre.

Per esempio GIUSEPPE FLAVIO...

A questo riguardo consideriamo di 
GIUSEPPE FLAVIO, le sue 
 "GUERRE GIUDAICHE"
(Indiscutibile fonte di informazioni storiche.)


Giuseppe Flavio, racconta un episodio, in occasione della morte di Cristo, che se non ci fossero stati numerosi testimoni, come lui afferma, sarebbe da considerarsi incredibile.

(296)...non molti giorni dopo la festa del mese di Artemisio, apparve una visione miracolosa cui si stenterebbe a prestar fede;(297) e in realtà, io credo che ciò che sto per raccontare potrebbe apparire una favola, se non avesse da una parte il sostegno dei testimoni oculari, dall'altro la conferma delle sventure che seguirono (298) Prima che il sole tramontasse, si videro in cielo su tutta la regione carri da guerra e schiere di armati che sbucavano dalle nuvole e circondavano la città (299) Inoltre, alla festa che si chiama Pentecoste ......

Episodio confermato anche da storici romani.

(Vai alle note esplicative di fondo pagina, alla voce GIUSEPPE FLAVIO"secondo la sua descrizione dell'avvenimento e riportato nei suoi libri,riguardo alle "GUERRE GIUDAICHE")

Queste forze oscure, comunque sia,
ci governerebbero occultamente.
Avrebbero preso un tale sopravvento su di noi, da non renderci più capaci di capire quello che si dice, compresi i rappresentanti religiosi, succhiando le nostre energie, di cui si alimentano.
Energie psichiche createsi a motivo delle sofferenze e del sangue versato, che ottengono fomentando l'odio più estremo, per portare alla guerra. che è quello che loro vogliono.

Non hanno amore e ODIANO l'amore tra gli UMANI in qualunque modo questo si manifesti o venga rappresentato.

Da considerare attentamente, la lettura sottostante di Salvator Freixedo - (il libro "DIFENDIAMODI DAGLI DEI"- La storia occulta dell'umanità - scopri chi si nutre dell'energia psichica umana" - unoeditori.it )
(Vedi anche a lato: Alla voce ARCONTI -
sottotitolo:



- "LORO! I padroni invisibili di questo mondo."
( Estremamente chiaro e dettagliato, che non capisce solo chi non vuol capire.)

C'è ancora chi ha il coraggio di informare!
INFORMAZIONE e CONOSCENZA, grazie a DIO,vanno di pari passo!

Anche se il "comunismo" sembra ufficialmente morto, ha lasciato però la sua dottrina, "IL MATERIALISMO", la "Nuova Religione".
(APPARENTEMENTE NUOVA!)
Occultamente installata dagli Arconti, insieme alla moltitudine di religioni, aventi tutte, l'apparente requisito di soddisfare la spiritualità dell'essere umano, ma atte a tenere l'uomo schiavo dell'ignoranza e dalle rivalità che ne nasce in perenne guerra.
Tra l'altro guarda caso sono tutte, TUTTE! legate al potere economico, come dimostrano con la loro partecipazione alle quote azionarie, delle più importanti industrie meccaniche, (nonchè belliche), minerarie, chimiche, del tabacco, edili del mondo.

Grazie alle generose offerte per i poveri, per i ciechi, per gli orfani, i missionari.... ecc... dirottate poi in questi settori dell'economia.
Oggi, in molti considerano le RELIGIONI la causa principale delle guerre.

In che modo si può SOFFOCARE LA SPIRITUALITA',
e favorire il MATERIALISMO?



Rudolf STEINER, fondatore dell'"ANTROPOSOFIA", nei primi anni del Novecento,(oltre un secolo fa) addirittura profetizzò, che nel futuro ci sarebbero state "vaccinazioni", atte a distruggere in noi, ogni forma di spiritualità!

Che non sia questa la causa del forte DEGRADO dei valori morali del nostro tempo?

Si sta forse adempiendo la sua profezia?

(Vedi: Locandina lato sx "Rudolf Steiner" e "L'Antroposofia di Steiner" -
( www.cure-naturali.it/articoli/terapie-naturali/medicina-alternativa/antroposofia-steiner.htm

https://img.webme.com/pic/c/cercandolaluce/R.Steiner%201.jpg

Il degrado morale, nonchè spirituale dell'uomo sarà solo attraverso le VACCINAZIONI?
I tedeschi durante la 2° guerra mondiale sperimentarono nei campi di concentramento dei prigionieri, in particolare russi, gli effetti di un elemento chimico, IL FLUORO, usato per la disinfezione delle acque, ma che provoca la fossilizzazzione della ghiandola Pineale che tutti abbiamo localizzata nel cervello e che permette di accedere a considerazioni di carattere spirituale. Potere anche riconosciuto dagli antichi egizi, riscontrabile tramite le loro raffigurazioni e dagli antichi romani.
Anche la religione cattolica si fregia di questo simbolo (raffigurato nella forma di una pigna e che in effetti ha la forma di una pigna) 


 Ghiandola Pineale secondo la simbologia egizia.


Cortile della Pigna - Vaticano

La distruzione, più esatto dire "calcificazione", di questa ghiandola, a motivo dell'effetto chimico derivante, dall'assunzione del fluoro immesso nelle acque, permetteva di tenere sotto controllo gli umori dei prigionieri, in quanto agisce come sedativo.
Più che sedativo, ISTUPIDISCE.
Da sottolineare, che possiede anche un effetto estremamente negativo : E' CANCEROGENO !!! 

E' incontestabile, che il fluoro venga usato per disinfettare le acque considerate potabili comunali e  quelle chiamate, minerali o naturali, vendute nei supermercati cittadini. 
Non tutti gli stati, però, dichiarano apertamente ed esattamente la percentuale di fluoro immessa. 
Non è da escludere che governi a carattere totalitario, usino detto fluoro, per istupidire la popolazione. 
Così stanno tutti CALMI e BONINI.
E il cancro?... 
Ognuno per sé e Dio per tutti!

(Vedi: Chi ha avvelenato RUDlOLF STEINER? - di Andrea Franco - unoeditori)

E che dire delle "Onde ELF" e dei relativi esperimenti di controllo mentale e della personalità?

Vi sono stati casi di omicidi, in cui il protagonista è stato indotto all'omicidio perchè nella sua mente una voce gli comandava di uccidere in nome di Dio. 
Non pochi hanno dato questa versione.
(Vedi locandina lato sx: Onde ELF ed esperimenti mentali.)

xxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxx

IL CAOS NEL MONDO E' TOTALE, MA LA BIBBIA PERO'...

Considerazioni importanti per i cristiani,
la BIBBIA:

Si fa notare, nello svolgimento del materiale trattato e le varie considerazioni che vengono fatte riguardo a versetti, o autori della Bibbia, che il tutto non è fatto in vista di una "CRITICA", intesa come condanna, o il mettere in dubbio la veracità di tutta la Parola di Dio, la "Bibbia", ma è vista solo come “accertamento e approfondimento” degli argomenti presi in esame, in quanto, purtroppo, la disonestà umana si riflette anche sulla stessa, (sempre la Bibbia), considerando le molte traduzioni che ogni epoca ha fatto, anche riguardo agli autori che hanno avuto spesso, il "CORAGGIO", di tenersi nascosti, evitando così di dimostrare la loro impreparazione e conoscenza delle lingue antiche con cui la Bibbia stessa è stata scritta: aramaico, ebraico, copto, greco;  a motivo del quale è sorta la Vulgata Latina, la Bibbia ufficiale cattolica.

A tal proposito, si ricorda, che sia Russell, Rutherford, Frederick Franz, e KNORR i primi 4 presidenti della TG, furono condannati per spergiuro dai tribunali americani, in quanto, tutti e 4 messi insieme, nessuno conosceva l'ebraico e tantomeno l'alfabeto greco in modo tale da parlare in modo autorevole riguardo alle Scritture. 

Purtroppo, la storia ci insegna, che la religione e il potere politico, sono andati anche troppo d'accordo, per cui sono stati inventati dogmi e dottrine a cui il popolo è stato costretto ad assoggettarsi. Sono stati così creati i "misteri" che neanche loro possono spiegare, ma che servono a tenere il popolo sottomesso e nell'ignoranza.
L'eliminazione fisica, la derisione, la denigrazione, la distruzione e demonizzazione, non solo delle idee contrarie, ma anche delle persone che oseranno esprimerle, saranno messe in opera con gli strumenti che la civiltà metterà a disposizione con il passare del tempo; dai roghi alla gogna mediatica...

 Ad esempio l'imperatore Federico II di Svevia e il pontefice Gregorio IX (XIII sec.) collaboreranno egregiamente nell'imporre e comminare la pena capitale del rogo ai cosiddetti eretici: individui che avevano la sola colpa di leggerestudiareanalizzarepensare e riflettere sui cosiddetti testi sacri, invece di accettare supinamente quanto veniva e viene tuttora elaborato, inventato e imposto dalla gerarchia romana e altre forme di cristianesimo, anche di ultima generazione.
Religioni che si autoproclamano "CRISTIANE", ma che adottano metodi e sistemi di derivazione medioevale, come "L'OSTRACISMO" dei Testimoni di Geova, insieme alla "DELAZIONE" e "Controllo del pensiero".
***********
NOTIZIE DAL MONDO EBRAICO.
A darci ragione, i responsabili del mondo ebraico, sia per quanto riguarda il campo linguistico, che archeologico, hanno intrapreso accurate e approfondite ricerche, per considerare l'esattezza degli avvenimenti riportati ( riguardo ai personaggi menzionati, sia per quanto riguarda i termini linguistici usati e il loro vero significato, accertamenti archeologici...) perchè sembra da quanto emerso, che non tutto corrisponda esattamente, a quanto scritto o descritto.
Qualcuno ha messo persino in dubbio, ha motivo di queste ricerche, che gli Israeliti siano mai stati in Egitto e nel deserto, e addirittura che Abramo sia mai esistito, ed altre cosucce del genere...quisquilie.

Esponenti del mondo sia ebraico che cristiano, sembrano d'accordo con le sue conclusioni...
(Vedi alle voci esplicative a fondo pagina: ZE'EV HERZOG  - Archeologo ebraico - Wikipedia)

Tutto ciò comporterà 
inevitabilmente tempi lunghissimi, ma è importante che si sia trovato il coraggio di dare inizio all'opera.

A questo riguardo molte traduzioni, sono state fatte, solo per dare credito alle proprie dottrine!
CHE SAREBBE ANCHE GIUSTO DEFINIRE "DEVIAZIONI"!

Vedi il "PROTESTANTESIMO" e tutte le miriadi di sette e denominazioni, alle quali ha dato origine:
Protestanti, da cui,
(Vedi: Protestantesimo - Wikipedia - sue diramazioni)
Luterani
Mormoni
Avvventisti
Testimoni di Geova
Evangelisti
Calvinisti
Pentecostali
Metodisti
Anglicani
Battisti
Fondamentalismo cristiano...
ecc...ecc...ecc...

(Babilonia non solo a generato figlie ma anche nipoti e pronipoti.)
Ognuna di queste denominazioni, ha la sua propria Bibbia, i suoi traduttori, le sue interpretazioni...chi più ne ha più ne metta.
Tutto storicamente dimostrato.

Esempio pratico, riguardo ai contenuti della Bibbia.

Libro della GENESI:
La Genesi è il più antico libro del Vecchio Testamento, dove vi è riportata la "Creazione dell'uomo", stilato e rielaborato più volte tra il 1.300 ed il 500 a.C., è la trascrizione di tradizioni "orali" molto più antiche di popoli dell'area mesopotamica.
Il primo versetto della Genesi viene tradotto in italiano con "In principio Dio creò il Cielo e la Terra" dall'ebraico " 
Bereshit bara Elohim et hachamayin ve'et ha'etess.
Ma il termine Elohim tradotto frettolosamente con la parola "Dio" è un plurale, questo fa supporre che non si tratti di un solo creatore, ma di un insieme di individui, intesi come "Fabbricatori" o "Organizzatori" o "Ordinatori" di quanto già precedentemente creato, ma non come "CREATORI" , veri e propri.
(Come viene, indirettamente, messo in risalto nel libro di Zecaria Sitchin - " Il Libro perduto del Dio Enki" - unoeditori.it)
 


Per favore controllate.
Nelle vostre ricerche scendete quanto più è possibile in profondità.
La VERITA' c'è, ma come per ogni cosa, bisogna faticare per trovarla. 

IL LIBRO DI ISAIA.
Il Libro di Isaia si compone di 66 capitoli, ma di questi 66 cap. solo 39 sono quelli universalmente riconosciuti come scritti, dal vero profeta Isaia, e precisamente quelli che vanno all'1° al 39°, i rimanenti capitoli, gli "esperti", non io, li dividono in "secondo" dal 40° al 55°e "trito",  terzo dal 56° al 66° ultimo capitolo di Isaia.
(Questo vuol dire che gli autori sono almeno tre, incluso Isaia)
Sono così suddivisi a seconda degli stili di scrittura, grammatica ed esposizione degli argomenti. Inseriti in detto libro, nell'arco di 200 anni ( duecento) e più. 
Per cui ciò che è stato scritto in forma profetica, dopo il 39° capitolo, poteva già essere accaduto. 
SE QUANTO DETTO O SCRITTO VI SEMBRA FALSO, CONTROLLATE.

(Lattitudine di falsare le cose è antica)
 (Vedi voce: - Isaia- Dizionario biblico John L.Mckenzie ) 

Ma tu devi credere in DIO! 
Certo! che ci credo, ma voglio credere nel modo giusto, ma non secondo la disonestà morale umana.
 Partendo dalla più ovvia delle considerazioni, che nessuna religione è stata fondata da DIo, ma da uomini, ha motivo della loro momentanea condizione spirituale.

Altro esempio.
Dei libri del Vecchio Testamento, menzionati nelle Scritture stesse, ne mancano all'appello 15.
Tutti libri citati nel Vecchio Testamento.

 


Ma stiamo scherzando?






Come si fa a perdere, se non peggio, distruggere libri e contenuti ritenuti ispirati da "DIO"!?
Libri la cui conoscenza potrebbe chiarire un'infinità di punti interrogativi. 

Di tutti i libri "spariti", quello che é considerato il più importante, è quello chiamato il 
"Libro delle guerre di YAHWEH".
Da tutti agognato, ma da nessuno trovato.

Ancora riferendoci al Libro di ISAIA...
Isaia 34:14, riporta un nome e una sola volta, e non tutte le Bibbie lo fanno, salvo quella delle ediz. Paoline e la Bibbia di Gerusalemme - controllare per favore) quello di 
"Lilith", quella che la religione ebraica e le leggende mesopotamiche, definiscono la prima moglie di Adamo. 



 
(Vedi sotto riportate: LILITH- Wikipedia e altre fonti di informazione)

STORIA? LEGGENDA?
E' un punto interrogativo che al momento non c'è risposta.
Non c'è risposta, perchè semplicemente mancano i riscontri.
DISTRUTTI? - CANCELLATI? - PERSI?
Rimangono le leggende. 

Ma questo poteva accadere nei tempi antichi, ma non oggi!
SIAMO SICURI ?
Per dimostrare la veracità di quanto affermato,
 da ultimo, recentissimamente (anno 2017) nella Bibbia dei Testimoni di Geova – (La Traduzione del Nuovo Mondo) – Nel NUOVO TESTAMENTO è stato aggiunto arbitrariamente, (cosa che nessuno a mai fatto prima) il nome
"Geova" per 273 volte, là dove non è
mai esistito.

DIREI CHE LA FESTA CONTINUA! ANZI PEGGIO!
SIAMO ALLE DANZE!

  Dal momento che non “meniam il can per l’aia” per nulla, la stessa traduzione del Nuovo Mondo delle Sacre Scritture dei Testimoni di Geova, ha accettato in alcune sue parti, la versione del Nuovo Testamento di Johannes Greber; traduzione fatta con l’ausilio di una medium spiritica (spiritista lui stesso e sua moglie, MEDIUM spiritica) sotto la guida di uno spirito, definitosi “buono”, (?)  

(A conferma vedi il libro ACCERTATEVI dei Testimoni di Geova, (edito in italiano nel 1974) dove a pag. 478 viene fatto esplicito riferimento a Giovanni 1:1, secondo la traduzione dal tedesco in inglese, (anno 1937), ottenuto dalla Bibbia di Johannes Greber. SPIRITISTA!) 
(Vedi locandina a lato sx: Giovanni 1:1)

(Breve riassunto su Johannes Greber, ex sacerdote cattolico, tedesco, riguardo alla sua traduzione, mediante il mondo degli spiriti, del Nuovo Testamento.

(Vedi anche locandina a lato sx: TdG una falsa Bibbia.)

Perché divenne "spiritista"!
"....Greber cercò conferma della validità dell'esperienza di questa seduta recandosi ad altre sedute e da altri medium, dove sentì proclamare le stesse "verità". Più tardi, egli rinunciò al suo stato di sacerdote cattolico e nel 1932 scrisse un libro intitolato Comunicazioni con il mondo spirituale di Dio: Sue leggi e suoi scopi, in cui espone il suo pellegrinaggio nello spiritismo, e descrive le verità e i principi della sua nuova comprensione del cristianesimo, rivelatagli attraverso le sue comunicazioni con gli spiriti."
RISULTATI?
"Nel 1933, egli scrisse una traduzione del Nuovo Testamento, avvalendosi dei messaggi ricevuti dal mondo degli spiriti. Fu questo il libro che la società Watchtower utilizzò per diversi anni per convalidare la sua traduzione di alcuni versetti della Traduzione del Nuovo Mondo."


YOHANNES GREBER ex sacerdote cattolico. 
Fonte:
(https://danielesalomone,altervista.org/traduzione-de-nuovo-mondo-tnm-chi-lha-tradotta-realmente/)

Ma le Scritture non dicevano, come viene riportato in Atti 18, che tutto ciò che è contaminato da forze oscure spirituali, comprese le rivelazioni, o il materiale dei medium spiritici "buoni", andava e andrebbe bruciato? che vuol dire distrutto ?
Atti 19 :18-19

Usare la Bibbia,
 derivante dall'influsso di Medium Spiritici, anche per la COMMEMORAZIONE della morte di CRISTO, come  i Testimoni di Geova fanno, è una
"BESTEMMIA"!!!

(Vedi: locandina lato sx voce: TdG - UNA FALSA BIBBIA)
(Vedi Johannes Greber  - Wikipedia)

CHI HA ORECCHIO PER INTENDERE, INTENDA!!!

SVEGLIATEVI! -
USCITE DAL TORPORE MENTALE CHE VI ATTANAGLIA!

SERVE ALTRO?

Proseguiamo nell’argomento sopra iniziato.

SENZA CONTARE LE DOTTRINE IMPARTITE, COME QUELLA RIGUARDANTE L'INFERNO E IL PURGATORIO. 
R = Anche quelle???
La dottrina cattolica dell'inferno era sconosciuta al Dio dell'Antico Testamento , e a Gesù [...] . Nel XIII secolo è stata inventata una delle chiavi del negozio ecclesiale: il purgatorio, che è uno stato di espiazione temporale dove si presume vi siano tutte le anime, anche quelle dei peccatori morti in grazia di Dio[...]. Con l'invenzione dell'inferno e del purgatorio, la Chiesa cattolica ha costruito un efficace e schiacciante strumento di ricatto.

Una ragione in più per,  arricchire la spiritualità, è quindi necessario uscire dall'ignoranza, che non è altro che la mancanza di conoscenza.

Quando la mente è NEGATIVA, rifiuta ogni insegnamento, allora L'ARROGANZA, che corrisponde all'assoluta e totale mancanza di umiltà, prende il sopravvento e si ottiene solo un "TOTALE DISASTRO FINALE"!... Cioè?...
"LA MORTE SPIRITUALE!"

  Alcuni ritengono che l'acquistare conoscenza sia un DOVERE MORALE, e il rimanere nella condizione primitiva (privi di conoscenza), un PECCATO.

Non è la mancanza di conoscenza, ad essere considerata un PECCATO, in quanto tutti ne siamo privi, ma il RIMANERVI, RIFIUTANDO o ASSUMENDO posizioni fortemente trincerate, quali barriere mentali dettate da fanatismi religiosi e politici.
*** Debbo dirlo: COME I TESTIMONI DI GEOVA, fanno e spingono a fare.
Tra le molte qualità di questo gruppo autodefinitosi "cristiano", talmente cristiano che ancora applicano " la delazione ", nelle file dei loro fedeli.
La "delazione", metodo di origine medioevale, inquisitoria, di Tomas de Torquemada che ne fu propugnatore, fino a imbastire sulla base di queste denunce, 100.000 (centomila) processi, derivanti da accuse anonime e false.
Oggi, il controllo della "truppa", per modo di dire, fra i Testimoni di Geova, oltre che con la delazione vera e propria viene esercitata tramite il " PETTEGOLEZZO", una vera piaga.
Tramite il pettegolezzo, teoricamente condannato, ma in realtà permesso, i sorveglianti di congregazione, controllano la situazione, ovverosia quello che e' chiamato " "CONTROLLO DEL PENSIERO"! 

"OCCULLTAMENTE", si possono fare tante cose, senza che il "popolo" se ne renda conto.
SBAGLIO "SIGNORI"?


CHI HA DETTO CHE IL MEDIOEVO SIA FINITO?

**********
Il considerarsi "ISPIRATI DA DIO", come del resto fanno tutte le religioni, li spinge a proclamarsi portavoce, della divinità a cui fanno capo.

Carles Taze RUSSELL,
Profeta, visionario  o Emerito Imbroglione?
Charles Taze RUSSELL, fondatore dei Testimoni di GEOVA, vedeva nella piramide di Cheope la volontà DI DIO scritta nella pietra, da cui ottenne tramite le misurazioni della piramide stessa,
la data del 1914 come fine del mondo.


Il suo interesse nella piramidologia, non era dettata da interessi o studi archeologici, ma derivanti da aspetti legati all'occultismo!


J. F. RUTHERFORD - 2° presidente TG
J.F. Rutherford, secondo presidente, (sempre della Torre di Guardia), anche lui era in contatto diretto con la divinità, affermava, come del resto i Testimoni di Geova insegnavano e hanno insegnato fino al 1954, che Dio risiedeva nella Costellazione di Alcione, e che gli angeli, per arrivare sulla Terra impiegavano 6 giorni.
Questo è quanto è stato insegnato dalla Torre di Guardia, per 80 anni, fino al 1954.
Solo verso gli anni 50 si comincia ad avere qualche dubbio.
( Siccome non raccontiamo storie campate in aria vedi: Torre di Guardia del 1 settembre 1954 - pag.542

Tra l'altro J.F. Rutherford, proibì di seguire il modo di vestire e il portare la barba come Russell e di seguirne l'insegnamento perché ritenuto, "satanico", avete letto bene "SATANICO", così definito dagli stessi Testimoni di Geova, nei confronti del loro fondatore. 
L'assurdo è che con questi presupposti si pretende di interpretare e insegnare la BIBBIA!

Signori ! Questa è storia! Non sono chiacchere!

Gli insegnamenti di Russell, finirono come già detto, bollati come "satanici", quelli di Rutherford determinati dalla sua fedeltà al dio BACCO, da cui traeva ispirazione e di cui era riconosciuto un fedele cultore, NO! 
IL SOLITO RACCOMANDATO!


(RUTHERFORD e la fonte delle sue ispirazioni)

Tra l'altro 
non esiste religione, ripeto " NON ESISTE RELIGIONE", che non si dichiari essere la sola e unica portavoce di DIO.
Molte coppie di Testimoni di Geova, sulla base di queste fantasie religiose, insegnate dalla Torre di Guardia, essendo sposati, hanno rinunciato ad avere figli, per dedicarsi anima e corpo alla predicazione, quali Missionari, tale è la loro fiducia posta in una religione la cui origine è su basi spiritiche.

Poveretti! Nella loro buona fede, mal riposta, mi fanno anche tenerezza. 

Dalla nascita, fino alla morte, l'esperienza cresce, si evolve ogni giorno, la vita stessa è l'aula dove si esercita tale conoscenza e solo al termine della propria vita finisce tale impegno.

Avremo quindi di continuo, interrogativi che ci obbligano a fare scelte, che richiedono sempre una più ampia conoscenza.

Siamo sempre all'altezza di fare le scelte giuste?, appropriate?, scelte che poi si rifletteranno sulla nostra e altrui Vita!

Se non siamo nella condizione mentale, secondo la conoscenza o gnosi greca equivalente a quella degli "ILICI", (lo stadio più basso dell'essere umano pari a quello dei ruspanti, assoggettati solo alle necessità primitive, anzi animalesche: mangiare, bere, riposare, procreare ....e oggi, fare soldi) a cui molti soggiacciono rifiutando ogni approfondimento di vita morale....alzeremo allora gli occhi al cielo, ponendoci interrogativi, che ci coinvolgeranno come individui e come società umana.
Questo avverrà solo se ci siamo resi responsabili delle nostre proprie azioni e decisioni

(Vedi : ILICI- Wikipedia - Classificazione morale dell'umanità)

Purtroppo, governi civili e religiosi autoritari, religioni varie e varie correnti di pensiero con fini egoistici, impediscono ai propri seguaci di acquistare CONOSCENZA, fino al punto di sostituirsi alla loro "COSCIENZA" con tecniche occulte di lavaggio del cervello, semplici ma efficaci, tali da istupidirli, rendendoli simili a dei poveri "BOCCALONI"! 

PLAGIO MENTALE
Purtroppo, essendo la maggior parte delle persone, umili, sincere e in buona fede, (ma totalmente prive di CONOSCENZA, dovuto anche a un basso livello di istruzione, non per colpa loro, mi dispiace il doverlo dire ma purtroppo è così), non hanno la capacità o la possibilità di approfondire le dottrine impartite, perchè è loro vietato farlo, e questa mancanza di conoscenza, è ciò che più li danneggia, anzi proprio per tale motivo vengono più facilmente manovrate e manovrabili.
Alcuni, nella loro buona fede, ma mal riposta, non sapendo leggere, imparano i versetti che a loro serve nella predicazione, a memoria.
Lodevole.
La loro buona fede e l'onestà del loro intento è però sfruttata negativamente, accettando passivamente, ciecamente, tutto ciò che viene loro impartito.
In questo caso il plagio mentale è diventato

TOTALE, IRREVERSIBILE!
( Guarda caso, sempre i "Testimoni di Geova")
CONTROLLATE!!!
Io non ho bisogno di farlo, dal momento che sono stato con loro per 50 anni.
Avendo già dato le dimissioni, precedentemente, in qualità di "anziano", della Congreg. Monterosa di Milano, per ragioni dettate dalla mia coscienza, prima ancora, di farmi volutamente disassociare, " PUBBLICAMENTE ", come non più appartenente a questa CONGREGA. 

Per coscienza quindi, si rende necessario, cercare di salvare quante più persone sia possibile dal cadere in una trappola mortale, che è il seguire i DETTAMI della TORRE DI GUARDIA, ovvero, diventare Testimoni di Geova!!!

Le guide spirituali tendono ad assumere il controllo totale degli altri membri; vengono usate tecniche di pressione psicologica; è imposto loro uno stile di vita molto rigido che tocca ogni ambito della vita pubblica e privata; distorcono il significato di certi termini per adattarli al loro culto, critica mossa dai teologi anche riguardo alla loro traduzione della Bibbia; tutte le altre chiese vengono condannate senza appello; ogni genere di critica è vista come un atto persecutorio; si tende a prendere di mira nel reclutamento i soggetti più deboli e facilmente manipolabili; non esiste un modo pacato per uscire dalla setta, subendo l'isolamento totale da parte degli altri membri, senza eccezioni per i rapporti familiari.
(Questa è la loro arma preferita da SEMPRE)

APPLICAZIONE PRATICA DELLA MANCANZA DI CONOSCENZA.

Troviamo conferma di quanto esposto, nei governi autoritari che hanno travolto il genere umano, causando milioni di morti, quali il FASCISMO, NAZISMO, COMUNISMO.
Con loro, le foze del male si sono scatenate contro il genere umano!
Nazismo e fascismo, hanno delle colpe enormi, come la storia e gli avvenimenti dimostrano.


Hitler non ha bisogno di presentazioni.
Sembra quasi che le forze occulte del male, si siano impossessate degli umani.
Oggi si dice di lui che FOSSE POSSEDUTO DA UN DEMONE, anzi, a detta di qualcuno che gli era molto vicino "DIVENTAVA PREDA DI UN FURIOSO DEMONIO", col quale avesse fatto un patto, che lo portava alle più alte vette del'esaltazione, per poi lasciarlo privo ed esausto di ogni energia, che lasciava sgomenti, anche i suoi collaboratori più vicini.
Motivo per il quale, "LUI", si riteneva inviato dalla
"PROVVIDENZA"!
La persecuzione contro gli ebrei, handicappati, malati di mente, Testimoni di Geova, zingari, prigionieri russi, polacchi, Italiani, ha portato alla morte un numero incalcolabile dipersone.
Si pensa non meno di 20 milioni.
(A mio avviso la stima fatta è inesatta)
Il fascismo, era nella sua concezione politica, in contrapposizione al comunismo, per quanto riguarda la  religione, tanto è vero che Pio XII definì Mussolini come "l'uomo mandato da Dio", anche a motivo della crescita e della violenza mostruosa dimostrata dal comunismo, in quanto, in quel momento "SEMBRAVA" l'unica forza politica in grado di contrastarlo.

IL MARXISMO USATO PER COMBATTERE DIO.
Carlo Marx padre del Comunismo, concezione politica nata dalla sua filosofia arrivò al punto di sfidare Dio e di volerlo cancellare dalla mente dei popoli.
Ciò che poteva trovarsi di buono nella sua filosofia, é stato spazzato via con una furia inaudita, dettata dall'assoluta mancanza di valori morali, di chi voleva applicarla.

di Carlo Marx
"L'idea di Dio, é il punto chiave per una civiltà pervertita, essa deve essere distrutta"

Il soggetto in questione (sempre Carlo Marx) doveva avere seri problemi anche come uomo, dal momento che la moglie e il figlio lo definivano "il figlio prediletto del diavolo"
Marx ed Engels - entrambi appartenevano alla loggia massonica Colombia - che si pensa connessa con gli Illuminati.
Si pensa, anche, che fosse satanista.

Lenin attraverso il "bolscevismo" quale punta estrema del comunismo, cercò nel piano pratico di poterlo realizzare, senza riuscirvi totalmente, o nel modo desiderato, e sembra si chiedesse il perchè?
STALIN, fece di più e di peggio. (soprannominato in Italia "BAFFONE", per cui veniva usata l'espressione, 
Addà Venì Baffone! " lanciata in senso minacciosoverso i supposti nemici del comunismo, indicando loro, anche l'albero a cui sarebbero stati appesi.)


Stalin e Karl Marx

Dal 1924 al 1953 si calcola che abbia causato la morte dai 20 ai 60 milioni di persone.
AMEN!
Incredibile, ma vero, ll fatto che Stalin avesse frequentato le scuole dei gesuiti, in giovinezza.

(Questo era quello che chiamavano "PARADISO SOVIETICO"!)

Tutti questi, malgrado la loro "BUONA VOLONTA'", non riuscirono nel loro intento.
(Il mandarli TUTTI in paradiso.)

I cari "COMPAGNUCCI" nostrani, per esempio, non sanno, tanto per dimostrare quanto sia ingannevole la politica, che il "COMUNISMO" e la cosidetta "RIVOLUZIONE D'OTTOBRE" o "OTTOBRE ROSSO" è stata finanziata dall'odiata AMERICA, tramite le Banche di origine Ebraico-Massoniche.
(Vedi L' ARISTOCRAZIA NERA - www.unoeditori.it)
Nella loro politica di "CULTO DELL'ODIO" le masse, spinte da questo sentimento e dalla loro ignoranza, sono state manovrate (e non è detto che la cosa sia finita) per buttare fumo negli occhi - usate per le manifestazioni antioccidentali, contro il capitalismo, contro quelli, (senza saperlo), da cui sono stati foraggiati, per portare a compimento la loro meravigliosa "RIVOLUZIONE PROLETARIA".



Fonte: (Per accertamenti vedi : L'ARISTOCRAZIA NERA di Riccardo Tristano Tuis - www.unoeditori.it)

RITORNANDO ALLA LOTTA ANTIRELIGIOSA.


Le furiose persecuzioni religiose, 
scoppiate in Russia e paesi comunisti contro ogni forma di religione nel tentativo di cancellare dalla mente dei popoli il concetto di Dio dimostra il loro impegno nel voler raggiungere questo obiettivo.
 
Notizie terrificanti, pervenivano alla popolazione tramite il "giornale radio", (non esisteva ancora la televisione), di quanto accadeva al di là, di quella che era chiamata la "cortina di ferro", quale difesa del " PARADISO SOVIETICO!" 

Sono rimasti nella memoria, l'atmosfera opprimente, nonchè clima di PURO TERRORE derivante dal resoconto dei processi contro i rappresentanti religiosi cattolici e non cattolici.

Solo il sospetto di praticare una religione era considerato un reato.

POL POT in CAMBOGIA.
Pol Pot toccò il fondo della nefandezza umana, tale da vergognarsi di appartenere al genere umano.
Il portare gli occhiali era considerato atteggiamento da intellettuale (volendo dire qualcuno che sa leggere, che conosce, o potrebbe conoscere), e a cui dover rispondere a suo tempo.
La sua eliminazione, anche senza motivo, risolveva il problema.
Così il povero "disgraziato", insieme agli occhiali, perdeva anche la testa, che andava ad aggiungersi ai mucchi di migliaia di teschi già esistenti.
E' il caso di dire che i Cambogiani, avevano perso la "TESTA" per il comunismo.

Questo è un esempio, il più banale, di cose innominabili, crudeli ogni oltre dire.
Specchio e testimonianza, di quei meravigliosi tempi, di risveglio popolare nel mondo.
GULP!!!!!  GASP!!!
( QUASI MI STROZZAVO!)



Pol Pot e i suoi ricordi di viaggio.



(Fonte vedi: Pol Pot - Wikipedia)

Nelle note sottostanti sono riportati alcuni brevi accenni alla bestialità di Pol Pot.
(Chiedo scusa alle bestie!)

Concetti filosofici nati da gruppi finanziari di potere e, purtroppo occidentali; filosofie materialistiche e forze occulte da derivazione di origine mesopotamica, in cui i popoli sono stati e sono costretti, ancora oggi, a vivere nella paura e terrore di chi li comanda o sovrasta, che é, e dovrà sempre essere TOTALE"!A conferma degli obbrobri sopra accennati, si rimanda a una notizia di questi giorni, e cioè la morte di Wanda Poltawska la "sorellina" di Karol Wojtyla, Essendo stata una diretta testimone di brutture inenarrabili, in quanto prigioniera in un campo di concentramento tedesco in Polonia, dove si facevano esperimenti genetici sulle prigioniere.)
(Vedi: La stampa del 2 ottobre 2023)
Di fronte agli orrori commessi, sia nelle guerre che nell'attuazione delle politiche, atte a governare i popoli, con il metodo e sofferenze causate, è illogico pensare, dei vari personaggi impegnati sul palcoscenico mondiale, che non siano stati condizionati da POSSESSIONI DIABOLICHE?

IL TOTALITARISMO PUO' PORTARE SOLTANTO

ALL'ASSERVIMENTO MENTALE.

Nel momento in cui ci si RIAPPROPRIA della propria capacità di pensiero e si ha il coraggio di alzare la testa e fare domande, questo atto di ribellione, perchè sarà considerato un "ATTO DI RIBELLIONE" provocherà la "CADUTA DEGLI DEI", dall'alto del loro potere, quali novelle Torri di Babele, Torre di Guardia, Torri di avorio, politiche e religiose, che siano, che si sono creati e da cui dettano legge.

+++++++ Da considerare, che il fare domande (cosa estremamente pericolosa), presuppone una mente pensante che chiede chiarimenti, chiedere chiarimenti, vuol dire avere dei dubbi, dubbi che purtroppo possono diffondersi ad altri, il che dimostra, da parte di chi lo fa, di possedere una mente ragionante che non è convinta degli insegnamenti ricevuti e a cui deve per forza credere e assoggettarsi.
Condizione che non è APPROVATA né accettata dalla classe dirigente.
In quesro clima di terrore, aveva speranza di sopravvivere, solo chi aveva imparato a obbedire ciecamente, senza fare domande, insieme all'ignoranza più assoluta. Queste erano le condizioni che permettevano di essere considerati un VERO COMUNISTA, approvato.

I campi di concentramento in Siberia erano pieni di persone, formate in particolare da artisti di vario genere ed estrazione, pittori, registi, scrittori, attori, ecc., incredibile a dirsi, ma anche da persone, nella grossa maggioranza, che non avevano commesso alcun crimine, ma possedevano una personalità tale da diventare oppositori del regime, (se avessero voluto), di conseguenza spediti prima che lo facessero, nei campi di "rieducazione".
(E' una definizione più aggraziata di "campo di concentramento", non vi pare?)

Gli "artisti", in un modo più ampio, sono tutti coloro che dimostrano di avere una mente, ragionante, creativa.
Sono loro il vero pericolo delle dittature, delle religioni e di ogni altro potere assoluto. Elementi della società che ha motivo della loro personalità, e capacità mentale sono sempre stati difficili da "GESTIRE" o "MANOVRARE", figuriamoci "SOTTOMETTERE"!

Il COMUNISMO in sostanza, con i suoi 95 (novantacinque)
milioni di morti stimati, (forse anche di più), considerando che solo per la Cina, i morti a causa della rivoluzione comunista è stato calcolato di almeno 60 milioni di morti.

Il comunismo risulta essere stato il peggior investimento che l'umanità abbia mai fatto.

TORRI di POTERE
che potrebbero essere considerate una estensione delle forze malvage delle tenebre che ci governano, gli "ARCONTI", come ebbe modo di FARE RIFERIMENTO l'apostolo Paolo, il cui scopo primario e tenere il genere umano nell'ignoranza, come? "CREANDO LE RELIGIONI" che guarda caso sono tutte generate a motivo della necessità spirituale, SI!, ma con vedute umane, soggette a una limitata visione terrena, dove tutte le forme di cristianesimo che ne sono derivate, promettono paradisi di felicità, amore, vita eterna, resi liberi da malattie e morte, avvalorate da visioni, intendimenti, interpretazioni, profezie che promettono Nuovi Mondi, fisici e spirituali, dove guarda caso si riscontra, poi, in attesa della loro venuta, la stessa bramosia di potere, ricchezze, sesso, compresa la pedofilia e quant'altro, che caratterizzano da sempre l'essere umano.

(Vedi Arconti nelle note esplicative: Dall'Enciclopedia TRECCANI. Nel linguaggio religioso del mondo ellenistico, esseri di natura inferiore alla divina, ma superiore all'umana... possono essere ostili all'uomo e malvagi... odiano il genere umano...)
(Fonte: "DIFENDIAMOCI DAGLI DEI" - La storia occulta dell'umanità - scopri chi si nutre dell'energia psichica umana - di Salvador Freixedo - unoeditori) (vai alle note esplicative per ulteriore informazione, poste a fondo pagina)


PERO' LE RELIGIONI...

LE RELIGIONI??? .... LE RELIGIONI SONO VERAMENTE FONTE DI LUCE?
NONCHE', SPERANZA DI VITA ETERNA?

Esempi: Concilio di nicea - 325 d.C. nascita del cristianesimo e guerre religiose. lo stesso cristianesimo è nato ufficialmente come religione nel 325 d.C., ad opera di Costantino, nel primo Concilio tenutosi a Nicea. 
 


Presieduto da lui con il beneplacito del Papa Silvestro 1°. Concilio tenutosi per motivi di ordine interno, visto le continue lotte tra le varie fazioni cristiane e non certo per amore cristiano, anzi dal momento che la religione cristiana, diventa anche religione di stato, tutte le altre confessioni subiranno persecuzioni feroci, pazzesche..... tali da fare impallidire le arene romane.. passate, e futuro.
Con il Concilio di Nicea, vengono anche stabiliti quali debbano essere gli Scritti Sacri da considerarsi attendibili, gli altri, la maggior parte, dovranno essere distrutti.

I rotoli di Nag Hammadi, ritrovati, erano tra questi.






Grazie a Dio, dopo migliaia di anni, sono emersi dalle sabbie del deserto, dove erano stati nascosti, disubbidendo all'ingiunzione fatta, pena la morte. Il loro ritrovamento, del tutto casuale, ha gettato nuova luce, di conoscenza sullo "gnosticismo", ovvero la "fede primaria".
Il loro ritrovamento, quasi una conferma al detto, che "il diavolo fa le pentole, ma non i coperchi".
(Di fronte alle cose sbagliate o malvage si da sempre la colpa al così detto "DIAVOLO", ma siamo SICURI?)

Gli aItri libri risparmiati, troppo noti, verranno chiamati "apocrifi", che letteralmente significa "nascosti" o "segreti", ma con l'intento che non debbano mai essere conosciuti.
Il loro contenuto, esce degli schemi tradizionalmente imposti, ma che rivelano aspetti a dir poco "imbarazzanti", a cui non si sa rispondere, ma il cui contenuto apre nuovi orizzonti.
Tutti estremamente interessanti, in particolare il "Libro di ENOC" - Il "Vangelo di TOMMASO" - il "Vangelo di GIUDA"- il "Vangelo i PIETRO" , " il "Vangelo di FILIPPO", il "Vangelo di MARIA MADDALENA"... ecc..
Tali da capovolgere, alla "grande°, quanto ufficialmente insegnato.
(vedi ulteriormente nelle note esplicative, a fondo pagina)

Prendiamo ad esempio, tra molte contestazioni,
il Vangelo apocrifo di Giuda.

Giuda stesso in questo Vangelo ( il Vangelo comunque non risulta essere stato scritto da lui o comunque da qualcuno per lui), non risulta essere il traditore come ci e' stato tradizionalmente insegnato. Ma di aver ubbidito, ad un esplicito comando di Cristo.
Confessa a Cristo di aver molto sofferto, in sogno, per le sofferenze e la condanna degli altri discepoli.
La risposta di Cristo al riguardo e' che un giorno lui, (Giuda) li sopravvanzerà tutti.
Anzi Cristo, in questo Vangelo risponde a una domanda di Giuda, dandogli un insegnamento o spiegazione che non aveva dato ad altri.
Risponde anche a una domanda diretta di Giuda " Signore, perché quando rendiamo grazie ( preghiamo) tu ridi di noi?"
Interessante la risposta!
( Non la trascrivo, per il semplice fatto che è un invito a scoprirlo da soli.)

A motivo del suo contenuto, che ha creato una infinità di contestazioni religiose e legali, è stato possibile renderlo pubblico, solo nel 2006, da parte della NATIONAL GEOGRAPHIC SOCIETY 

( Vedere nella locandina a lato 3 voci riguardanti il Vangelo di Giuda - con la trascrizione in italiano dell'intero vangelo.)




E RIGUARDO A MARIA MADRE DI DIO ?
E' solo nel 431 d.C. con il concilio di Efeso che Maria madre di Cristo, diventa MADRE di Dio, ad opera dell'imperatore romano pagano TEODOSIO, dopo lo sterminio degli adoratori della Dea Artemide da parte dei cristiani.
Adoratori di Artemide crocefissi perchè non volevano lasciare la loro forma di adorazione, incitati dal vescovo Clemente. Concetto imposto dall'imperatore a motivo dell'ordine pubblico e delle divisioni esistenti tra i vescovi cattolici.
Da allora Maria assume nell'immaginario collettivo il ruolo di Dea, in sostituzione della Dea Artemide, particolarmente venerata in quei tempi.
Pertanto "le basi per la devozione a Maria risalgono al 431, quando il Concilio di Efeso la proclamò " Madre di Dio " o" "Theotokos" ( in greco "colei che da alla luce Dio ")


Giordano Bruno

Ex domenicano, tornando indietro di qualche secolo è un esempio di spirito indomido, nel cercare la Verità.
Dopo aver vagato per l'Europa e insegnato la sua filosofia nelle maggiori università, fu tradito da un nobile veneziano, di cui era ospite e consegnato alle guardie dello Stato Pontificio.
Fu condannato a morte, dopo sette anni di prigionia e torture, al rogo, in Piazza Campo de Fiori a Roma, il 17 febbraio del 1600, più esattamente il mercoledi delle ceneri", per ERESIA.
La sua colpa maggiore nell'aver proclamato
l'esistenza di mondi infiniti in un infinito universo, dove la Terra non era Il Centro dell'Universo, e Roma con il Papa non era il Centro del Mondo.

Motivo per il quale Roma era definita "CAPUT MUNDI", ovvero "CAPITALE DEL MONDO."

Insieme ad altre convinzioni che non avevano l'approvazione ufficiale della Chiesa.
Era il crollo di una ideologia che perdurava da secoli e che la Chiesa non poteva accettare.

Non potevano essere tollerate, permesse, tali
ERESIE!
(Vedi note esplicative: Giordano Bruno)







TOMASO DE TORQUEMADA


Appartenente all'ordine dei Domenicani.
 
L'ordine dei Domenicani, proprio come i gesuiti nacque in Spagna ed entrambi condividevano nelle loro fila persone di estrema crudeltà, sadismo e cupidigia.
I Domenicani continuarono a chiedere alla Chiesa di poter iniziare una crociata contro le streghe ma questa si era sempre rifiutata, non per amore cristiano ma perchè il "Canon Episcopi" negava l'esistenza di queste donne di magia.

Giovanni XXIII - 1316-1334
Poi quando salì al soglio pontificio il filogesuita Giovanni XXIII, persona estremamente paranoica che credeva che i suoi nemici impiegassero la magia per ucciderlo, accolse la richiesta domenicana e nel 1326 emanò la bolla "Super illius specola", aprendo così le porte dell'inferno in terra con la tortura sistematica di donne e uomini per mano degli inquisitori.

Tornando a Torquemada.
Con lui si entra nel buio più totale.
Migliaia di processi per delazione, (accuse anonime)
Si parla di 100.000, (centomila).
Migliaia di morti sul rogo.

La maggior parte, non sapevano per cosa erano stati denunciati all'INQUISIZIONE, e in tal senso non si indagava se la denuncia fatta, fosse vera o no.
Il più delle volte, erano denunce dettate solo da motivazioni personali.
Dopo la sua morte, i suoi resti furono riesumati e bruciati, stando a indicare, lo sdegno del popolo per il suo operato.

Il vero "ERETICO", era lui.
Solo in tempi recenti, la Chiesa ha fatto "abiura" ( per usare un termine tanto caro agli inquisitori) di quel periodo storico così buio, rinnegando e chiedendo perdono per le sofferenze provocate a coloro che finirono sotto il giogo dell'inquisizione. Se altre istituzioni ecclesiastiche furono create con nobili scopi, l'inquisizione invece fin dalla sua nascita era un organismo anomalo che tradiva la missione stessa del cattolicesimo; ci sono voluti secoli e secoli di sangue, morti e torture perchè alla fine la Chiesa stessa si rendesse conto dell'errore commesso.
( vedi a fondo pagina, nelle note esplicative: Tomaso de Torquemada)

CHIARO???
QUALE SARA' ILNOSTRO FUTURO ? 

Non per nulla il "Nuovo Ordine Mondiale", o "NOVUS ORDO SECLORUM" come riportato sulla moneta da un dollaro statunitense, quale futuro governo mondiale, prospettato dalle forze occulte che ci governano, sarà composto al suo realizzarsi da un SOLO GOVERNO e UNA SOLA RELIGIONE, in cui si identificherà 'L'ANTICRISTO', predetto dalla Bibbia!

 (Fonte: Novus Ordo Seclorum -Wikipedia)

 Questo vuol dire che tutte le religioni odierne, insieme alle filosofie politiche che ci governano avranno fatto "UN BOTTO COLOSSALE"!

  Ed ecco allora, che molti, (da bravi ANGIOLETTI), malgrado l'impegno messo nell'applicare il "lavaggio del cervello",  "Inquisizioni", "Tribunali religiosi", "Ostracismi", "Delazioni e torture" riguardo ai loro insegnamenti, IMPOSTI su popoli resi succubi, chiederanno e si chiederanno, "innocentemente"...

.. Signore, Signore, non abbiamo forse profetato nel tuo nome? .... non abbiamo fatto nel tuo nome molti prodigi?.. ( ma che ANGIOLETTI)...

Al di sopra di questo vociare confuso, che si alza dalla moltitudine delle varie religioni, che la "Bibbia" chiama "BABILONIA", s'ode una voce...."..

....." NON VI HO MAI CONOSCIUTI, ANDATEVENE VIA DA ME, OPERATORI D'INIQUITA'"..
(Matteo 7:21-23 (Bibbia ediz. Paoline)

CONSIDERAZIONE PERSONALE

Pertanto, al culmine della mia esperienza terrena, posso affermare di credere fermamente in una entità superiore, INCOMMENSURABILMENTE ALTA, al disopra di ogni fazione, religione, concezione umana, a cui nella gnosi non viene dato un nome specifico, essendo egli di una grandezza tale che nulla, NULLA, può essere preso a paragone.
Il volerlo definire con un nome, è come rinchiuderlo in un confine, che non gli compete, essendo talmente grande che l'uomo non arriverà mai, MAI, a comprenderne la maestosità.
Una grandezza tale che sovrasta, permea e anima l'intero universo o UNIVERSI conosciuti e non; considerando anche l'esistenza di infiniti mondi abitati, a cui ha concesso ll dono della
vita, con le sue leggi, che vanno dall'Infinitamente piccolo all'Infinitamente grande.
Una entità spirituale che chiameremo solo genericamente 
"DIO", o secondo gli Anunnaki,
"< IL CREATORE DEL TUTTO >"!

Allora e solo allora, l'essere umano sarà veramente libero di fare le sue scelte, in piena consapevolezza, secondo la PROPRIA COSCIENZA, una coscienza LIBERA! resa responsabile, educata dalla CONOSCENZA, guidata dalla SAPIENZA detta anche "SOPHIA", ( considerato "Lo spirito Santo" della Trinità)
attraverso la quale abbiamo avuto la percezione, di qualcosa di eccezionalmente grande, trasmessaci, che ci sovrasta e da cui siamo animati, "LA GRANDEZZA DELLA SAPIENZA CREATIVA DI DIO", e permettendo alla RAGIONE di adeguarvisi!
( Fonte: (filosofia) / Vedi:http://itwikipedia.org/wiki/Sophia SOPHIA (Sapienza) Wikipedia/ )

 .... "ECCO, L'UOMO E' DIVENTATO COME UNO DI NOI
IN QUANTO ALLA CONOSCENZA DEL BENE E DEL MALE."

Genesi 3:22

PROSEGUIAMO CON L'ARGOMENTO:

Al versetto 23 "Il Signore Dio lo scacciò dal giardino di Eden perché lavorasse il suolo da cui era stato tratto.

Bibbia di Gerusalemme

A QUESTO PUNTO MI PONGO UNA DOMANDA

(La curiosità e il desiderio di approfondire gli argomenti, non mi lasciano mai)

Non è questo, lo stesso avvenimento, raccontato nelle tavolette cuneiformi, del popolo sumero di migliaia di anni fa, tradotte da Zecharia Sitchin?

In effetti il racconto della creazione dell'uomo, il Diluvio stesso, riportato con dovizia di particolari in anticipo sulla Bibbia, rende più comprensibile quello che la Bibbia riporta, con racconti più somiglianti a miti e leggende.
Insieme a nomi e particolari ignorati dalla Bibbia stessa.

La biblioteca del re Assurbanipal, ( un re bramoso di conoscenza), ritrovata a Ninive composta da 25.000 tavolette cuneiformi perfettamente conservate, (ora al British Museum), riporta questi avvenimenti e li descrive in modo molto reale e di come la Terra fosse stata colonizzata in tempi primordiali, da visitatori provenienti da altri pianeti, chiamati Anunnaki.

(Fonte: Anunnaki - Wikipedia / Chi sono gli Anunnaki, gli dei "Alieni" dell'antica Sumer)

(Fonte:"Il libro perduto del dio Enki" – di Zecharia Sitchin – traduttore delle tavolette cuneiformi sumere.)

Per comprendere meglio l’argomento sopra citato è necessario riferirsi al “Libro perduto del Dio Enki”.(Il libro si compone di 14 capitoli, secondo il numero delle tavolette sumere prese in esame a cui fanno riferimento gli avvenimenti sotto considerati.)  

Al riguardo è doveroso precisare che: Enki, il primo comandante della spedizione provenienti da Nibiru soprannominato “Il Signore della Terra” è quello che inizia le operazioni di bonifica della Terra stessa, dalla regione della Mesopotamia, più precisamente dal Golfo Persico, dove inizialmente si installarono per estrarre l’oro necessario all’atmosfera e sopravvivenza di Nibiru.
(Vedi note esplicative, a fondo pagina: ENKI)

E’ nella SESTA TAVOLETTA, che troviamo il giusto riferimento che ci interessa, che vogliamo confrontare con il versetto biblico sopra citato.

Dopo molti esperimenti di ingegneria genetica (anche il racconto biblico riguardante la creazione dell’uomo, è un esempio, anche se elementare di “ingegneria Genetica”) si ottengono dalle creature selvagge che già abitavano la Terra, un maschio e femmina che pur accoppiandosi non generano figli. Ningishzidda, figlio di Enki, (lo scienziato della spedizione) esperto nella genetica, modifica il DNA degli umani aggiungendo come dice il testo due rami di “essenza” al loro albero della vita.

 Per cui Adamu e Ti-Amat (i biblici Adamo ed Eva) furono condotti a Eridu,

ERIDU, tutt'oggi, è’ considerata la più antica città del mondo.

(Nella mitologia sumera, Eridu era la patria di Enki, che era considerato il suo fondatore e che fu noto agli Accadi come Ea, “Colui la cui casa è l’acqua”, Il suo tempio era chiamato E-Abzu, per il fatto che si riteneva che Enki vivesse nell'Abzu ("acqua profonda"), un acquifero dal quale si credeva traesse origine tutta la vita.)   


Nella città di Enlil fu costruita per loro un’abitazione all’interno di una zona recintata (Eden biblico) in cui potevano vagare.
Dopo l’intervento di Ningishzidda che permetteva ai due terrestri di procreare, compresero di essere nudi.
Ed ecco allora che interviene, la consapevolezza della loro nudità e di conseguenza anche la necessità di coprirsi nelle parti intime. Infatti l’argomento riporta che Ti-Amat (EVA biblica) si fece un grembiule di foglie per distinguersi dalle bestie selvatiche.

Tutta questa operazione era stata fatta all’insaputa di Enlil, il responsabile in capo dell’intera operazione.
Da sempre contrario allo sviluppo degli “umani”.

Il versetto 8 del capito 3 di Genesi dice: “ Poi udirono i passi del Signore che passeggiava nel giardino alla brezza del giorno".

 Qui viene alla luce una contraddizione, e ci si pone di nuovo una domanda:
MA DIO NON E’ NELLA SUA NATURA, UNA ENTITA’ SPIRITUALE?
 Per sfuggire all’afa del giorno, Dio, h
a bisogno di passeggiare, all'ombra del giardino, nell’ora in cui soffia “la brezza"?.

 La traduzione sumera (pag, 130 riportato dal” Libro perduto del Dio Enki”) dice, che nel calore del giorno Enlil passeggiava nel frutteto ( qui il racconto sumero non parla di un dio, ma di qualcuno che camminava sulle proprie gambe) godendosi l’ombra.
Inaspettatamente s’imbatté in Adamu e Ti-Amat (Eva) e notò le foglie con cui si erano coperti i fianchi, Enlil si chiese il significato di ciò e convocò Enki per avere spiegazioni. Enlil esprime il suo disappunto dicendo che a queste due nuove creature era stato dato della conoscenza in quanto procreazione e magari per donare loro i nostri cicli vitali?... 
RIBATTE'!

Enlil, mio signore, disse Ningishzidda. “All’albero della loro essenza fu data la conoscenza della procreazione non il ramo della longevità!”

(Motivo per il quale l’uomo incorre nella morte, a differenza degli Anunnaki che hanno un ciclo di vita lunghissimo tale da apparire come dei, facendosi adorare come tali.
Ma la Scrittura biblica, dice, che viene loro ricordato, in una assemblea, che anche loro moriranno come gli umani.)

Infatti, Eridu si trova nella zona della Mesopotamia, dove è sorta Babilonia, la madre delle false religioni, secondo la Bibbia e la storia.
(Vedi nelle note esplicative la voce Babilonia e i riferimenti in essa contenuti)
(Per quanto riguarda la religione assiro-babilonese vedere la fonte sotto indicata. In quanto riporta nomi, deità riferimenti presenti nel libro di Zecharia Sitchin "Il Libro Perduto del Dio Enki". con riferimenti agli Anunnaki e al Dizionario Biblico John L.McKenzie - alla voce Babilonia)

“Che allora vadano dove c’è bisogno di loro!”, replicò Enlil con ira. “Che vengano mandati nell’Abzu, via dall’Edin!” (Il giardino delle delizie o paradiso terrestre biblico). La scrittura Biblica dice che vennero mandati nella terra piena di spine e triboli. Abbiamo visto che in modo diverso viene riportato lo stesso argomento, ma in quello sumero,  più chiaro e comprensibile, è sfatato dell’alone del mistero.

QUI E' NECESSARIO FERMARSI E FARE UNA DOVEROSA CONSIDERAZIONE!

Un vero Dio come raccontato dalla Bibbia non ci fa una bella figura, che parla con esigenze, necessità e intendimento prettamente umano e per di più, essendo egli ONNISCIENTE, non ha bisogno di essere informato, come un umano qualsiasi e non solo riguardo a questo punto.

Nel resto  delle Scritture, soprattutto nel Vecchio Testamento, si parla di un Dio, che ha bisogno di respirare l'aroma, derivante dal grasso bruciato degli animali sacrificati, dall'alba al tramonto 
...
per rilassarsi e addirittura
CALMARSI!!!

Sacrificio che doveva essere offerto tutti i giorni, indipendentemente dalle altre festività, con l'ausilio di erbe aromatiche! di cui fornisce l'elenco! 
Preparazione che doveva essere fatta solo ed esclusivamente per lui, pena la morte.
ESODO 30:34-38 (.....Procurati dei balsami: storace, onice, galbano, e incenso puro in parti uguali. (35) Ne farai incenso profumato, opera di profumiere, salato, puro e santo. (36) lo pesterai riducendolo in polvere e ne porrai davanti alla Testimonianza, nella tenda del convegno che offrirai, non ne farete di simile per voi: sarà per voi cosa sacra a onore del Signore (38) "Chiunque ne farà di simile per sentirne il profumo, sarà eliminato dal suo popolo.")
(BIBBIA C.E.I.)

Se fosse veramente IL DIO CREATORE in cui si è identificato, dovrebbe sapere, che nella creazione stessa: intendendo dire in natura;  esistono erbe che ricoprono tali capacità: camomilla, valeriana, melissa ecc.

Inoltre dichiara di essere un "DIO DI AMORE", che però, guarda caso, imponeva la decimazione di tutti quelli lo osteggiavano, donne ,vecchi, bambini che fossero, insieme alla richiesta di,...
sacrifici umani! 

Ezechiele 20:25-26,
(lascia senza parole)


"Allora io diedi loro persino leggi non buone e norme per le quali non potevano vivere
(26) Feci sì che si contaminassero nelle loro offerte, facendo passare per il fuoco ogni loro primogenito, per 
atterrirli,
perchè riconoscessero che io sono il Signore."


SIAMO SICURI CHE LA BIBBIA SIA VERAMENTE LA "PAROLA DI DIO"?
o il DIO, così come vi è riportato, sia veramente DIO?

Si da il caso che:

CONSIDERAZIONE


E non è solo dei nostri tempi, quello di fare una distinzione tra il Vecchio e Nuovo Testamento, in quanto il Dio (l'Elohim) citato nel Vecchio Testamento, non sembra essere lo stesso Dio, rappresentato da Cristo, quale Dio di vero amore.

Sembrano due entità totalmente diverse.

Uno vendicativo, guerrafondaio, ingiusto, che ama farsi chiamare "Dio degli Eserciti", iracondo, in perenne lotta con gli altri Elohim (Chemos, Baal, Astarte e via discorrendo) e l'altro solo amore e misericordia, che richiede solo di essere adorato in "SPIRITO E VERITA'" esercitando, " AMOREVOLE BENIGNITA'"


Là dove dice e si dichiara, impropriamente, "Dio Universale" Non devi avere altro Dio al di fuori di me", in ebraico al posto del termine Dio, c'è "Elohim", tradotto per comodità "Dio",
MA NON SIGNIFICA DIO.

Quindi in origine c'è, così come è rimasto in ebraico il termine ELOHIM.
" Non devi avere altri ELOHIM al di fuori di me"!
Il termine Elohim in ebraico è un plurale, indicante più entità o "dei", che può essere tradotto anche con legislatore, ordinatore ecc.

Secondo la pubblicazione sotto riportata, nella Bibbia, gli Elohim non sono mai considerati "dei", in origine erano in realtà, oggetto di rispetto e sottomissione, esclusivamente a causa del loro grande potere, garantito dalle conoscenze e dalla tecnologia di cui disponevano e che incuteva terrore.
Erano temuti anche per la loro CRUDELTA', una caratteristica di cui la Bibbia costituisce una testimonianza inequivocabile.

* Gli Elohim biblici non erano un Dio unico, spirituale, trascendente, onnisciente, ma una pluralità di individui in carne ed ossa.
* Erano individui che vivevano talmente a lungo da essere considerati immortali, anche se non lo erano.
* Erano individui che viaggiavano su macchine volanti definite ruachkavodmerkavah.
* Gli Elohim erano individui che conoscevano le leggi della natura, del cosmo, e le trasmettevano soltanto ai loro fedeli seguaci, dando così avvio alle caste di re/governatori/sacerdoti, i cosiddetti "iniziati" alla conoscenza.
Gli Elohim erano al contempo: Legislatorigovernatorigiudici.
Pertanto gli Elohim:
* "fecero" gli Adam / "si unirono" con le femmine Adam/ gli Elohim muoiono come tutti gli Adam.
(Vedi: "ANTICO E NUOVO TESTAMENTO LIBRI SENZA DIO" di mm. Biglino - unoeditori -pag. 73-78)
Yahweh, definito "guerriero" non si faceva scrupolo di ordinare stermini veri e propri di persone inermi, conducendo operazioni che noi oggi, classificheremmo, senza equivoci, come di "PULIZIA ETNICA" (come risulta in Cronache, Samuele, Re, ecc)


(Vedi "LE PORTE DEGLI ELOHIM" di Massimo Barbetta e Mauro Biglino. (ipotesi bibliche ed extrabibliche da Adamo al Gad Eden)

Alla donna samaritana, con cui Gesù si intrattiene a parlare presso il pozzo di Sichar che gli dichiara che anche in Samaria vengono riconosciute le Scritture e i profeti, Gesù risponde al riguardo, affermando che, "questa è l'ora in cui verranno veri adoratori, in "SPIRITO E VERITA'" , quelli che il Padre richiede!

Giov. cap. 4:22

Per "ORA", cosa possiamo intendere? Non certo un'ora del giorno, ma i tempi in cui Gesù operava sulla Terra, in rappresentanza del Padre.
Da quel momento in poi sarebbero sorti i VERI ADORATORI.
Cristo, cosa insegnava riguardo a quelli che sono considerati nemici ?

Pregate per loro!" .
Matteo 5:38-48
Un atteggiamento alquanto differente dal Dio del Vecchio Testamento:

UCCIDETELI TUTTI!"
 
(In armonia alla legge del "taglione")

(Vedi: YAHWEH DIO DELLA GUERRA - 5° Comandamento: uccideteli tutti - di Stefania Tosi -unoeditori)
 
(Vedi: Le atrocità della Bibbia - di Alessandro Ghio )

INTERESSANTE, NON E' VERO?
Ed ecco, allora nella conclusione, l'assurdità di considerare il Nuovo Testamento una continuazione del precedente.  
Qualcuno afferma che "L'ELOHIM YAHWEH", si configura quale padre di Cristo, o addirittura la stessa figura.
CHI HA VISTO ME, HA VISTO IL PADRE!
IO E IL PADRE SIAMO UNA COSA SOLA

Giov.10: 22-30 / Giov.17: 20-26
Voi che ne dite?
Che Yahweh o Geova (in italiano), e Cristo sono la stessa cosa?
VI SEMBRA POSSIBILE TROVARVI, UNA TALE COMPATIBILITA' ? DA POTER AFFERMARE QUANTO DETTO SOPRA?
L'immagine trasmessaci nel Vecchio Testamento, quindi, dai racconti biblici, è di un Dio che non conosce amore e compassione.
Anzi ribadisce con orgoglio d'essere un Dio geloso e vendicativo che si accende d'ira e punisce senza pietà... non si fa scrupolo a stringere alleanze e ordire tradimenti allo stesso tempo, a promettere ciò che non può mantenere e a scannare sudditi e nemici in egual misura.
 
... da commenti fatti ...
...anche se la verità dei fatti non piace, la soluzione non è negarla o chiudere gli occhi. Essa non svanisce o muta sostanza soltanto perchè ignorata.

La Chiesa deve aver fatto lo stesso pensiero e aver convenuto "cosa buona e giusta" apporre un velo a "quel nome".
***
Il 29 giugno del 2008la Congregazione per il Culto divino e la Disciplina dei Sacramenti ha infatti reso Yahweh innominabile.
***
Infatti è stata emanata una direttiva in cui:
A) Nelle celebrazioni liturgiche, nei canti e nelle preghiere, il nome di Dio nella forma del tetragramma YHWH non deve essere usato né pronunciato...
In pratica, Santa romana Chiesa ha censurato il suo nome..
L'ambizioso guerrafondaio, seminatore di stupri, lapidazioni e massacri è decisamente troppo scomodo e ingombrante. Meglio traslarlo nel più rassicurante e neutro "DIO".
Un nome lindo e casto, dalla fedina penale immacolata e senza accuse e pendenze di genocidi.
Tuttavia un nome non basta a cambiare identità ne tantomeno la realtà della storia

(Vedi: Yahweh Dio della guerra - di StefaniaTosi . unoeditori - pag. 14-15)

Considerazione:
Dal momento che nessuno "SA" veramente chi è Dio, o qualsiasi altra cosa riguardante DIO, se non quello che i teologi "PENSANO o CREDONO" di SAPERE, si rende necessario possedere, "una mente aperta".
Una mente che sia EDUCATA alla comprensione, o alle varie considerazioni, che ci permettano di difenderci da troppi, falsi insegnamenti.
Purtroppo fatti sempre, in nome di DIO.

Che non abbiano ragione gli gnostici, nell'affermare che la salvezza,
viene dalla conoscenza?

In effetti, come i raggi del sole, allontanano la nebbia del mattino, permettendoci di vedere colori e forme, così la conoscenza ci permetterebbe di vedere e considerare le cose con maggior discernimento e avvedutezza e capacità di
GIUDIZIO.


  ACCERTATEVI QUINDI DI OGNI COSA, ATTENETEVI A CIO' CHE
E' ECCELLENTE.!!

 Questo pensiero è già stato espresso appropriatamente.

"Uno dei molti errori della Genesi, il più tragicamente gravido di conseguenze per l'umanità, è stata un'inversione tra soggetto e oggetto nel versetto "Dio creò l'uomo a sua immagine e somiglianza" che andrebbe invece letto "l'uomo creò Dio a sua immagine e somiglianza"

(Codice ANUNNAKI – cap.3 - definizione di Piergiorgio Odifreddi.)


Questo dimostra, anche in questa occasione la "zampa" dell'uomo e la sua libera interpretazione nei racconti biblici.

xxxxxxxxxxxxxxx

A conclusione della considerazione scritturale sopra iniziata:

Il racconto prosegue dicendo che Adamu e Ti-Amat ritornarono nell'Abzu e generarono figli, lavorando nelle miniere e come servitori degli Anunnaki.

Al termine delle molte vicende cosa fece scrivere Enki?

Al termine delle molte vicende che dovrà affrontate con suo fratello Enlil, Comandante in Capo della Spedizione, Enki rilascerà al suo scriba Endubsar, le sue memorie, per i tempi futuri e ultimi, quanto venne fatto per la Terra.
In particolare il suo operato in difesa del genere umano, a differenza del suo fratellastro Enlil e del suo atteggiamento negativo; il loro coinvolgimento nelle vicende umane fino a diventarne partecipi.

Breve considerazione su ENLIL fratellastro di ENKI - dal glossario del Libro perduto del Dio Enki - di Zecharia Sitchin - unoeditori :
Enlil figlio di Anu e di sua sorella Antu e pertanto figlio più eminente con diritto alla successione al trono di Nibiru prima del primogenito Enki o Ea, comandante militare e amministratore, inviato sulla Terra per organizzare su vasta scala le operazioni di estrazione dell'oro; padre di Ninurta, avuto dalla sorellastra Ninmah e di Nannar e Ishkur avuti dalla sua sposa Ninlil; si oppose alla creazione dei terrestri e cercò di ottenere la scomparsa del genere umano attraverso il Diluvio; autorizzò l'uso delle "ARMI DEL TERRORE" (le armi nucleari) contro Marduk (figlio di Enki)

Quasi rendendosi conto entrambi, ognuno secondo il proprio atteggiamento, che un destino o fato superiore avesse guidato gli avvenimenti al di là delle loro intenzioni, sia per quanto riguarda l'applicazione dell'ingegneria genetica nei confronti dell'Homo Sapiens, per migliorarne le qualità che per la salvezza dell'umanità intera, a motivo della Grande Catastrofe causata dal Diluvio Universale, al contrario di Enlil che invece ne desiderava la distruzione.

Avvenimenti guidati inconsapevolmente, a difesa dell'umanità da un non troppo precisato
"CREATORE DEL TUTTO"!
A questo punto,...."Stringiamoci come fratelli, come compagni che hanno affrontato insieme le sfide su un pianeta sconosciuto!"
Così disse Enki a suo fratello.

Ed Enlil, stringendo il braccio del fratello, ne ricambiò l'abbraccio. " Ci rincontreremo sulla Terra o su Nibiru?" chiese Enki.
"Aveva ragione Galzu a sostenere che moriremo se faremo ritorno su Nibirù?", gli rispose Enlil.
Poi si volto e partì.
Enki rimase solo, con l'unica compagnia dei pensieri del suo cuore. Si sedette a riflettere su come tutto era cominciato e finito. Era stato tutto stabilito dal destino o nelle varie decisioni era intervenuto il fato? Se Cielo e Terra erano regolate da cicli all'interno di cicli, ciò che era accaduto si sarebbe ripetuto? Il futuro sarebbe stato uguale al passato? I terrestri avrebbero emulato gi Anunnaki? La Terra avrebbe rivissuto le esperienze di Nibiru? Lui, il primo a essere arrivato, sarebbe stato l'ultimo ad andarsene?
Assillato dai pensieri, Enki prese la decisione di registrare tutti gli eventi e le scelte a partire da Nibiru fino a quel giorno sulla Terra, di modo che potessero fungere da guida per le generazioni future.
"Che i posteri, in un momento designato dal destino, leggano questo documento, ricordino il passato e comprendano il futuro come profezia che il futuro sia giudice del passato! Queste sono le parole di Enki, il primogenito di Anu di Nibiru"

Le memorie di Enki, dettate al suo scriba Endubsar, uomo di Eridu, figlio di Udbar, così si concludono:

"Un tempo designato gli eletti verranno qui e troveranno lo scrigno e le tavolette, apprenderanno tutto quello che ti ho dettato e da quel momento in poi il vero racconto degli inizi, dei tempi antecedenti, dei tempi antichi e della grande calamità saranno noti come le parole del Signore Enki.
Sarà un libro di testimonianza del passato e un libro di predizione per il futuro, poiché il futuro è racchiuso nel passato e le prime cose saranno anche le ultime"

Enki.
(Il comandante degli Anunnaki)

xxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxx

Una conclusione, che mi sembra la più giusta dell'intero argomento...
Dal Vangelo esseno della Pace.
Gesù continuò:
La legge è la parola viva del Dio vivente, è rivolta ai profeti vivi ed è indirizzata agli uomini viventi.
Essa è nel nostro respiro, nel nostro sangue, nelle nostre ossa, nella nostra carne, nelle nostre viscere, nei nostri occhi, nelle nostre orecchie e in ogni particella del nostro corpo.
E' scritto in tutto ciò che vive, lo ritroviamo nell'erba, nell'albero, nel fiume, nella montagna, negli uccelli, del cielo e i pesci del mare; 
MA BOBBIAMO CERCARLO SOPRATTUTTO IN NOI STESSI, PERCHÉ VI DICO, IN VERITÀ CHE Dio non scrisse le sue leggi sulle pagine dei libri, ma
NEL NOSTRO CUORE E NEL NOSTRO SPIRITO.


 LA VERITA' SIA CON VOI!
<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>

 NOTE ESPLICATIVE.

Antroposofia di Steiner:

Antroposofia è una parola che il filosofo Robert Zimmerman ha tratto dall'etilmologia greca e che sta a significare conoscenza (Sophia) dell'uomo (antropos).
Successivamente, tale termine è stato utilizzato da Rudolf Steiner nell'elaborazione del suo quadro teorico e spirituale.

Secondo la definizione di Rudolf Steiner, filosofo, esoterista e pedagogista, nato nel 1861 a Kraljevic, un paese dell'attuale Slovenia, "l'antroposofia" è una via della conoscenza che vorrebbe condurre lo spirituale che è nell'uomo, allo spirituale che è nell'universo.
Sorge nell'uomo come una necessità del cuore, della vita, del sentimento, e può essere pienamente giustificata se soddisfa questo bisogno "interiore". Rudolf Steiner ha fondato l'antroposofia partendo da basi filosofiche che fa proprie ed elebora dal pensiero di Fichte, Nietzsche e di Schelling, considerando anche la fenomenologia di Hegel, il tutto è influenzato dal romanticismo di Goethe.

L'antroposofia di Steiner riprende la concezione che aveva Goethe in merito alla "composizione" dell'essere umano.
Nell'essere umano convivono: un corpo etereo intessuto di energia vitale, un corpo astrale, dominato dai sentimenti e dalle emozioni, e l'io, che coincide con la coscienza, la psiche, l'essenza divina.

Sarebbe proprio l'armonia e l'equilibrio di queste tre parti, secondo l'antroposofia di Steiner, a condizionare lo stato di salute nell'essere umano.
Questa nuova concezione dell'uomo ha successivamente determinato sviluppi orientati a teorizzare e mettere in pratica azioni specifiche nelle diverse discipline e scienze. Soprattutto nel campo medico e pedagogico.

In medicina per esempio, si è iniziato a considerare la salute dell'uomo come salute di tutte le parti, visibili e invisibili, che lo compongono, anticipando quella che poi sarà la visione olistica. In questo tipo di medicina le sostanze non sono elementi morti , ma sono considerati animati da un "mondo spirituale soprasensibile"che agisce sul corpo, azione profonda ed esemplificabile oggigiorno attraverso il potenziamento omeopatico attuato sulle cure abituali.

Quanto descritto dall'antroposofia di Steiner rientra in un contesto culturale che è in grado di abbattere il confine tra mondo sensibile e mondo interiore, portando e innalzando l'antroposofia tra le scienze e indagando come l'intervento sulla realtà spirituale dell'uomo abbia conseguenze sulla realtà oggettiva di cui ogni giorno si fa esperienza diretta.

Allo stato attuale delle cose, con la perdita dei valori, il degrado della coscienza collettiva, lo smarrimento generale di cui siamo protagonisti e a volte agenti più o meno consapevoli, considerare ancora lo spirito e farlo diventare portavoce di imperanti esigenze di benessere profondo e reale, sembra più che mai importante.

Ecco perchè non solo in Germania, in Austria e nel resto d'Europa, ma anche in Italia esistono sempre più centri terapeutici e ambulatori di medicina antroposofica in cui operano medici ed esperti professionisti che connettono la loro attività alle teorie filosofiche steineriane.

Arconti.
Innanzi tutto gli Arconti controllano tutte le sedi di potere.
Gli esseri umani sono imitati in televisione, ma l'imitazione é alterata ed é quasi sempre oscena, blasfema, perchè gli Arconti odiano il sacro.
Sono gelosi del mondo naturale e del rapporto che gli esseri umani hanno con il mondo naturale.
Sono gelosi anche dei rapporti sessuali, infatti quando vedono una coppia di innamorati, si arrabbiano, odiano tutto ciò che dimostra amore.
Amano la violenza e sono sessualmente attirati dalla rabbia, dalla guerra e dalla morte.
Creano le guerre per consumare l'energia del morente... per nutrirsene.
(DIFENDIAMOCI DAGLI DEI - Salvator Freixedo - La storia occulta dell'umanità - Scopri chi si nutre dell'energia psichica umana - unoeditori.it)
...presumibilmente, vivono e si nascondono agli occhi degli Umani, stando al di là dei pianeti interni del nostro sistema solare e più precisamente vicino Saturno.
Una zona oscura dell'universo in cui si troverebbe NIBIRU.
(Alcuni astronomi dicono di averlo trovato)
Gli gnostici pensavano che Geova fosse alieno, un demone, un falso dio, un Arconte mascherato ancora una volta tramite la duplicazione della realtà.
Essi credevano in Dio, quello che chiamavano e consideravano essere l'unico vero Dio.
E' interessante notare che Gesù definisce la sua fede quella dell'unico vero Dio.
Credo che molte storie di Gesù sono in realtà miti gnostici riguardanti una possibile ribellione contro gli Arconti che sono tornati sulla Terra per punire severamente il ribelle, così gli Arconti sono stati liberati in qualche modo da una prigione - questo é ciò che espone "Il Libro di Enoch" - dove ha detto che ha preso i demoni e li ha chiusi in una scatola, ( che vorrebbe dire imprigionati) ma che sarebbero tornati alla fine dei tempi.

Perché la scoperta dei testi gnostici é considerata importante .

Nel 1945 in Egitto vennero scoperti testi gnostici di Nag Hammadi.
Fu trovato un otre di scritti gnostici.
Gli Gnostici erano dei mistici, forse sciamani li chiameremmo oggi.
In questi testi parlano di un Demiurgo, il falso dio e degli Arconti.
Arconte significa "principe", "governante, "autorità", "dall'inizio di questo sistema solare.
Raccontano che un falso dio creò la nostra realtà fisica o materiale, così come oggi la percepiamo, ma non creò la Terra, il Sole, o la Luna, ed é interessante che questi tre corpi abbiano delle proporzioni geometriche che altri non hanno. 
Gli Gnostici mettevano in relazione il Demiurgo al dio giudaico-cristiano Yahweh o Geova, il dio del Vecchio Testamento.
Dicevano anche che queste entità erano inorganiche, come robot; già allora sapevano che la Terra era organica rispetto agli altri sistemi intorno ad essa.
Gli Arconti non hanno creatività, a differenza degli umani.
Erano informi, brutti...come certe realtà architettoniche, per esempio, che vediamo sul pianeta, oggi.
Dicevano di questi Arconti che erano una razza robotica che può imitare ma non innovare.
Li descrivono anche con la parola "fantasia", ovvero che hanno l'abilità di distorcere la realtà e crearne una falsa dando la percezione che sia vera.
Dicevano che sono dei "parassiti mentali" che possiedono e influenzano la mente in modo negativo, che usano la finzione; il loro tipico modus operandi è di invertire quel che hanno o é stato creato, così che diventi qualcosa d'altro.
Nel disco genetico trovato in Colombia, di 6000 anni fa, gli umani sapevano tutto di genetica perchè nei tempi antichi c'era un alto livello di coscienza.
La genetica umana é stata manipolata da questi Arconti; non siamo da allora stati più quelli che eravamo prima, interconnessi con il tutto.
Queste entità sono adorate da tutte le maggiori religioni, dalle società segrete compartimentale, che nel loro livello di massimo vertice, nel nucleo, sanno tutto questo e il Satanismo adora apertamente queste entità.
I satanisti sono esseri peculiari, non sono contadini ignoranti, o illetterati, piuttosto tra i loro ranghi troviamo medici, avvocati, uomini d'affari, e sostanzialmente cittadini che hanno alte responsabilità...non sono un gruppo disattento solito ha fare degli errori.
Ma sono segreti e legati tra loro da un bisogno comune ed un desiderio di infliggere distruzione nella società.
Fu A.Crowley che disse: "voglio il blasfemo, l'assassino, lo stupratore, qualsiasi cosa cattiva"
Un banchiere svizzero, nel 2011 ha dichiarato al Novi Den, una rivista russa."...queste persone sono corrotte, malate nelle loro menti, così malate da essere piene di vizi che sono tenuti segreti dai loro ordini...molti sono nel satanismo.
Quando entrate in alcune banche vedete questi simboli satanici, come la banca Rothschild di Zurigo.
Queste persone sono controllate dal ricatto causa le debolezze che hanno.
Devono seguire degli ordini diversamente verrebbero eliminate dalla società.
(Tratto da: luniversovibra/Attraverso:http//universo.altervista.org/blog/chi-sono-gli-arconti/)Vedi anche il filato YouTube: CHI SONO GLI ARCONTI? di Eleonora Fani.

BABILONIA


 

Nel 1917, sotto la direzione di R.Koldwey, furono ultimati in Iraq i lavori per riportare alla luce le imponenti rovine di Babilonia, già scoperte nel secolo precedente.
Si trattava in realtà dei resti della città che Nabucodonosor II° aveva riedificato sul sito di quella precedente molto più antica, utilizzando ancora una volta la struttura dello ziggurat, cioè un'alta "torre" piramidale con scalinate esterne.
I Sumeri, le costruirono per primi, la chiamavano KA.DINGIR (porta degli dei), in accadico veniva chiamata BAB.ILANI (con lo stesso significato) e in semitico BABEL, come si legge nella Bibbia (Genesi 10:10 e 11:9).
La città di Babilonia sorgeva presso una collina che si chiama ancora oggi Babil, vicino all'attuale Hilleh (80 km a sud di Bagdad, sul fiume Eufrate).
I celeberrimi miti babilonesi di Atrahasis e di Gilgamesch, che furono creduti per anni solo dei miti leggendari, in realtà descrivono fatti, luoghi, e nozioni astronomiche.
Recentemente si ritiene che il luogo nascosto tra le montagni dei cedri, definito "Crocevia di Ishtar" sulla Cresta di Zaphon (Isaia nomina spesso questo luogo già antichissimo ai suoi tempi) vi fu trasportato anche Ezechiele, a bordo di uno dei mezzi volanti con cui si spostavano gli dei), regno mitico del dio Ba'al, si trovasse presso Baalbek, in Libano, nel sito archeologico dove ci sono le rovine di una ciclopica struttura in pietra - comprendente monoliti del peso di 500 tonnellate (ce ne sono tre che pesano 1.000 l'uno), dall'aspetto di una immensa piattaforma alta una decina di metri.
Nessuno sa come sia stato possibile realizzare un'opera edile con pietre di queste dimensioni ( nè tanto meno chi e quando possa averla fatta), sia perchè la cava più vicina dista più di un chilometro ( di strada impervia di montagna), sia perché oggi come oggi non esiste ancora alcuna attrezzatura in grado di sollevare un masso di 1.000 tonnellate!
Un labirinto sotterraneo di tunnel percorre questa piattaforma antichissima e sopra di essa - in epoche diverse Greci e Romani edificarono colossali templi dedicati a Zeus-Giove, sfruttando il livello esistente.
Il risultato fu il più imponente complesso religioso di culto a Giove dell'antichità, che fu costruito sopra quest'area sacra, proprio per sfruttare la sacralità stessa e aumentare la potenza.
(informazioni ricavate da "Alla ricerca dei libri di Thot - di Daniela Bertoluzzi - ediz. EREMON - pag. 13-14)

CIRILLO- Vescovo di Alessandria.
Dalle Cronache di Socrate Scolastico (scrittore cristiano), risulta che nel 414 ci furono violenze contro i cristiani ad opera di ebrei, al che Cirillo reagì cacciando gli ebrei da Alessandria e trasformando in chiese le sinagoghe.
Entrò inoltre in conflitto con il Praefectus Augastalis (Prefetto della città), Oreste.
Questi era stato assalito da alcuni parabolani, fanatici cristiani, ed era stato ferito con una pietra.
Il colpevole, un tale Ammonio, venne torturato fino alla morte, ma Cirillo gli tributò solenni onori funebri, attribuendogli il titolo di martire.

CONCILIO DI NICEA - NASCITA DEL CRISTIAMESIMO E GUERRE DI RELIONE -
Lo stesso cristianesimo è nato come religione nel 325 d.C., ad opera di Costantino, nel primo Concilio tenutosi a Nicea.
Presieduto da lui con il beneplacito di Papa Silvestro I° (poi fatto santo).
Concilio tenuto per motivi  di ordine interno, visto le continue lotte tra le varie fazioni cristiane non certo per amore cristiano, anzi dal momento che la religione cristiana, diventa anche religione di Stato, tutte le altre confessioni subiranno persecuzioni feroci, pazzesche.
I cosìdetti pagani subiranno nel tempo persecuzioni talmente feroci e sanguinarie da superare quelle subite dai cristiani.
I cristiani, anche quelli di oggi, non conoscono questi antefatti, per cui pensano di essere stati i soli, nella storia ad essere perseguitati.
Si dice che le stesse arene romane (intendendo dire il Colosseo), impallidissero nel tempo, di fronte alle atrocità commesse dai cristiani o tra cristiani, soprattutto nel Nord Europa, nella guerra con i protestanti.
L'Olanda che nei tempi passati era stata invasa dagli spagnoli, ancora oggi, si lecca le ferite.
Di alcuni paesi, i sopravvissuti di questa guerra religiosa, non raggiunse il 10%.
Altro mirabile esempio di difensore della fede e amore cristiano, fu lo spagnolo Tomàs de Torquemada, domenicano, anima nera dell'Inquisizione.
Migliaia furono i morti nelle carceri o sul rogo per supposta ERESIA. 
Il vero ERETICO era lui.

ENKI - Signore della Terra.

  

Raffigurazione sumera del Dio Enki.
(simbolicamente vengono rappresentati il Tigri e L'Eufrate che sgorgano dalle sue spalle)


"Colui la cui casa è l'acqua, archetipo dell'Acquario, primogenito di Anu, fratellastro di Enlil; capo del primo gruppo di Anunnaki giunto sulla Terra, ha creato il genere umano e l'ha salvato dal DILUVIO; gli sono stati attribuiti gli epiteti NU-DIMMUT ("il creatore"), PHTAT ("Colui che sviluppa" in Egitto), ENKI ("Signore della Terra"), padre di Marduk, che impose la sua adorazione come dio da Babilonia, entrando in guerra con gli altri Anunnaki.
Enki è il creatore dell'umanità, secondo quello che viene detto nella leggenda epica Accadica dell'Atrahasis - creatore allo scopo di liberare dal gravoso lavoro nelle miniere degli Anunnaki, impegnati nella ricerca dell'oro, elemento ritenuto indispensabile per salvare l'atmosfera del pianeta Nibiru, motivo per il quale erano venuti sulla Terra.
Enki era anche patrono originario della città di Eridu, ritenuta oggi, la più antica del mondo.
La sua influenza si diffuse in tutta la storia e tutta la Mesopotamia e le relative popolazioni, come i Cananei, gli Ittiti, e anche gli Hugarit.
Per raggiungere il suo scopo di "creatore" usò un ominide già esistente, l'Homo Erectus", ottenendo così quello che è stato poi chiamato "Homo Sapiens".
COME?
Con incroci fatti con femmine Anunnaki e seme maschile umano.
Sette femmine Anunnaki volontarie, di cui si conoscono i nomi, tramite le tavolette sumere tradotte da Zecaria Sitchin. Questo per ottenere un "umano" con qualità fisiche  e intellettuali confacente alle loro necessità.
Per gli studiosi dei nostri giorni, il salto di qualità dell'Homo Sapiens è talmente rapido che lascia sbigottiti.
Infatti la cosa riuscì talmente bene, che gli stessi Anunnaki ebbero poi rapporti con le femmine terrestri.
Lo stesso ENKI ebbe rapporti con femmine terrestri, compresa la madre di Ziusudra, (il NOE' biblico), chiamata Batanash ( si racconta fosse di incredibile bellezza).
Della cui bellezza, Enki rimase folgorato.
Enki, ha differenza del fratellastro Enlil, (che invece odiava il genere umano e ne desiderava la distruzione), aveva a cuore il genere umano, tanto è vero che si adoperò segretamente, per avvertire Ziusudra, dell'incombente pericolo, il biblico, "DILUVIO UNIVERSALE".
( Per coloro che volessero approfondire l'argomento si consiglia la lettura del "Il Libro Perduto del Dio Enki"- di Zecaria Sitchin - unoeditori.it)

ERIDU


Quattro scavi separati nel sito di ERIDU hanno dimostrato l'esistenza di un santuario risalente al primo periodo Ubaid, più di 4.500 anni fa.
Si ritiene che nei successivi 4.500 anni, il tempio fu ampliato 18 volte, finchè non fu abbandonato durante il periodo persiano. Storicamente ERIDU è la prima città Mesopotamica e del mondo.Eridu (chiamato Tell Abu Shahain o Abu Shahrein in arabo) è uno dei primi insediamenti permanenti in Mesopotamia, e forse nel mondo.
Situata a circa 1114 miglia (22 kilometri) a sud della moderna città di Nassiyah in Iraq, e a circa 12,5 miglia(20 km) a sud-ovest dell'antica città sumera di Ur, Eridu fu occupata tra il V e il III millennio a.C., con il suo periodo di massimo splendore all'inizio del IV millennio.

ESOTERISMO - Significato

Esoterismo è il termine con cui si indicano, in senso lato, le dottrine spirituali di carattere almeno in parte segreto o riservato.
La VERITA' occulta o i significati nascosti di tali dottrine sono noti solo ai cosiddetti adepti, prevedendo spesso diversi gradi di iniziazione.

GIORDANO BRUNO
Tradito da un nobile veneziano e consegnato all'inquisizione dello Stato Pontificio, fu arrestato e tradotto nelle carceri di Castel Gandolfo, dove rimase per sette anni, soggetto a interrogatori e credibilmente anche a torture, per poi essere condannato per ERESIA.
Motivo dell'eresia era l'aver proclamato l'esistenza di infiniti mondi in un infinito universo.
Dove la Terra non era più considerata come il centro dell'universo, e Roma insieme al papa non era il centro del mondo.
Crollava così una concezione filosofica su cui si era basata la Chiesa per secoli.
Non si poteva accettare tale eresia.
Il 17 febbraio del 1600, il mercoledi delle ceneri, fu condannato ad essere bruciato vivo in Campo dè Fiori a Roma.
Ingiustizia fu fatta.
Il monumento erettogli, attraverso una partecipazione internazionale é rivolto verso il Vaticano, volendo simboleggiare la condanna e causa della morte di Bruno.
La filosofia di Bruno si diffuse: Galileo, Isaac Newton, Cristian Huygens, e Gottfried Leibniz costruirono tutti sulle sue idee; i suoi esperimenti di pensiero religioso ispirò radicali come Baruch Spinoza; e il suo lavoro sull'arte della memoria ha avuto un profondo effetto su William Shakespear. 
Autore di sessanta opere su matematica, etica, filosofia, metafisica, arte della memoria e misticismo esoterico, Bruno ebbe un profondo impatto sul pensiero occidentale. la sua cattura, le prove, a cui fu soggetto, le minacce, la condanna della Chiesa cattolica nei suoi confronti ne hanno fatto un martire del libero pensiero.
(http://www.esotericarchives.com) 

GIUSEPPE FLAVIO Dai racconti dello storico Giuseppe Flavio.
"(29)...non molti giorni dopo la festa del mese di Artemisio, apparve una visione miracolosa cui si stenterebbe a prestar fede ; (297) e in realtà, io credo che ciò che sto per raccontare potrebbe apparire una favola, se non avesse da una parte il sostegno dei testimoni oculari, dall'altro la conferma delle sventure che seguirono .(298) Prima che il sole tramontasse, si videro in cielo su tutta la regione carri da guerra e schiere di armati che sbucavano dalle nuvole e circondavano la città (299) Inoltre, alla festa che si chiama la Pentecoste, i sacerdoti che erano entrati di notte nel tempio interno per celebrarvi i soliti riti riferirono di aver sentito una scossa e un colpo, e poi un insieme di voci che dicevano: "Da questo luogo noi ce ne andiamo"
Domanda:
Di chi sta parlando Giuseppe Flavio?
"Per fortuna c'erano dei testimoni", sembra quasi esclamare compiaciuto, e il fenomeno risulta quindi innegabile.

Da chi era composto quell'esercito celeste?
Chi sono gli individui che dicono di voler lasciare quel posto? Sono le schiere degli Elohim (Malakhim) che lasciano il loro governatorato?
Quell'evento comunque non rimane isolato.

  
IPAZIA DI ALESSANDRIA

Nel marzo del 415 un gruppo di cristiani, una sorta di monaci, ( si dice sobillati dal vescovo Cirillo), guidati dal lettore Pietro, sorprese Ipazia ( filosofa neo-platonica, matematica e astronoma pagana) mentre ritornava a casa, la tirò giù dalla lettiga, la trascinò nella chiesa costruita sul Cesarion e la uccise brutalmente, insieme ai suoi scagnozzi, scorticandola fino alle ossa ( secondo alcune fonti utilizzando ostrkosis - letteralmente - "gusci di ostriche", ma il termine era usato anche per indicare tegole o cocci), e trascinando i resti in un luogo detto Cinarion, dove furono bruciati.
La figura di Ipazia, era riconosciuta e apprezzata dalle autorità del suo tempo. Suscitando gelosia e invidia nei suoi oppositori.
La storia, considera il Vescovo Cirillo, il responsabile di tale efferato delitto.
Con il tempo venne dichiarato Patrono della Chiesa, difensore della fede, "SANTO"!

POL POT - CAMBOGIA
 Tuol Sleng Genicide Museum è la casa di torture più note del regime dei Khmer Rossi, che causarono la morte di 1,7 milioni di persone dal 1975 al 1979, un terzo della popolazione cambogiana. Alcune stanze del museo sono oggi tappezzate, dal pavimento al soffitto, con le foto in bianco e nero di alcuni dei circa 20.000 internati che hanno popolato la prigione. 
Nel 2009 l'UNESCO ha inserito il museo dell'elenco delle memorie del mondo. 
Ex liceo di Phnom Penh, Tuol Sleng venne trasformato in campo di concentramento con nome di s-21 dove venivano interrogati, torturati e infine portati al campo di sterminio di Choeung Ek, ad una quindicina di chilometri da Phonom Penh. Li venivano uccisi con sbarre fi ferro, picconi, machete e molte altre armi..
Questa è solo una breve sintesi degli orrori commessi.
copyright Shobha - all rights reserved

Religione assiro-babilonese:
La Religione in questione è politeistica, nei testi letterari accadici si possono contare almeno 3300 nomi divini, molti dei quali, però, sono nomi diversi da attribuire alla stessa divinità. Gli dei sono rappresentati in forma umana, più grandi degli uomini, e immortali, ; nelle raffigurazioni artistiche hanno sempre un corno sul capo. Sono divisi in due grandi gruppi: gli dei celesti (Igigi) e gli dei terrestri (Anunnaki) .
La triade cosmica è composta da Anu,(che era anche il re di Nibiru), il dio del cielo, Enlil (Bel) ( secondogenito di Anu ma erede dello stesso, perchè figlio della sorella, per questo privilegiato come erede al trono, secondo le loro leggi) , il dio dell'aria superiore, ed Ea, il dio degli abissi delle acque ( Enki chiamato anche Ea, primogenito di Anu, fratellastro di Enlil). Marduk, figlio di Enki impose in Babilonia la sua adorazione, fino al punto secondo il libro di Zecharia Sitchin di scatenare le forze del terrore (guerra nucleare). La religione babilonese credeva nell'esistenza dei demoni sia buoni che cattivi, la cui opera malvagia poteva essere frustrata dalla magia. Credeva anche nel discernimento del futuro mediante la divinazione. I babilonesi adottarono la scrittura cuneiforme dei sumeri. Di particolare interesse per gli studi biblici è l'epopea della creazione, l'epopea di Gilgamesh, che comprende un racconto del diluvio universale.
 Per queste e più dettagliate informazioni andare al Dizionario Biblico John L. McKenzie - alla voce Babilonia e il LIbro perduto del Dio Enki - di Zecharia Sitchin)

Tomas de Torquemada:
Era un frate domenicano, nominato dai sovrani spagnoli, Inquisitore Generale. Diffuse il terrore in tutto il paese tramite due potenti armi, quello della tortura e della delazione (triste a dirsi, ancora oggi, una religione che si definisce presuntuosamente "cristiana", segue e adotta la pratica aberrante della "delazione") meritandosi l'appellativo di "LEGGENDA NERA", rendendosi responsabile dell'imprigionamento, la tortura e la morte di migliaia di spagnoli, che non avevano commesso alcun reato, e tra l'altro, costringendo più di 300.000 ebrei a lasciare la Spagna. Furono indetti migliaia di processi basati solo sulla delazione, accuse senza fondamento, con il solo scopo di eliminare un concorrente in affari e altri fatti personali. I condannati a morte morivano senza neanche conoscere il nome dei loro accusatori. Tra l'altro all'arresto dell'accusato faceva seguito la confisca dei beni (Perche', la religione cattolica è oggi, la più potente organizzazione religiosa del mondo?) che naturalmente colpiva la famiglia dell'accusato, i quali si trovavano improvvisamente nullateneti e spesso morivano di fame e di stenti.
Come risultato della sua inquisizione si ebbero più di 100.000 processi per eresia, innumerevoli condanne detentive e svariate migliaia di condanne a morte.
Morì il 14 settembre 1498.
Tempo dopo il suo corpo fu riesumato e le sue ossa bruciate ritualmente, volendo con questo significare lo sdegno popolare al suo operato, così come venivano bruciate le persone che egli condannava a morte.
 
ZE'EV HARZOG
Dichiarazioni dell'archeologo ebraico:
Secondo lui l'archeologia biblica non é più dominante in quanto l'archeologia é diventata una disciplina indipendente, con le sue conclusioni e le sue proprie osservazioni, che in effetti ci presentano un quadro di una realtà dell'antico Israele piuttosto diverso da quello che é descritto nelle storie bibliche.
Herzog cita prove a sostegno del fatto che gli israeliti non sono mai stati in Egitto, non hanno vagato nel deserto,non hanno conquistato i territori in una campagna militare e non li hanno dati alle dodici tribù d'Israele.
Forse anche più difficile da accettare é il fatto che la monarchia unificata di Davide e Salomone come una potenza nazionale, era tutt'al più un piccolo regno tribale.
Per molti sarà uno spiacevole schok che il Dio di Israele, abbia una consorte femminile e che la prima religione israelita abbia adottato il monoteismo solo nel periodo calante della monarchia e non sul Monte Sinai.
Herzog riguardo ai commenti sul suo articolo (pubblicato nel 1999) commenterà di non aver avuto particolari problemi con Ebrei e Mussulmani ma di averne avuti con i CRISTIANI ANERICANI dai quali riceveva delle lettere minacciose che lo avvertivano della punizione divina che lo attendeva".
Anche l'odierna e autorevole critica Cristiana si allinea, comunque alle attuali conoscenze archeologiche.
Oggi, a 18 anni di distanza (dall'articolo del 1999), armati di tecnologia all'avanguardia e molecolari, per la datazione, gli archeologi sono più d'accordo con Herzog sul fatto che in generale la Bibbia non riflette verità storiche.


zzzzzzzzzzzzzz

Qui sotto tutte le fonti e riferimenti di questa e le rimanenti pagine che compongono il sito: www.cercandolaluce.com
Bibbie considerate:
* Bibbia ebraica e interlineare GENESI (ebraico, Greco, Latino, Italiano) - ediz. SANPAOLO 
* Bibbia ebraica a cura di Rav Dario Disegni - ediz. Giuntina
Bibbia ediz. Paoline
* Bibbia - ediz. MONDADORI
Bibbia di Gerusalemme
Bibbia Ricciotti (Vulgata Latina)
* Traduzione del Nuovo Mondo delle Sacre scritture ( Testimoni di Geova ) ediz. 1967 (Isaia 34:14 contenente al posto di Lilith il nome "Caprimulgo")
* Traduzione del Nuovo Mondo (Testimoni di Geova) - 2017
 * Nuovo Testamento - Assoc. Internazionale dei Gedeoni (1976)
Dizionario biblico John L. McKenzi 
Altre pubblicazioni.
TESTIMONI DI GEOVA - Vedi "Aristocrazia nera"-pag. 237-246 -
GNOSTICISMO - di Giuseppe merlino (Elohim - La creazione del mondo - Yahweh, il primo fra gli Elohim - Un Dio inferiore - IlPleroma, mondo divino - La caduta, il tragico errore - La discesa del Cristo - Lo Gnostico, straniero in questo mondo - Ilici e Psichici -Interpretazione Gnostica della Genesi - Il Serpente della Genesi - Antologia di brani tratti dai Vangeli apocrifi e da scritti dei maestri gnostici dei primi secoli dopo Cristo.-
*ACCERTATEVI DI OGNI COSA - (edito Testimoni di Geova) - ediz.1974 - Giov.1:1 pag. 478 -
*"Tutta la Scrittura è ispirata da Dio e utile"-  (edito da Testimoni di Geova) 1971 -
* La Bibbia aveva ragione di Keller - 1956 ed. Garzanti -
* PERSPICACIA nello studio delle Scritture - 2 volumi (edito testimoni di Geova) 
* I Vangeli gnostici - (Tommaso, Maria, Verità, Filippo) - Luigi MORALDI 
* LE RELIGIONI DEGLI ALTRI - (Islamismo-ebraismo-buddismo-confucianesimo- ortodossi-induismo-religioni minori) - di Aldo Santini - Edizione fuori commercio -
Il Libro Perduto del Dio ENKI - ( Da Nibiru, il dodicesimo pianeta, alla Terra: Memorie e Profezie - ediz. MACRO
* GESUITI - (l'Ordine militare che dirige Chiesa, Banche, Servizi Segreti e Governance Mondiale. - di Riccardo Tristano Tuis- Unoeditori -L'ARISTOCRAZIA NERA - ( La storia occulta dell'elite che da secoli controlla la guerra, il culto, la culturae l'economia ) di Ricc.Tristano Tuis - unoeditori -
IL FALSO TESTAMENTO -(Creazione, miracoli, patto d'alleanza : l'altra verità dietro la Bibbia. ) di Mauro Biglino - ediz. Mondadori -
Alla ricerca dei libri di THOT - di Daniela Bertoluzzi - EREMON edizioni - terza edizione 
* (Rivelazioni proibite e verità scomode. La chiave per decodificare il mistero della Genesi ) di Daniela Bortoluzzi - ediz. EREMON
IL DIO ALIENO DELLA BIBBIA - (Dalla traduzione letterale degli antichi codici ebraici) di Mauro Biglino - unoeditori -
* LE PORTE DEGLI ELOHIM - di Massimo Barbetta e mauro Biglino - Ipotesi bibliche ed extrabibliche da Adamo al Gad Eden - unoeditori -
* LA BESTIA - (Dai misteri d'Italia ai poteri massonici che dirigono il nuovo ordine mondiale) di Carlo Palermo - ediz. Splerling & kupfer -
DIFENDIAMOCI DAGLI DEI - (La storia occulta dell'umanità- scopri chi si nutre dell'energia psichica umana) di Salvador Freixedo - unoeditori
SOPHIA - Wikipedia
* ANUNNAKI - Wikipedia
* ENKI - Wikipedia
THOT Il Dio supremo della conoscenza - wikipedia -
*1849 - Carlo Marx e il suo proposito di distruggere l'idea di Dio - Google
ARCONTI - Wikipedia
* SALMI Imprecatori - Wikipedia
GLI ARCHITETTI DEL TEMPO - Zecharia Stchin - ediz. PICHWICK
* SIAMO EXTRATERRESTRI - (Presenze aliene nel passato dell'umanità e nel nostro futuro) - di Roberto Pinotti - ediz. De Vecchi
UFO LA VERITA' NEGATA - Intelligence mondiale e presenza aliena. Vallecchi Firenze
Nibiru, il pianeta X - IL PIANETA DELLA MORTE -
https://lavode dei3msul2012.xoom.it/virgiliowizard/nibiru-il-pianeta-della-morte.html
LIFE - ( I segreti della Ghiandola Pineale ) - (solo nel servirci gli uni gli altri diveniamo liberi ) - di Arcangelo Miranda - www.iosonoedizioni.i
Codice ANUNNAKI - (Alla ricerca dell'anello mancante tra tabù e mito) di Daniela Bertoluzzi - unoeditori -
* ZECHARIA SITCHIN - Wikipedia - 
* YAHWEH DIO DELLA GUERRA - 5° Comandamento :
Uccideteli tutti -di Stefania Tosi - unoeditori
* La vera storia di Lilit, la prima donna di Adamo -
https://www.bigodino.it/mamma/la-vera-storia-di-lilith-la-prima-donna-di-adamo.html 
* LILITH - Wikipedia (miti e leggende del personaggio) Fonte: https://angelietdemoni.org/lilith-la-prima-vera-donna/
Johannes Greber - Wikipedia
 >>>>>>>>>>>- ><<<<<<<<<<<<